TeleFree.iT
sabato 04 ottobre 2008
Gelmini: Cisl rifletta, eviti lo sciopero generale
Ci sono delle frange che preferiscono la protesta alla proposta
letture: 1685
Il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini
Il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini
Scuola e società: Il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini, invita i sindacati più moderati, tra cui la Cisl, ad evitare lo sciopero generale "che non sarebbe utile per il Paese". A margine di un dibattito alla Festa della libertà in corso a Milano, Gelmini osserva: "A fronte di sondaggi che registrano il parere positivo della maggioranza dei cittadini (sulla riforma della scuola, ndr) ci sono delle frange che preferiscono la protesta alla proposta.
Mi auguro che la Cisl possa ragionare all'interno del piano e senza mobilitazioni". Il ministro ribadisce di non capire "le motivazioni di una protesta che comunque nel Paese ritengo minoritaria". E torna a precisare "a chi diffonde informazione non del tutto corretta che, per quanto riguarda gli 87mila tagli, non si tratta di licenziamenti, perchè nella pubblica amministrazione non è possibile licenziare, ma semplicemente di pensionati che non verranno rimpiazzati e di un contenimento dell'aumento del numero delle cattedre che è indispensabile per far quadrare i conti". A chi le chiede se non intende tornare indietro con la sua proposta di riforma della scuola, il ministro replica: "Oggi il decreto è all'attenzione del Parlamento, noi siamo convinti che la scuola debba tornare a svolgere le proprie funzioni educative, non può essere uno stipendificio. Non è pensabile - aggiunge - di tenere un così alto numero di insegnanti, bisogna contenere la spesa e riqualificarla e per far questo la comoda difesa dello statu quo non è utile e non è certamente la strada del governo. Dopo di che - osserva - siamo comunque disponibili a ragionare con tutti coloro che, in questa situazione di difficoltà economica, possono avanzare soluzioni". Il ministro, infine, a chi le chiede se nella protesta contro la riforma ci sia una componente ideologica, replica: "Certamente sì".

-articolo (Apcom)-

postato da: Capitan  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=61069