TeleFree.iT
domenica 01 gennaio 2017
Al congresso sono tanti
Tutti al capezzale della moribonda Ventotene
letture: 898
tutti al capezzale di Ventotene
tutti al capezzale di Ventotene
Ventotene: E nel nome di Ventotene
il dibattito sia aperto,
parleranno tutti quanti,
notai, dottori e impresari.
.

Tutti intorno al capezzale di quest'isola che
Ormai è un un malato molto grave
anzi già qualcuno ha detto
che Ventotene è quasi morta.

Tutti a dire che peccato
che ormai sia così conciata
si dia quindi la parola
a Gerardo di Ventotene aspirante sindaco.

Sono a tutti molto grato
A chi mi voterà
per me il caso è lampante
le mie casette devo far condonare.
E promesse ai poveri citrulli solo io so far
Europa, e fede io mescolo per tuti incasinar
No, non è per contraddire
il collega Pasqualino
ma il debito è tanto
che sia subito dichiarato che solo a chi il voto ci darà noi tutti felici farem
Al congresso sono tanti,
notai, dottori e impresari
per parlare, giudicare,
valutare e provvedere,
e trovare dei rimedi,
per l'isola in questione.

Questa isola è malata
so io come va curata
il CUSTODE DEL PONTILE DICE
le case popolar noi darem a chi comodo ci fa.

Son sicuro ed ho le prove
questo è un caso molto grave
trattamento radicale
PRIMA CHE LE ELEZION PERDIAM.

Mi dispiace dissentire
per me il caso è elementare
il posto noi daremo all'ospizio tanto agognato
dopo che le suore via sono andate.

Al congresso sono tanti,
notai, dottori e impresari
per parlare, ed aggiudicarsi
valutare e provvedere,
e trovare dei rimedi,
per l'isola in questione.

Permettete una parola, io non sono mai andato a scuola
e fra gente importante, io che non valgo niente
forse non dovrei neanche parlare,

Ma dopo quanto avete espresso o solamente pensato , io non posso più stare zitto
e perciò prima che mi possiate fermare
devo urlare, e gridare, io vi devo avvisare.
Voi Assenso scansar volevate, ma in fondo
Ventotene in mano vostro peggio starà

postato da: ilcavaliereoscuro  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=121002