TeleFree.iT
mercoledì 19 novembre 2008
Pista ciclabile, il caso. Spigno, il primo cittadino risponde alla minoranza.
Saltarelli: più fiducia nel lavoro dei tecnici
letture: 3994
Capodacqua
Capodacqua
Spigno Saturnia: Valorizzare l'area di Capodacqua, secondo il sindaco di Spigno Saturnia Antonio Saltarelli è obbiettivo comune di tutti. Per questo non comprende la ragione dell'attacco avanzato dall'opposizione in merito alla realizzazione della pista ciclabile. Ma il primo cittadino ci tiene a fare delle precisazioni sull'intervento in atto.
«L'opera che si sta realizzando consentirà di riqualificare un'area degradata. L'intervento in questione non è stato disposto dall'amministrazione comunale, ma dall'Ente Parco Riviera di Ulisse». Ed entrando nel merito delle critiche sollevate dagli esponenti di minoranza, il primo cittadino risponde: «Non posso mettere in discussione il lavoro dei professionisti e dei tecnici della Riviera di Ulisse. Credo che prima di eseguire l'intervento siano stati fatti tutti i sondaggi e le valutazioni necessarie. Inoltre saranno prese tutte le dovute accortezze del caso».
Garanzie del resto che sono state date al sindaco durante i diversi incontri ai quali lo stesso ha preso parte. Per questo il primo cittadino giudica le accuse dei consiglieri di minoranza «pretestuose». Il caso sollevato dall'opposizione riguarda la costruzione di una pista ciclabile a ridosso degli argini del fiume con un ponticello in legno. La minoranza ha sostenuto che «costruire una pista ciclabile affianco ad un fiume torrentizio è un'idea suggestiva, ma forse pericolosa, in quanto mancano quei requisiti minimi di sicurezza ». Ma il primo cittadino si dice per nulla preoccupato, in quanto fiducioso nel lavoro dei tecnici incaricati dall'Ente Riviera di Ulisse. «Posso essere d'accordo su qualche accorgimento da apportare sul giardino davanti alla sorgente, ma mettere in discussione l'intero progetto è assurdo». Infine il sindaco ricorda come la questione sia stata sollevata già in Consiglio comunale e già in quella sede avesse fornito tutte le informazioni richieste.
fonte: Latina Oggi   postato da: dissidente  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=62572