TeleFree.iT
venerdì 18 marzo 2016
Fuochi di San Giuseppe
Sabato 19 marzo 2016, a Itri (LT), ritorna la storica tradizione dei Fuochi di San Giuseppe.
letture: 1838
Data evento: sabato 19 mar 2016
sabato 19 marzo 2016
sabato 19 marzo 2016
Itri: Tradizione e gastronomia oltre alla più grande kermesse di musica popolare con gruppi di alto livello: Enrico Capuano e Tammurriata Rock / Briganti dell'Appia feat. Gianni Perilli / Simone Carotenuto e i Tamorrari del Vesuvio / Dissonanti / Attarantella / Malerva / Musicalia Aurunca / 5 terre Ciociare e gruppo di ballo S. Vito / Ven'Trupea / Trillanti / Malaspina .
Una serata magica durante la quale verranno accesi nei diversi rioni del paese immensi falò per celebrare l'arrivo della primavera. Manifestazione popolare che ha fuso, attraverso i secoli, aspetti del paganesimo con la religiosità cristiana, facendo così giungere sino a noi i riti arcaici del fuoco. La festa, quindi, ha origini antichissime e coinvolge attivamente gran parte degli abitanti di Itri, borgo ai piedi dei Monti Aurunci.
Un appuntamento che ha saputo rinnovarsi nel corso delle sue innumerevoli edizioni ed è riuscito a crescere e caratterizzarsi grazie all'impegno organizzativo dei diversi rioni di Itri, del Comune, della Pro Loco e delle numerose associazioni che sinergicamente collaborano per la realizzazione dell'evento.
"Da diversi anni - afferma Pierluigi Moschitti, direttore artistico musicale della serata - quest'evento è diventato per gli amanti della musica popolare uno dei più attesi dell'intero centro-sud Italia. Una manifestazione che è cresciuta a livello qualitativo e di attrattività, proprio puntando sulla musica popolare e sulla valorizzazione dei prodotti tipici del territorio, vere e proprie armi di promozione della nostra terra. Tradizione, gastronomia tipica e musica popolare del centro-sud, una miscela che riesce ad interessare migliaia di persone, che giungono Itri per l'evento.".

Oltre alla musica e agli artisti di strada la festa è anche un'occasione per gustare i prodotti tipici itrani come le zeppole fritte, l'olio e le olive di Itri, il marzolino, la salsiccia.

E' attivo un servizio navetta da Formia e da Gaeta; orai e prenotazioni al 3400861836

postato da: etno  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=119110