TeleFree.iT
martedì 02 giugno 2015
Play off serie C nazionale
POULE "B". SIGMA FABIANI FORMIA targata S.M.G. SCHOOL LT SALUTA BATTENDO LA VIS REGGIO CALABRIA
letture: 2188
Basket: ASD. PALL. G. FABIANI FORMIA - VIS REGGIO CALABRIA 87 - 64

FABIANI FORMIA: Caridà 16, Coronini 2, Tinto 8, Mansutti 5, Alamo 1, Scodavolpe 28, Nardi 13, De Martino, Picarazzi 2, Cicivè 12. All Ortenzi, aiuto Gallo.
VIS REGGIO CALABRIA: Stracuzzi 10,Marzo 5, Zampogna 4, Grasso 21, Barrile, Di Dio Busà, Pellegrino 15, Warwick 6, Tramontana, Viglianisi 3. All. D'Arrigo

Arbitri: Masia e Basso di Cagliari.
Era da vincere ed è stata vinta la gara di domenica sul campo amico del PALAFABIANI, contro la Vis REGGIO CALABRIA, disputa che ha fatto calare il sipario sulla stagione 2014/15 per la SIGMA FABIANI FORMIA.

La gara di domenica che i ragazzi di Ortenzi hanno sostenuto contro la Vis Reggio Calabria è stato l'ultimo atto di un percorso esaltante svolto fino ad oggi. Dopo le belle prestazioni regalate in queste gare di play-off contro avversari blasonati e che hanno calcato palcoscenici più prestigiosi della "C", e al cospetto del pubblico amico, i "giallo-rubilio" tirrenici non hanno fallito l'appuntamento con la vittoria salutando l'anno sportivo che volge al termine in maniera positiva battendo con largo punteggio la Vis Reggio Calabria, prima classificata nel girone calabro-siculo nella fase regolare.

Ortenzi ha dovuto rinunciare alla prestazione del nazionale De Zardo per affaticamento, lo stesso ragazzo poi in settimana spiccherà il volo per Siviglia, chiamato dal Baloncesto (in bocca al lupo Lorenzo). Non è stata, quindi, una gara certamente facile per Coronini, Scodavolpe e compagni che ancora una volta hanno sfoderato una gagliarda prestazione frantumando lentamente la tenace resistenza opposta dai reggini di coach D'Arrigo, che nulla hanno potuto contro l'immenso valore tecnico e caratteriale che il gruppo pontino possiede assaporando così la gioia della prima vittoria in questo difficile raggruppamento per la promozione il "B".

Partono bene i reggini che vanno subito a segno con i suoi uomini migliori Grasso, Pellegrini e lo straniero WarWick arginati dalla verve di Nardi (4-8) e subito dopo con Scodavolpe, nove punti consecutivi, permettono ai ragazzi formiani di chiudere la prima frazione in vantaggio di tre sole lunghezze (17-14).
Nella seconda frazione, continuano le percussioni dello "Scoda" affiancato dalle realizzazioni di Caridà, Picarazzi e Mansutti mentre da parte reggina il solo Pellegrino ed uno straordinario Stracuzzi tengono la scia dei tirrenici limitando il passivo sul punteggio di 36 a 29.
Al rientro dal riposo lungo non cambia la musica, la Fabiani c'è. Si sveglia Cicivè, sei punti all'attivo ed una serie impressionante di triple, due a testa, di Caridà, Tinto e del solito Scodavolpe permettono al proprio team di allungare sugli avversari e portarsi sul 62 - 48 a loro favore.
L'ultima frazione di gioco vedeva i "gioiellini" di Ortenzi frantumare la resistenza della Vis Reggio Calabria con un eloquente 25 a 16, fissando così il risultato finale sul punteggio di 87 a 64 a loro favore regalandosi e regalando ai propri sostenitori il tanto atteso sorriso in questa fase di play-off.

Ora, per la compagine tirrenica iniziano i tempi dei bilanci per questa stagione straordinaria disputata.

Area Comunicazione Fabiani Formia

di: Giuseppe Rinaldi

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=116392