TeleFree.iT
martedì 15 gennaio 2013
Crollo a Castellone, resta l'allarme
Formia, ancora nessuna certezza sulle cause del cedimento
letture: 4722
Formia: CONTINUA lo stato di emergenza nel quartiere di Castellone dove l'altro ieri è stata evacuata una palazzina a causa del cedimento dell'asfalto. L'area è tenuta sotto stretta osservazione dai vigili del fuoco della caserma di Gaeta con una strumentazione che rileva movimenti del terreno. C'è infatti il pericolo di un ulteriore cediment o d e l l a
strada con conseguenze gravi, anche per il suolo sotto st anz e. Sotto infatti ci passa la galleria della tratta ferroviaria che collega
Roma - Napoli. L'altro ieri infatti i collegamenti ferroviari sono rimasti interrotti per alcune ore perchè si temeva il peggio. Al
momento non è dato sapere le cause del cedimento dell'asfalto con l'apertura di una crepa nel muro della palazzina che si trova sulla strada che conduce alla zona collinare di Formia, Pagnano e Santa Maria La Noce. L'allarme si è registrato intorno alle 14.30 dell'altro ieri. Al momento del cedimento all'interno dello stabile c'erano tutte e tre le famiglie. Sul posto sono arrivati gli uomini del commissariato di polizia di Formia diretti dal vicequestore Paolo Di Francia, i vigili urbani e i vigili del Fuoco. La situazione è parsa immediatamente grave perchè non solo la crepa che si è aperta sulla strada con il conseguente crollo del relativo pezzo di asfalto misura 2-3 metri, ma inoltre conseguentemente si è registrata una incrinatura della palazzina immediatamente contigua sulla cui parete più vicina al crollo si è aperta
un'altra crepa di pari grandezza, 2-3 metri. Tutti gli abitanti della palazzina sono stati fatti evacuare, così come predisposto per le adiacenti attività commerciali, una parrucchiere e una lavanderia. Sono ancora da accertare le cause che hanno provocato il cedimento, tuttavia i vigili del fuoco sono al lavoro da ieri con apposite strumentazioni in dotazione al reparto di Gaeta che servono per capire quante possibilità ci sono che la crepa in strada possa allargarsi e creare altri danni. Tra le ipotesi: le infiltrazioni di acqua oppure levibrazioni del passaggio dei treni.

da latinaoggi.it

postato da: CHE  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=101729