TeleFree.iT
domenica 27 agosto 2006
... e l'idillio continua...
Continuano l'abbandono ed il degrado del nostro territorio e delle nostre coscienze
letture: 3222
Cesso a San Vito
Cesso a San Vito
Minturno: Di ritorno da una lunga vacanza, la "sorpresa" di vedere la nostra zona costiera ancora invasa dal caos, dal rumore e dalla maleducazione, mi ha spinto nuovamente nelle zone di campagna.
Materasso vicino al torrente Capodacqua
Materasso vicino al torrente Capodacqua
Naturalmente, la curiosità di vedere se qualcosa era cambiato rispetto alla mia news sulle discariche abusive di più di un mese fa (http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=31045), di dimensioni contenute, ma allo stesso tempo ragguardevoli, era grande. Grandi, ad un tempo, anche la speranza che qualcosa fosse davvero cambiato in meglio, e la disillusione di chi, invece, già sapeva che niente era cambiato.
Invece, ancora una volta, qualcosa è cambiato... Qualche persona sensibile e di cuore ha pensato alle persone come me che, stanche di fuggire dal pandemonio inumano della costa, possono essere assalite da improvvisi bisogni di natura fisiologica. Il water (più comumente e volgarmente detto "cesso") collocato nella campagna di San Vito è un regalo inatteso e sorprendente, che svolge una funzione di completamento della graziosa discarica vicina, le cui dimensioni sono aumentate rispetto alla situazione di un mese fa. Godersi lo spettacolo là seduti deve essere meraviglioso! Peccato io non abbia avuto tale coraggio. Forse è ingratitudine verso chi è stato così gentile da lasciare questo regalino...
Ugualmente, quasi sulle sponde del Capodacqua, vicino alla contrada Solacciano, chi cammina molto in campagna potrebbe avvertire improvvisa stanchezza, oltre ad un incontenibile bisogno di sdraiarsi e riposare... Il materasso lasciato lungo la strada, ai margini dello spettacoloso schifo della discarica (ricordate i meloni?...), è provvidenziale... Le sue condizioni un po' approssimative non possono diminuire la gaiezza di coloro ai quali, comunque, viene offerta la possibilità di una pausa di rigenerazione...

Di seguito c'è il particolare del pitale, oltre ad un'immagine della discarica di San Vito al completo ed un'altra di quella vicino al torrente Capdacqua. Tutte le immagini sono state scattate sabato 26 agosto 2006.

img

img

img

postato da: Muaddib  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=33197