TeleFree.iT
venerdì 04 luglio 2008
Nomadi; In aumento frequenza scolastica bimbi rom: +36% nel 2007
Vita: erano 12.816 in 2006, saliti a 17.458 l'anno seguente
letture: 1578
In aumento frequenza scolastica bimbi rom: +36% nel 2007
In aumento frequenza scolastica bimbi rom: +36% nel 2007
Scuola e società: Sono sempre di più i bimbi rom tra i banchi delle scuole italiane: nell'anno scolastico 2006/07, l'ultimo per cui il ministero dell'Istruzione è in grado di dare statistiche ufficiali, nelle scuole italiane c'erano 17.458 alunni appartenenti a comunità nomadi. Nel 2006 erano 12.816 e, nel 2005, 12.598. Nel primo anno dell'emergenza rom, quindi, c'è stato un vero boom di iscrizioni di bambini rom, sinti e camminanti, pari al 36%. Questa la fotografia che emerge da dati inediti forniti dal Ministero dell'Istruzione e pubblicati nel numero di Vita Non profit magazine: gli alunni rom, sinti e camminanti sono 3.136 alla scuola dell'infanzia; 9.595 alla scuola primaria; 4.398 alla scuola secondaria di primo grado e 329 alla scuola secondaria di secondo grado.
La crescita maggiore si è verificata alla scuola primaria, con un +46%, mentre si conferma negli anni la crescita, lenta ma costante, degli bambini che si avvicinano alla scuola dell'infanzia. In tutte le fasce di età, la presenza femmminile è la metà di quella maschile. Solo il 46% di chi ha frequentato la scuola primaria si iscrive alla scuola secondaria di primo grado, mentre alla secondaria di secondo grado arriva il 3,4% di chi ha iniziato la scuola dell'obbligo. In generale, secondo le audizioni del gruppo di lavoro sui minori rim, sinti e camminanti che sta stendendo il Piano nazionale infanzia 2008/09, in Italia ci sono 35mila rom fra i 6 e i 14 anni e 70mila under 18.

-articolo (Apcom)-

postato da: Capitan  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=57855