TeleFree.iT
martedì 23 aprile 2019
Un viaggio su un treno storico a vapore che rievoca la nascita della prima alta velocità italiana
L' Associazione Apassiferrati organizza un viaggio da Cassino a Ceprano- Falvaterra (Fr), stazione di confine tra lo Stato Pontificio e il Regno dei Borbone
letture: 3161
Data evento: domenica 19 mag 2019
Locandina dell'Evento
Locandina dell'Evento
Cassino: Un' avventura per famiglie, curiosi ed appassionati, ma anche per coloro che desiderano avvicinarsi alla conoscenza di un territorio poco conosciuto ma ricco di incredibili tesori culturali.
Domenica 19 Maggio 2019 lo speciale convoglio partirà dalla stazione di Cassino, alle ore 9.15, e percorrerà la linea della prima ferrovia ad Alta velocità d'Italia con destinazione Ceprano-Falvaterra (Fr), stazione di confine tra lo Stato Pontificio e il Regno dei Borbone.
Logo della Associazione APASSIFERRATI
Logo della Associazione APASSIFERRATI
Un evento unico, che prevede un ricco programma giornaliero, con itinerari di visita originali. Si inizierà con una rievocazione storica della Gendarmeria Pontificia ed il benvenuto di una banda musicale. Seguirà la visita alla Cappella ferroviaria di Pio IX, curata dal Comitato per il recupero e la valorizzazione della storica struttura a pianta ottagonale, che ha sede proprio nella stazione Ferroviaria di Ceprano-Falvaterra.
L' evento sarà ufficializzato con un annullo Postale di Poste Italiane.
Un itinerario da percorrere dalla mattina alla sera, organizzato con un servizio pullman, toccherà luoghi affascinanti dal punto di vista storico e naturalistico come: le Grotte di Falvaterra e al Rio Obaco, Museo Archeologico di Fregellae a Ceprano, Museo della Ferrovia della Valle del Liri di Arce, Castello Succorte a Fontana Liri.
Luoghi bellissimi che ospiteranno i 300 viaggiatori.
Per arrivare e tornare da Cassino possibili coincidenze con treno ordinario da/ per Roma Termini: ( 7.07 Roma Termini, 8.57 Cassino- 19.34 Cassino, 21.48 Roma Termini)
L'evento è organizzato dall'Associazione Apassiferrati e l'Agenzia Viaggi Macciocchi, in collaborazione con l' Associazione Culturale Cappella Ferroviaria Pio IX.
Apassiferrati è una giovane associazione che opera nella Valle del Liri attraverso progetti legati alla storia della ferrovia Roccasecca- Arce- Avezzano ma che amplia lo sguardo anche grazie ad una fitta rete internazionale. Al treno che inauguró la tratta che sarà percorsa il 19 maggio ha recentemente dedicato un libro "Il treno del Papa- l'ultimo viaggio del treno pontificio (Frosinone 1863)", che narra la sua costruzione nel 1858 e il suo ultimo viaggio a Frosinone e nelle provincie di Campagna e Marittima, e soprattutto l'effetto sociale ed economico sul territorio dopo il viaggio di Papa Pio IX.
L' iniziativa è patrocinata dal Touring Club Italiano, da molti comuni del Lazio Meridionale e dell'Università di Cassino e del Lazio Meridionale. Sponsor dell'evento: For.Fer Srl, Caffè Borbone, Molinari.
Il numero dei posti è limitato.
Per informazioni o per prenotare un posto a bordo del treno a vapore contattare l'Agenzia Viaggi Macciocchi: Tel. 0776.808065, Cell. 3294963860, www.railbook.it/events
viaggimacciocchi@libero.it

postato da: descartes  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=123780