TeleFree.iT
lunedì 26 gennaio 2009
Presentazione del progetto Orchidea
letture: 2117
Sala della presentazione
Sala della presentazione
Scuola e società: ORA PROGETTANO GLI STUDENTI! La Rete EELL-Scuole di SER.A.L. promuove la partecipazione e il protagonismo di docenti e studenti per lo sviluppo del territorio

Per 3 mesi 34 docenti e dipendenti comunali hanno lavorato, studiato e approfondito tematiche di grande interesse per la scuola italiana e per il territorio del sud pontino.

Il programma realizzato dalle Scuole e dai Comuni dell'Associazione SER.A.L. è terminato il 22 gennaio ed è servito per pianificare il lavoro che dal prossimo mese di febbraio i docenti faranno con un gruppo sperimentale scelto tra gli studenti delle scuole. Si prevede infatti di coinvolgere ora 250 studenti, dalle scuole elementari alle scuole superiori.

Il programma progettato con la metodologia della formazione-intervento da 12 gruppi di lavoro è stato presentato ai Dirigenti Scolastici e agli Amministratori dei comuni di appartenenza per la loro approvazione prima della fase realizzativa.

Da febbraio anche i 250 ragazzi lavoreranno in gruppo con la medesima metodologia e affronteranno alcune importanti tematiche: la prevenzione della Dispersione Scolastica (Istituto Comprensivo di Castelforte, Scuola Media di Spigno Saturnia e il Professionale "Filosi" di Terracina), la Valorizzazione delle Eccellenze (Istituto Comprensivo "Don Milani" di Terracina), la Valorizzazione delle potenzialità dei ragazzi disabili (Tecnico Comerciale "Libero De Libero" di Fondi), l'Educazione Civica (Istituto Comprensivo di Monte San Biagio e Istituto Comprensivo di Lenola) e l'Orientamento (Scuola Media di Lenola); l'Integrazione degli Alunni Stranieri, (Dir.Did. di Itri, Scuola Media di Itri, Scuola Media "Fedele" di Minturno, Istituto Comprensivo di SS Cosma e Damiano, Istituto Comprensivo Don Milani di Terracina).

Il Progetto si chiama ORCHIDEA ed è finanziato dai Comuni dell'Associazione e dalle stesse scuole.

Il tema dell'integrazione degli stranieri, denominato: Uno di Noi, è anche cofinanziato dalla Provincia di Latina.

L'iniziativa ha avuto l'apporto dell'Istituto di Ricerca sulla Formazione-Intervento che si occupa della qualità della metodologia utilizzata e del monitoraggio dell'apprendimento sviluppato. Il programma viene seguito dal Prof. Renato Di Gregorio e dalla D.ssa Maria A. Mancini di Impresa Insieme.

La presentazione si è tenuta presso l'Aula Consiliare del Comune di ITRI il cui Sindaco, Giovanni Agresti, ricopre il ruolo di Presidente dell'Associazione SER.A.L. .

Ha accolto e salutato gli intervenuti il vice sindaco di SS Cosma e Damiano Vincenzo Petruccelli che, nell'ambito di SER.A.L. segue i problemi del rapporto tra i Comuni e le Scuole. Egli ha sottolineato la "volontà degli amministratori di tutti i comuni di trovare percorsi di interazione tra tutti gli enti del territorio, e in particolare con le Scuole, per assicurare la crescita dei giovani, come un bene dell'intera comunità".

I Dirigenti Scolastici hanno apprezzato il lavoro fatto dai propri docenti e si sono impegnati a sostenerli ora che andranno a coinvolgere gli studenti.

Il Dirigente scolastico della Scuola Media di Itri, prof. Costanzo ha condiviso l'opportunità di realizzare dei programmi di formazione per il consolidamento delle conoscenze pedagogiche per il miglioramento della didattica pur tenendo conto - come ha sostenuto la prof.ssa Tessarolo, dirigente della Direzione Didattica di Itri - delle nuove norme scolastiche che riducono il tempo a disposizione degli insegnanti.

Il Dirigente scolastico di Monte San Biagio, il prof. Soccorso, ha aggiunto che vorrà sperimentare l'uso della metodologia della formazione-intervento anche per l'insegnamento di alcune materie tradizionali come: l'italiano, storia, scienze, ecc. Il Dirigente dell'IC di Lenola , prof. Campani ha dichiarato di voler allargare il numero dei docenti abilitati a utilizzare la metodologia.

Tutte queste proposte potranno essere accolte anche perché un nuovo progetto, denominato "Progetto Campus" con capofila la scuola di Lenola e comprendente sette scuole, ha ottenuto il finanziamento al bando regionale, classificandosi al primo posto nella graduatoria .

Quanto l'Associazione SER.A.L. (composta da 14 comuni del sud-pontino) progetta e sta realizzando sul territorio è pubblicato sul sito web: www.associazioneseral.it.



Associazione SER.A.L

La Segreteria dell'Associazione

di: TF Press

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=65107