TeleFree.iT
mercoledì 06 settembre 2017
ITRI SPORT VILLAGE 2017: seconda candelina per l'evento
Risultati eccellenti superiori a ogni più rosea previsione.
letture: 632
Itri: Dire che la seconda edizione della manifestazione "Itri Sport Village", abbia fatto registrare un grande successo di partecipazione e un entusiasmo neppure lontanamente prevedibile non dà l'esatta misura della reale portata dell'evento. Tanta e tale è stata la passione aggregante e, con essa, la richiesta di rivedersi quanto prima, al punto da rendere più che tangibile agli organizzatori quanto azzeccata sia stata la formula prescelta per dare ai due giorni lo stimolo per spingere i giovani a incontrarsi nella sana crescita del confronto che caratterizza l'individualità della persona che pensa autonomamente e che si mette in gioco, sicuramente al di là dell'esasperante escalation dello spirito agonisticamente competitivo che non sempre rispetta e applica le regole suggerite da una vera applicazione al mondo dello sport dei principi che nobilitano questo settore della vita collettiva. L'evento era collocato nel contesto della 3^ Settimana Europea dello Sport (EWoS 2017) allo scopo di promuovere la partecipazione sportiva e l'attività fisica di base nei Paesi membri dell'Unione Europea. E gli echi della meravigliosa esperienza si possono cogliere nelle dichiarazioni di tanti partecipanti all'appuntamento tenutosi nell'area del mercato nuovo e di cui significative sono le impressioni a caldo di Mattia Stamegna e di Ermanno Agresti. Per il primo, giovane atleta di pallavolo, "Ai giovani un evento come quello di sport Village dà la possibilità di conoscere vari sport. Per quanto riguarda specificatamente me, la pallavolo ha favorito la crescita in modo sano e disciplinato, con il rispetto altrui, lavorando con i compagni, facendo squadra. Questo evento ha dato modo a bambini di capire il valore dello stare insieme". Gli fa eco il prof. Ermanno Agresti: "Ho accettato fin da subito l'invito a partecipare alla bellissima manifestazione sportiva "Itri Sport Village 2017". Lo sport è sempre stato il mio mondo ed oltre ad averlo praticato per lunghissimi anni, è stato a suo tempo, anche ispirazione per il mio futuro lavoro. Alla sua seconda edizione vedere così tanti bambini lontani da tablet e cellulari, giocare e divertirsi all'aria aperta è una grande soddisfazione. Sono stati due giorni entusiasmanti di gioco, aggregazione, di attività motorie propedeutiche ai vari sport proposti, di sano agonismo, rispetto delle regole e dell'avversario. Complimenti a tutti ma soprattutto ai numerosissimi bimbi, ragazzi e adulti che hanno partecipato e reso questo appuntamento un punto fermo del fine estate itrano". Unanime il giudizio positivo, della gente e dei numerosi turisti ancora presenti a Itri nel primo week end di settembre, nei confronti dell'evento organizzato dal comune di Itri, nello specifico dal consigliere Mattia Punzo, delegato responsabile delle politiche giovanili, in collaborazione con le diverse realtà sportive del territorio. Uno degli obiettivi era e resta quello di coinvolgere i giovani nell'organizzazione dell'evento così da favorire la partecipazione degli giovani alla vita del paese. Altro obiettivo è far conoscere ai ragazzi le diverse discipline sportive e ritornare a divertirsi con semplicità nei luoghi del paese che cresce. Variegato, poi, il palinsesto della due giorni che ha offerto gare ed esibizioni connotanti alcune discipline quali il calcio, la pallavolo, il tennis, il rugby, l'atletica leggera, la pallamano, la scherma e lo spinning. Un ringraziamento è giunto ai promotori dell'happening festoso, il Comune di Itri, con l'avv. Antonio Fargiorgio, convinto ed entusiastico sostenitore di questa manifestazione, cui sono giunti il supporto della Pro Loco e di Itrieventi, la disponibilità di varie associazioni sportive dilettantistiche, fra cui Atletico Itri Football Club, Nuova Itri, Poligolfo Atletica leggera, Polisportiva Itrana, Volley Itri, Rugby Aurunci Formia, Sporting Club Gaeta 1970, Club Scherma Formia, Centro Fitness Atlantide.

postato da: Flaminio  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=122430