TeleFree.iT
domenica 13 maggio 2018
A Formia, serve "una capa di legno"
letture: 2454
Formia: Ho ricevuto in queste ore decine di telefonate da parte di amici e conoscenti, meravigliandosi della mia assenza nella competizione elettorale e nel non rispondere alle loro domande nemmeno in privato.
Ragazzi, questi sono momenti delicati x la città e conoscendomi potrei alterare l'ago dei consensi da una struttura ad un'altra.

PER ADESSO MI ASTENGO DA FARE VALUTAZIONI E COMMENTI, ho troppi amici, conoscenti e qualche parente, tutti schierati sui nastri di partenza e in tutte le liste, con entusiasmo e tanta voglia di "fare".
Difatti, ho rinunciato a candidarmi nonostante l'esperienza maturata e i pressanti inviti ricevuti da più parti.
Visto i vari impegni personali tra famiglia e professione, visto il la frammentazione delle famiglie, visto il progetto che sto portando avanti da circa 10 mesi, ho ritenuto giusto non candidarmi e dare spazio e credibilità al progetto che ho nel cuore e che si cala letteralmente nell'articolo uno della costituzione italiana.

Nei giorni a seguire e dopo aver ascoltato le varie realtà sottoposte dai candidati sindaci ai cittadini, da segretario provinciale del p.p.I. farò la mia scelta di campo senza pregiudiziali x nessuno; a me interessano i progetti credibili e cantierabili, non interessano i titoli, o le marchette che hanno i candidati nel loro curriculum; in breve, a me interessa l'etica e non l'etichetta; la fattibilità delle cose, non m'interessa i voti che ha conseguito a scuola, non m'importa se sanno recitare bene la "poesia" in italiano, a Formia, serve "una capa di legno" che sappia far ripartire l'economia reale, con i fatti e non con le promesse scaricando sugli altri la loro incapacità

di: Carmine Barone

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=123224