TeleFree.iT
domenica 09 dicembre 2007
Mario
Il ragazzino che nessuno vuole
letture: 2442
REGgINA
REGgINA
Scuola e società: Mario è un ragazzino ammalato. Frequenta la scuola media. La seconda media. È irrequieto e violento ma non è cattivo...fa il cattivo.
Quando lo vidi la prima volta era nell'aula di informatica. Guardava lo schermo e tentava di scrivere....tentava.
Le sue mani erano incerte come se avesse paura di toccare la tastiera. All' improvviso un movimento della spalla ...un tic...ed ecco il dito indice colpire con violenza il tasto M.
Voleva scrivere il suo nome ma scrisse solo M. Il tasto si ruppe.
Non si accorse della mia presenza se non quando , con un colpo di tosse, attirai la sua attenzione.
Si girò di scatto, si alzò e mi fissò. Ci fissammo.
Ciao Mario gli dissi. Lui mi guardò in segno di sfida senza rispondere al saluto. Continuava a guardarmi in silenzio. Io gli sorrisi...lui no.
Faticai non poco a guadagnarmi la sua fiducia, e ancora oggi spesso mi dice le parolacce, mi manda a quel paese ma poi, moggio moggio...mi chiede scusa.
Non vedo Mario da due settimane ma ho chiesto ogni giorno di lui alla mia collega Romina.
"Ha picchiato un' insegnante" , mi ha detto Romina , " oggi ti ha scritto una lettera che non ha voluto ti portassi. L'ha messa nel tuo cassetto..."deve essere una sorpresa" ha detto..." quando tornerà la mia profe sarà contenta di trovarla e poi faremo le focacce fritte...mi ha insegnato come farle sai? ...vuoi la ricetta?"
Nessuno vuole seguire Mario...lo temono oppure... mah!
Vorrei potere tornare in servizio...Lui ha bisogno di me e.........io non vedo l'ora di leggere la sua lettera.

REGgINA

postato da: REGgINA  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=50224