TeleFree.iT
sabato 28 maggio 2011
L'acqua come fonte di bellezza
letture: 1743
Salute e Benessere: Una volta, quando non esistevano creme, o se c'erano, erano alla portata di poche borse, le donne avevano a disposizione una sola cura di bellezza, quella dell'acqua.
Difatti, le donne per salvaguardare la loro bellezza non avevano che l'acqua come alleata. E lo sapevano talmente bene che appena rannuvolava, esse si preoccupavano di mettere davanti all'uscio un secchio o una bacinella, che ritiravano non appena la pioggia era cessata.
Le nostre nonne conoscevano le meravigliose qualità terapeutiche dell'acqua piovana, mentre noi, purtroppo, le ignoriamo o le trascuriamo. Eppure non ci vuol niente a "sfruttare" questo dono del cielo. Provatevi a raccogliere in un recipiente, al primo acquazzone, quanta piu' acqua potete.
Filtratela e conservatela a temperatura ambiente in un recipiente coperto. Prima di coricarvi o al mattino appena alzate, fatevi degli impacchi al viso, utilizzando l'acqua strettamente necessaria, in modo da poter usare quella che rimane per altre applicazioni. Immergete nella bacinella delle compresse di cotone idrofilo o dei panni di lino e, bene inzuppati, metteteli sul volto, lasciandoli a lungo. E'bene fare l'operazione stando sdraiate.
Vi accorgerete molto presto della straordinaria efficacia di questa semplicissima ed economicissima cura che darà alla vostra pelle un'invidiabile morbidezza e una deliziosa luminosità. L'acqua è la quintessenza della vita, per fortuna, l'abbiamo a portata di mano e a buon mercato, meglio di qualsiasi crema.

postato da: braun  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=90366