TeleFree.iT
domenica 03 dicembre 2017
Il masochismo del G.M. e del Presidente del Basket Scauri non conosce limiti
Si può essere masochisti per ragioni prettamente economiche?
letture: 1220
Minturno: Ci risiamo....Il Basket Scauri, ancora una volta, è costretto a leccarsi le ferite, a causa di una scellerata scelta della guida tecnica che da ben due anni sta umiliando ciò che era ed è la storia e vanto di questo paese.
Oggi si è compiuto l'ultimo atto di questa scempiaggine. Seconda sconfitta consecutiva (stavolta casalinga), per il basket Scauri. Si tratta della sesta sconfitta nelle ultime otto partite. Qui non valgono le attenuanti di una squadra giovane e parzialmente inesperta, in quanto l'avversario (la Stella Azzurra Roma) è composta da atleti altrettanto giovani...nonché quasi completamente rinnovata. Il problema è sempre lo stesso, una guida tecnica non all'altezza. Non si può stare sotto di venti punti in casa con una squadra tecnicamente equivalente. Non si può, dopo 11 partite non vedere ancora una parvenza di gioco. Non si possono vedere dei cambi assurdi, togliendo nel momento migliore proprio il giocatore che sta facendo la differenza. Non si può non notare il nervosismo di un giocatore e non richiamarlo in panchina prima che venga fischiato un fallo tecnico per proteste da parte dello stesso giocatore. Negli ultimo anni lo Scauri non ha mai perso di 20 punti in casa...con l'attuale coach ha subito ben due sconfitte casalinghe (con squadre di rango inferiore) di venti punti in casa.
La domanda che sorge spontanea è: perché Tiziano Adessi fu esonerato dopo appena due sconfitte (da neopromossa, ricordiamolo) in serie B, contro squadre più quotate e invece Sabatino dopo ben sei sconfitte nelle ultime otto partite è ancora saldamente al suo posto?
Chi ci guadagna? Perché è così protetto dal G.M. dello Scauri? Possibile che il G.M. preferisca fare un favore ad un amico piuttosto che lavorare per il bene della squadra? Siamo sicuri che il G.M., nonostante il nome che porti, voglia davvero il bene di questa squadra e di questo paese?
Fino a quando il paese, che vive per questo sport, deve sopportare ancora queste umiliazioni?
E soprattutto perché il coach non fa un bagno di umiltà e di dignità rassegnando le proprie dimissioni?

postato da: Bastardo_senza_gloria  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=122842