TeleFree.iT
mercoledƬ 12 ottobre 2011
Macabro gioco a Napoli: cani e gatti seppelliti vivi
O abbandonati in buche stradali per farli schiacciare da auto
letture: 2882
Animali seviziati
Animali seviziati
Columna Infamiae: Napoli, 11 ottobre 2011 - "Un nuovo macabro gioco sta spopolando sul territorio napoletano: cuccioli di cani e gatti vengono seppelliti vivi per gioco o anche abbandonati in buche stradali in attesa che le ruote delle macchine li schiaccino".

E' la denuncia fatta dal commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e dal segretario cittadino Vincenzo Peretti, docente alla Facoltą di Veterinaria della Federico II, che spinge l'attenzione su una nuova serie di abusi dopo quelli, gią tristemente noti alle cronache, di cani e gatti utilizzati come cavie per combattimenti clandestini o come bersagli mobili per gli allenamenti dei killer nei poligoni della camorra.

"Gią abbiamo soccorso tre gattini neonati nell'ultima settimana, due si sono salvati e uno purtroppo no - hanno aggiunto Borrelli e Peretti - Invitiamo tutti i cittadini non solo a denunciare ma anche ad intervenire rapidamente qualora assistessero a tali azioni disumane e perseguibili per legge. Ancora non sappiamo - hanno concluso - se queste azioni sono opera di babygang".

postato da: Fraccanario  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=93354