TeleFree.iT
mercoledì 03 febbraio 2021
NEANCHE IL COVID FRENA LO SLANCIO OPERATIVO DEL DOTT. VIOLA
Operata e rimessa in sesto paziente di Napoli con tumore al colon costretta a subire l'intervento a Formia. Le grate parole della figlia.
letture: 2366
Formia: Significative attestazioni di stima e riconoscenza, da parte della figlia di una paziente, nei confronti del dott. Vincenzo Viola, chirurgo dirigente dello specifico Reparto presso l'Ospedale "Dono Svizzero" di Formia. A lui la signora rivolge un grazie tanto particolare anche in considerazione della situazione sanitaria generale che limita gli interventi negli ospedali, obbligando i malcapitati a duri tour de force. Ma ecco dalle sue parole quanto è successo e quanta gratitudine la donna mostra nei confronti del medico. "Voglio elogiare l'ospedale di Formia e nello specifico l'intero reparto di Chirurgia capeggiato dal dal primario ff Vincenzo Viola per quanto vi sto per dettagliare. Il mese scorso, in piena emergenza covid, la mia mamma di 83 anni di Napoli, con particolari problemi di depressione, ha avuto un tumore al colon e il grande dottor Viola l'ha fatta subito ricoverare perché a Napoli nessun ospedale se ne poteva occupare per il problema del covid. Tutti i medici, gli infermieri, gli OS, i portantini, il personale addetto alle pulizie si sono presi cura di mia madre come dei veri angeli, tenendo conto di tutte le sue fragilità e rispondendo a ogni sua esigenza. In questo reparto ogni paziente viene seguito e assistito in una maniera encomiabile, facendo dei veri tour de force e rispettando alla lettera tutte le regole imposte per combattere questo terribile virus. La mia mamma insieme a tante altre persone è stata salvata in tempo, curata e rimessa in sesto, permettendole di ritornare a casa sua. Io non ho parole per esprimere tutta la mia gratitudine per quello che hanno fatto e continuano a fare, specialmente in tempi così difficili, combattendo in prima linea con professionalità e grande amore per il prossimo".

postato da: Flaminio  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=124740