TeleFree.iT
giovedì 18 aprile 2019
Enrico D'Angelis lo scomodo grillo parlante
letture: 1917
Formia: Quando la nave affonda i topi scappano, ma questa volta ad abbandonare la nave non è un topo, ma un capitano di lungo corso, una persona perbene che ormai da diverso tempo ha un atteggiamento molto critico verso la maggioranza di cui fa parte. Si tratta di Enrico D'Angelis coordinatore della lista Formia città in comune, dimissionario per evidenti dissensi sulla gestione di molte problematiche che assumono rilevante importanza per la coesione della maggioranza e per un'efficace azione politica finalizzata al risanamento generale della città di Formia. Stranamente, è l'unica voce critica che si erge nell'aria e preannuncia un tonfo fragoroso dell'amministrazione comunale formiana se non verranno mantenuti gli impegni assunti con i cittadini formiani in campagna elettorale e se verrà meno la correttezza nei riguardi di tutti i gruppi facenti parte della maggioranza. Ma per chi poco sa e ancor meno capisce di politica la voce di De Angelis è eccessivamente allarmistica, inutilmente drammatica, scomoda per molti. L'umiltà, si sa non è virtù della sindaca Paola Villa e di molti altri che la supportano, ma forse converrebbe a tutti ascoltare con più attenzione il "grillo parlante" Enrico, perché una buona politica non si fa con l'arroganza, ma con spirito di servizio, modestia, confronto e dialogo. La nave capitanata dalla sindaca Paola villa, mostra evidenti difficoltà a salpare e rischia di affondare ancor prima di levare l'ancora, con la totale indifferenza per le "profezie funeste" del buon Enrico.

di: TF Press

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=123773