TeleFree.iT
lunedì 19 ottobre 2009
Stupro di Montalto, la 15enne violentata da otto coetanei: "Sono liberi e non pentiti"
letture: 1573
Stupro di Montalto, la 15enne violentata da otto coetane
Stupro di Montalto, la 15enne violentata da otto coetane
Diritto e Giustizia: Due anni fa, quindicenne, venne stuprata a turno per oltre tre ore da otto coetanei nella pineta di Montalto di Castro, nell'Alto Lazio. Oggi, due anni dopo, non solo nessuno ha pagato per quella violenza; ma il tribunale dei minori ha accolto la 'messa in prova' degli accusa­ti e il processo è stato sospeso fino al 2012, cioè cinque an­ni dopo l'aggressione. . Una decisione incomprensibile per la ragazza preoccupata dal fatto che per altri due anni dovrà "continuare a incontrarli per strada".
"Provo rabbia, soprattutto. Mi hanno già rovinato la vita, due anni fa, adesso vogliono continuare a rovinarmela?", ha detto, secondo quanto riporta il 'Corriere della Sera'. "Quest'inferno va avanti, e durerà ancora a lungo - ha aggiunto la ragazza - Sono stravolta, distrutta". "Non voglio più andare neanche dallo psicologo, a cosa serve ripetere sempre le stesse cose?".

"Non credo nel loro pentimento - ha detto ancora la giovane - Non mi sono arrivate né lettere né parole di scuse, niente. Hanno anche cercato di spingere un ragazzo a dire che ero consenziente. Mi chiedo a cosa possa servire metterli alla prova adesso, dopo cosi' tanto tempo. Per me quest'attesa e' un logorio quotidiano, non so come faro' ad aspettare tanto". "Sono stata a studiare a Roma, ma non ha funzionato, mi sentivo sola senza la mia famiglia - ha poi raccontato - Cosi' sono tornata, e dopo poco ho trascorso un piccolo periodo in Sicilia. Una volta tornata qui, il preside della mia vecchia scuola mi ha chiamata e mi ha detto di ricominciare a studiare ma non ce l'ho fatta, ho smesso e ho cercato un lavoro per non pesare sul bilancio di casa".
fonte: AdnKronos   postato da: Capitan  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=74105