TeleFree.iT
venerdì 24 luglio 2009
Allergia 2.0: mal di wireless
letture: 1574
Allergico al Wi-fi
Allergico al Wi-fi
Salute e Benessere: Che negli ultimi anni i casi di allergie stessero aumentando lo avevamo capito dal tam tam mediatico in fatto di pollini, polveri ed alimenti. Ma lo strano caso di un uomo allergico al wireless ha comunque destato grande stupore.
Steve Miller, un dj inglese, Ť infatti allergico al WiFi ed ogni volta che si trova vicino ad una connessione Internet wireless ha la nausea, giramenti di testa e si sente disorientato.
L'uomo Ť incapace di viaggiare in treno, soggiornare negli hotel o semplicemente passeggiare per le strade molto abitate a causa della proliferazione delle connessioni senza fili. In un'intervista al quotidiano britannico The Sun l'uomo ha espresso un grosso disagio per la sua attuale condizione: "Mi sento come un esule sul mio stesso pianeta".
Un problema non da poco di questi tempi per Miller.
"Ormai e' impossibile trovare un posto senza la connessione wireless", ha aggiunto.
Il dj anglosassone soffre di Ipersensibilitŗ Elettromagnetica, un disturbo presente nel 2 per cento della popolazione. E' particolarmente influenzato dall'eccessivo elettrosmog che le onde magnetiche delle connessioni senza fili producono.
"Appena vado da qualche parte sento subito la presenza del WiFi e devo andarmene", ha detto Miller, che ha dovuto cancellare numerosi concerti all'estero per la presenza di connessioni senza fili negli alberghi e negli areoporti.
"Non posso passeggiare tranquillamente per strada, e per una birra devo viaggiare 5 km per raggiungere l'unico pub che non ha il WiFi", ha raccontato.
Unica isola felice per Miller Ť la propria casa, una residenza nella Cornovaglia con mura di granito spesse 45 centimetri.
fonte: Tgcom24   postato da: Capitan  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=71439