TeleFree.iT
venerdì 05 dicembre 2008
Approvato dalla Giunta il recupero della ex scuola Elementare di Campodivivo.
"Ancora una volta l'idea arriva dal Consiglio dei Giovani".
letture: 4441
Consiglio comunale dei Giovani di Spigno Saturnia
Consiglio comunale dei Giovani di Spigno Saturnia
Spigno Saturnia: E' stato approvato il 2 dicembre scorso dalla Giunta comunale di Spigno Saturnia il progetto di recupero dell'ex edificio scolastico sito in località Campodivivo. Il progetto, unico ad essere stato presentato alla Giunta per l'approvazione, arriva ancora una volta dal Consiglio Comunale dei Giovani di Spigno Saturnia. I giovani consiglieri, visto quanto stabilito dalla normativa regionale volta a favorire la promozione di processi di partecipazione dei cittadini alla programmazione di interventi di opere pubbliche da realizzare direttamente sul territorio comunale, come espressamente previsto nello stesso bando regionale, nei giorni scorsi si sono fatti promotori di una raccolta di firme attraverso la quale hanno promosso un progetto di recupero dell'ex struttura scolastica, attualmente in condizioni di avanzato degrado. Il progetto appena approvato chiude un programma ben preciso di interventi pensato dal Consiglio Comunale dei Giovani per creare sul territorio comunale dei spazi dedicati all'aggregazione giovanile, ad attività culturali, artistiche, sportive, informatiche e ricreative. Questo programma di interventi, avviato il 31 ottobre scorso con l'approvazione da parte del Consiglio Comunale del progetto "Laboratorio Urbano", un programma presentato dalla mini assise, diretto alla creazione e pianificazione di attività concepite con l'obiettivo di compensare le mancanze di spazi idonei a sostenere concretamente l'iniziativa giovanile sia in ambito artistico-culturale che lavorativo ma, più in generale, anche ad assicurare ai giovani un adeguato orientamento scolastico e lavorativo oltre che del tempo libero, si conclude con l'approvazione del progetto di recupero dell'ex scuola in quanto spazio considerato adatto ad ospitare il programma di laboratori. Un ringraziamento va all'amministrazione comunale ed all'associazione SERAL che ha promosso e reso possibile l'applicazione dell'iter regionale sulla promozione delle prassi partecipative rivolte alla cittadinanza ed ha fornito un supporto importante in termini di conoscenze di carattere prettamente tecnico. Speriamo nell'approvazione regionale dei progetti e nel proseguimento da parte dell'amministrazione della promozione in ambito locale delle metodologie volte al coinvolgimento della cittadinanza nelle scelte decisionali attraverso l'applicazione del bilancio partecipato. Da sottolineare è anche la forte presenza di cittadini giovani che, attraverso la sottoscrizione della petizione, hanno dato forza ad entrambe le proposte del Consiglio dei Giovani.


Il Presidente
Salvatore Palazzo

postato da: ConsiglioGiovaniSpigno  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=63167