TeleFree.iT
martedì 12 settembre 2006
Il Deserto ed i Serpenti
Un'amara riflessione in rima
letture: 2945
Deserto
Deserto
Narrativa e Poesia: Del paese collinare ormai
niente più si legge di originale.
La battaglia han vinta coloro i quali
azzittire voglion chi non è tra i lor sodali.
Serpenti
Serpenti
Pazienza, gente! Lo stesso camperemo
ed ancora più immondizia vagante avremo,
tra campagne un dì pulite
e teste di genti sempre più assopite.

Credevamo di aver trovato, noialtri, per incanto,
l'Isola Felice, dopo tanto.
Ma un bel dì di fine estate
le nostre speranze sull'Isola Che Non C'è si son trovate.

Con le Grandi Voci scomparse, ora silenti,
l'han spuntata i serpenti,
che in ogni dove si sono diffusi
e i nostri cervelli vogliono tutti soffusi.

Orsù gente!
Non fa niente!
La vita continua, come niente!

Sul Pianeta della Grande Sabbia
più non si prova né rassegnazion né rabbia.
Al diavolo tutti voi,
uomini piccoli che trattar vi fate come buoi,
cornuti siete
e nella vostra melma resterete!

postato da: Muaddib  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=33771