TeleFree.iT
martedì 14 marzo 2017
ITS BIANCHINI: Potenziato il laboratorio di chimica
PER RENDERE PIU' PROFESSIONALI GLI STUDENTI ED AVVICINARLI AL MONDO DEL LAVORO
letture: 1295
Studenti e insegnanti nel nuovo laboratorio
Studenti e insegnanti nel nuovo laboratorio
Terracina: Il settore chimico resta di fondamentale importanza per l'economia del nostro paese. Non solo in termini di fatturato e di sviluppo occupazionale - l'Italia è il terzo produttore chimico europeo e il decimo nel mondo - ma soprattutto perché chimica vuol dire ricerca e innovazione e, oggi, difesa dell'ambiente e sostenibilità. Quindi, se è vero che la tradizionale industria chimico farmaceutica può aver avuto qualche flessione nel territorio produttivo di riferimento della nostra città, è altrettanto vero che le possibilità di sviluppo della chimica verso nuove specializzazioni come l'agroalimentare di qualità, la difesa e la riqualificazione dell'ambiente, la sicurezza nei posti di lavoro e nelle città, la progettazione di modelli di produzione sostenibili possono fare da volano per la crescita economica ed occupazionale.
Si sistemano i reagenti
Si sistemano i reagenti
Dunque, la scuola deve aggiornare le metodologie didattiche per preparare i giovani alle innovazioni in atto. Tale consapevolezza ha indotto l'ITS Bianchini di Terracina a rinnovare e potenziare il laboratorio di chimica al servizio degli studenti del corso per Perito Chimico. Grazie ad un progetto dei docenti Angela Fruggiero e Claudio Pampena il laboratorio di chimica è stato rinnovato con un più funzionale layout e arricchito nella dotazione strumentale per eseguire processi e metodiche più complesse con l'obiettivo di professionalizzare gli studenti. Nel nuovo laboratorio gli studenti potranno acquisire maggiori competenze, quali organizzare un sistema di sicurezza in ambito aziendale; capire i diversi ruoli del perito chimico nelle diverse realtà produttive; partecipare ad attività lavorative e progettuali di un laboratorio chimico; redigere manuali operativi per le metodiche analitiche. Inoltre, è stato creato un sistema di stoccaggio temporaneo protetto per i rifiuti speciali.

postato da: philleas  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=121389