TeleFree.iT
domenica 06 giugno 2010
Entro il 14 giugno 2010 le domande per "Sistemont Aurunci 2010"
letture: 1766
XVII Comunità Montana dei Monti Aurunci
XVII Comunità Montana dei Monti Aurunci
Spigno Saturnia: Scadrà lunedì 14 giugno 2010 il termine per presentare alla XVII Comunità Montana "Monti Aurunci" di Spigno Saturnia le domande per partecipare alla selezione per l'assunzione a tempo determinato di dieci unità di personale agricolo da utilizzare in attività di sistemazione idraulico-forestale nel comprensorio comunitario nell'ambito del progetto "Sistemont Aurunci 2010".

Il relativo avviso pubblico è in pubblicazione sul sito WEB della Comunità Montana (www.comunitamontanamontiaurunci.it), nonché sugli albi e siti dei Comuni che ne fanno parte (Castelforte, Formia, Gaeta, Itri, Minturno, Santi Cosma e Damino e Spigno Saturnia).

Il progetto "Sistemont Aurunci 2010", approvato dalla XVII Comunità Montana "Monti Aurunci" presieduta da Nicola Riccardelli, prevede l'impegno di dieci unità per il miglioramento dei soprassuoli boschivi, la manutenzione e il recupero dei sentieri montani e forestali, la manutenzione e la sistemazione idraulica dei corsi d'acqua montani e collinari, il recupero di discariche abusive montane, la manutenzione e la sistemazione forestale di zone ad elevato rischio idrogeologico. Tutti gli interventi saranno realizzati con sistemi di ingegneria naturalistica nel pieno rispetto della compatibilità ambientale.

Il Presidente Nicola Riccardelli sottolinea che con l'attuazione del progetto "Sistemont Aurunci 2010" continua l'impegno della Comunità Montana che unisce la valorizzazione del territorio ai fini ambientali, culturali, naturalistici e turistici con le esigenze di sviluppo economico, sociale e territoriale, offrendo nuove opportunità di lavoro ecosostenibili, con sostegno all'occupazione e all'imprenditoria locale.

Il progetto "Sistemont Aurunci 2010" si aggiunge al progetto "Manumont Aurunci 2010" e al progetto stagionale di prevenzione e di lotta attiva contro gli incendi boschivi, con l'occupazione nel corso dell'anno 2010 di trenta unità di personale agricolo e/o ausiliario, a beneficio dell'ambiente e del territorio.





Il Servizio Comunicazione

di: TF Press

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=81803