TeleFree.iT
giovedì 05 gennaio 2012
Caserta, ritrovato il corpo di Pietro Moscato. Il giovane ucciso e gettato in un laghetto
L'uomo Ť stato prima ucciso con un colpo di pistola alla testa e poi buttato in acqua
letture: 3195
Pietro Moscato
Pietro Moscato
Castel Volturno: Il corpo di Pietro Moscato, 23 anni, sparito da casa il 16 dicembre, Ť stato trovato in un laghetto a Castel Volturno, nel Casertano. Gli investigatori non hanno dubbi che l'uomo sia proprio lui. Qualcuno ha notato il cadavere e ha avvertito la polizia. Gli agenti della squadra mobile stanno operando i rilievi nella zona del ritrovamento, diretti dal vicequestore Angelo Morabito.
Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, il giovane sarebbe stato ucciso con un colpo di pistola alla testa. Del caso si era occupata anche la trasmissione "Chi l'ha visto?". Restano tuttora sconosciute le cause dell'uccisione. Moscato aiutava il padre nella gestione di una casa accoglienza per disabili a Baia Verde, una frazione del comune casertano.

Il giorno della sparizione, il ragazzo aveva accompagnato il padre al cimitero sul suo scooter per poi recarsi al lavoro fino alle 18. Raggiunto un'ultima volta al telefono intorno alle 20, l'uomo ha rassicurato il padre che entro mezzora sarebbe rientrato per cena. Da quel momento si erano perse le sue tracce e il cellulare risultava spento.

Nei 20 giorni prima del ritrovamento non era emerso alcun elemento che potesse aiutare le forze dell'ordine nel loro lavoro.
fonte: Tgcom24   postato da: Capitan  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=94925