TeleFree.iT
sabato 12 marzo 2016
L'amico fraterno
Racconto breve.
letture: 2087
MiCio
MiCio
Narrativa e Poesia: Il libeccio si lascia andare a raffiche che sfiorano i sessanta chilometri orari, il cielo è plumbeo ed ogni tanto qualche goccia di pioggia si abbatte violenta sull'asfalto. Sono sul balcone di casa e fumo l'ennesima sigaretta. La tristezza infinita, che ormai mi è compagna fedele da quanto la mia dolce ed amata Marta non è più, non accenna a mollare la sua presa neppure per un nano secondo. Mi dico che devo fare qualcosa per sottrarmi, anche per qualche momento, ai suoi artigli affilati. Metto addosso un caldo soprabito e decido di fare quattro passi.
Scendo lentamente la rampa di scale che mi separa dall'impiantito del giardino sottostante e guadagno la stretta strada che costeggia la mia abitazione. Mi dirigo verso nord - ovest. La speranza è quella di incontrare qualcuno, un amico un conoscente, con il quale scambiare due chiacchiere per evitare, almeno in quei momenti, di pensare.
Vado avanti passi lenti e brevi. Tra le dita l'ennesima sigaretta. Il vento continua a soffiare impetuoso e le gocce di pioggia, rade ma grosse e pesanti come piccole pietre, si abbattono sul mio viso e sembrano decise a fare giustizia sommaria delle lenti dei miei occhiali.
So benissimo che procedendo in quella direzione non mancherò l'abboccamento desiderato.
Marco, che ho sempre considerato una persona disponibile e sensibile, vive la sua misantropia abbandonando raramente la propria magione e, come volevasi dimostrare, è seduto sotto il gazebo che adorna il piccolo giardino della sua casa. Fuma beato una sigaretta.
Mi avvicino e manifesto l'intenzione di intavolare una discussione qualsiasi. Lui, Marco si avvicina, ma non mi fa cenno di entrare. E' chiaramente infastidito.
Faccio finta di niente e lo invito ad offrirmi una bionda. La accendo e provo ad interessarlo iniziando a parlare della mia, da poco, defunta metà. Mi risponde secco: "Miché un'altra volta ora vado a godermi l'ultima puntata de "Il segreto"."
Quando si dice gli amici fraterni!

di: Michele Ciorra

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=119068