TeleFree.iT
mercoledì 07 ottobre 2009
Cani, arriva il patentino per i padroni
attesta capacitŗ acquisita dal padrone
letture: 1332
Diritto e Giustizia: CANI: ARRIVA PATENTINO PER PADRONI
(ANSA) - ROMA, 5 OTT - Il sottosegretario alla salute Francesca Martini presentera' domani l'atteso 'Patentino' per i possessori di cani. Un documento che dovrebbe essere su base volontaria e che attestera' non tanto le abilita' del cane, quanto la capacita' acquisita del suo padrone a gestire un rapporto tra uomo e animale, a volte problematico. ''Il patentino nasce per venire incontro a un'esigenza che la popolazione sente'', spiega Pasqualino Santori, presidente del Comitato di Bioetica veterinaria di Roma, che ha contribuito a preparare l'iniziativa delineandone le linee guida.
''Un'esigenza nata dalle notizie di aggressioni e ferimenti da parte di cani, che pur essendo in numero statisticamente poco rilevante, hanno contribuito a diffondere una certa apprensione tra la gente''. Santori ricorda come una razza di cani ''esiste per certe necessita''', ed e' un errore quando si sostituisce la ''cultura storica con il consumismo''. Non si puo' scegliere un cane - sottolinea il veterinario - sulla base di quanto sia di moda o di quanto ci faccia fare bella figura quando lo portiamo a passeggio: ''E' un approccio sbagliato alla tipologia di cane''. Santori sottolinea poi come ''un cane non possa essere lasciato a se stesso'', ma come abbia ''bisogno di un'educazione''. E anche come siano colpevoli certe ''disattenzioni'' dei padroni che devono cogliere e saper contrastare ''gia' le prime manifestazioni di comportamenti problematici dei loro cani'', come a esempio dei ''ringhi fuori contesto''. Spesso, conclude l'esperto, gli incidenti sono determinati dal fatto che si tratta di cani ''gestiti malissimo'', come nel caso, recentemente accaduto, di cani in branco rinchiusi e scarsamente curati, perdippiu' in un recinto dove un bambino poteva facilmente entrare.
fonte: ANSA   di: Giorgio Libralato

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=73697