TeleFree.iT
giovedì 19 ottobre 2017
Il Partito democratico per la ripubblicizzazione dell'acqua? Voi ci credete?
letture: 1836
Comitato Spontaneo di Lotta contro Acqualatina di Formia
Comitato Spontaneo di Lotta contro Acqualatina di Formia
Formia: Pensavamo di averle viste e lette tutte ma ci sbagliamo, infatti ecco che negli ultimi mesi il partito democratico si è trasformato in paladino dell'acqua pubblica.
Possibile che l'armata guidata dai sindaci democratici della provincia di Latina si sia sostituita ai comitati cittadini nella battaglia contro Acqualatina? L'attivismo di questi ultimi è quanto meno sospetto, visto che - prima della crisi idrica - quando qualcuno ha provato a toccargli il giocattolo "Acqualatina" è stato tacciato di populismo e di irresponsabilità. Uno tra quelli che si è più distinto nel buttare fango addosso agli esponenti dei comitati è stato il coordinatore del circolo democratico "Piancastelli-Diana", Francesco Carta, proprio lo stesso che in questi giorni sta inondando le redazioni degli organi di stampa con i suoi comunicati contro Acqualatina. E questo nonostante i comitati cittadini abbiamo saputo testimoniare - carte alla mano - di come il gestore idrico sia venuto meno a tutti gli obblighi previsti dal contratto. Eppure i sindaci democratici hanno sempre sostenuto l'irreversibilità del processo di privatizzazione dell'acqua, sostenuti in questo dai continui successi elettorali, fino ad arrivare a mettere un loro uomo a presidente della regione Lazio. Evidentemente sono stati così persuasivi nei confronti del loro elettorato da riuscire a convincerli che così doveva andare. Ora è però paradossale che abbiano saltato a piedi pari la staccionata e stiano provando loro a farsi portavoci della rabbia dei cittadini. Quali gli obbiettivi? Conoscendo ormai molto bene i soggetti crediamo che il loro scopo sia quello di confondere le idee ai cittadini e imporre la loro idea di ripubblicizzazione, che in poche parole significa sostituire gli uomini di Forza Italia con i propri e lasciando tutto il resto così com'è. Invitiamo i cittadini a non farsi prendere gioco dalla putrida e maleodorante politica di questi tempi e di lottare affinché la gestione dell'acqua non solo torni ad essere veramente pubblica, ma che sia anche partecipata. Altrimenti a vincere saranno quelli che ci hanno ridotto a mendicare l'acqua, partito democratico compreso.

Comitato Spontaneo di Lotta contro Acqualatina di Formia

di: Comitato Spontaneo Lotta Contro Acqualatina (Formia)

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=122635