TeleFree.iT
mercoledì 16 settembre 2009
essenza
letture: 5046
essenza
essenza
Narrativa e Poesia: Stenderò al vento il mio viso bagnato,
immerso nell'oceano dei ricordi chiederò tregua,
dando le spalle al mondo implorerò pietà,
la tua immagine è liquida privata dall'identità
fermata forse da un illusione infantile.
Hai costruito margini più robusti per l'accesso all'anima
temendo il risveglio di un vecchio dolore
sei salita sui gradini più alti e sconnessi dell'orgoglio,
senza volere sentivi le verità dietro le trasparenze
nascondevi le tue ferite dietro dirupate pareti
ma non potevo ignorarne la sofferenza.
Dopo il crollo del tutto può essere,
svegliatomi da quell'oblio riassaporo l'esistenza
quasi a voler far esplodere le pareti della solitudine.
Ma tu amore hai udito il mio respiro affievolito
sai che era l'inizio della fine si abbandonava la nave,
le nostre anime parlavano d'altro quasi ignorando la realtà.
Veleggiare da solo privo di un orizzonte in questo immenso mare
dopo aver nuotato nella verità del tuo corpo
deliziato e viziato da mille attenzioni,
come sole al tramonto sei svanita alla vista,
ora rimane nell'aria come polline di primavera essenza di te.

postato da: benedetto2000  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=73109