TeleFree.iT
mercoledì 13 marzo 2019
Alla scoperta della civiltà contadina
È giunta al traguardo la I fase del progetto "Un golfo d'Amare - Alla scoperta della civiltà contadina", promosso presso l'I.C.M.E.Scauro dall'Ass. Cult.Gruppo Folk, I Giullari.
letture: 2121
Data evento: lunedì 11 mar 2019
pUBBLICO ed ALUNNI nel Salone del Castello di MINTURNO
pUBBLICO ed ALUNNI nel Salone del Castello di MINTURNO
Minturno: Gli alunni delle classi IV e V dei plessi Balbo e Scalo si sono esibiti nella sala dei Baroni del Castello di Minturno, dinanzi ad un folto e coinvolto pubblico. L'iniziativa, attuata allo scopo di promuovere e valorizzare la storia del nostro paese salvaguardandone le tradizioni, ha pienamente raggiunto l'obiettivo primario, quello di rafforzare nei giovani allievi il senso di appartenenza al territorio, prendendo consapevolezza delle proprie radici culturali. La messa in scena di una giornata tipica di famiglie di contadini, ha consentito ai presenti di fare un tuffo nel passato, di cogliere le caratteristiche del lavoro nei campi, ma anche il valore dell'omaggio alla Madonna delle Grazie in occasione della Sagra delle Regne.
Il fluido susseguirsi di canzoni tradizionali, di balli a tema campestre e di simpatiche scenette di vita quotidiana, ha piacevolmente intrattenuto i presenti, rendendo omaggio alla memoria del presidente onorario dell'associazione, Giuseppe Conte, che con impegno e dedizione si è sempre adoperato affinché le tradizioni minturnesi venissero conosciute e "vissute" anche dalle giovani generazioni. Eccellente la prestazione dei bambini, veri interpreti dell'anima traettese: toccando le corde dello strumento memoria- ricordo e strappando sane risate, hanno saputo conquistare tutti. Momenti di sana crescita, quelli vissuti dagli alunni del Comprensivo, grazie alla realizzazione dei questo progetto. Le autorità presenti, nelle persone della dirigente scolastica M. Diana, del sindaco e dell'assessore M. Nuzzo, hanno colto l'occasione per ringraziare tutti coloro che si sono adoperati per la preparazione della manifestazione, creando un'opportunità per i giovani non solo di conoscere e promuovere le tradizioni del proprio paese, ma anche di esprimere se stessi attraverso le arti. Un'iniziativa dunque, con una forte connotazione positiva, che proseguirà nell'attuazione della seconda fase progettuale, con il coinvolgimento degli alunni delle classi IV e V dei plessi di Marina e Golfo, nella seconda parte dell'anno scolastico.

postato da: descartes  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=123710