Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 17370
dal 01/05 al 31/05 Golfo di Gaeta: Il Maggio dei Libri
letture: 10436
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 8360
dal 23/07 al 26/08 Formia: IL CINEMA E IL MARE: 6 classici da rivedere
letture: 2542
dal 31/08 al 05/09 Sermoneta: Riapre l'antico castello di Ninfa
letture: 1600
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.623
visitatori:266
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
martedì
11
agosto
S. Chiara d'Assisi
Compleanno di:
sex depre51
sex elisa81
sex nappi
sex peperosso115...
sex runner
sex teo87
sex valentinadj
sex VOTANTONIO
nel 1949: Prima traversata a nuota sul tratto Napoli.Capri. Porta a termine l'impresa, nuotando per 27 chilometri, Giovanni Gambi.
nel 1984: A Los Angeles. il judoka giapponese Yasuhiro Yamashita trionfa ai Giochi ottenendo tutte vittorie per "ippon". Il suo impressionante bilancio:528 vittorie su 559 incontri.
dw

Home » News » Webzine » Salute e Benessere » Non dimenticherò gli aspetti n...
mercoledì 12 settembre 2012
Non dimenticherò gli aspetti negativi della chemioterapia
dal blog http://lamiavitadopote.blogspot.it
letture: 3181
Salute e Benessere: Sono stata molto fortunata con la chemioterapia. Amo dire sempre che mi è andata di lusso, rispetto a molti altri. L'ho sopportata bene, ho continuato una vita tutto sommato normale, seppur con alcuni limiti. Ma ho imparato ad assecondare il mio corpo, a capire le sue esigenze, l'ho ascoltato e l'ho seguito. Se avevo sonno dormivo (tanto!!), se avevo fame mangiavo, se avevo abbastanza energia mi "restauravo" il volto e uscivo.
Durante quei 4 mesi sono uscita la sera con le mie amiche quando me la sentivo e tra la fine di febbraio e il mese di aprile (dunque tra il penultimo ciclo di chemio e la ripresa dalla terapia), ho viaggiato tante volte per andare a Milano. Da sola! Una cosa che mi metteva parecchia ansia, viaggiare senza nessuno che mi accompagnasse (e se mi sento male?), eppure sono riuscita a vincere anche questo timore, sono stata più forte di tutto e ce l'ho fatta!! Nonostante fossi a pezzi perché avevo ormai accumulato 6 cicli di TAC nel mio organismo, ho affrontato tutto con grinta e adesso sono qua!
Però mi sembra giusto non dimenticare gli aspetti negativi della chemioterapia, quelli che io ho potuto testare. Anche loro hanno fatto parte della mia storia, anche loro hanno contribuito a forgiarmi.
Il primo effetto negativo è stata una leggera nausea. Sono sempre riuscita a tollerarla, tant'è che durante gli ultimi periodi non prendevo nemmeno più il farmaco per mitigarne gli effetti.
Poi c'è stata la caduta dei capelli. Degli altri peli che si hanno sul corpo. Che per tutto il tempo non sono più ricresciuti (il mio effetto collaterale preferito ^^).
Uno degli effetti più evidenti è stato anche il cambiamento della mia cute: la pelle era diventata delicatissima, fragile, secca. Se avessi fatto chemio durante l'estate, sarei dovuta uscire di casa sempre con della crema protettiva ad alto fattore cosparsa su tutto il corpo.
Poi sono arrivati il sanguinamento quasi costante dal naso (colpa del taxotere), il lacrimamento perenne dagli occhi - così come perenne era lo sgocciolamento dal naso, nonostante non mi fossi mai beccata né raffreddore né febbre.
I giorni immediatamente successivi al ciclo di chemio, avendo assunto farmaci che creavano ritenzione idrica, avevo come la sensazione di avere delle pietre nel mio intestino. E vi risparmio altri particolari in merito a questo punto :-))
Alcune unghie delle mani sono diventate prima leggermente nere poi bianche sulla parte superiore. Quelle dei piedi si sono salvate. In compenso avevo la costante sensazione di formicolio alle estremita degli arti, soprattutto ai piedi, e i polpastrelli erano molto sensibili.
Una delle sensazioni più fastidiose è stata senza dubbio quella di percepire i sapori dei cibi in modo completamente diverso da come li avevo sempre conosciuti. La chemio infatti intacca le mucose della bocca, distrugge le cellule che ti fanno distinguere i sapori e quando mangi senti o tutto amaro, o tutto troppo dolce o tutto insipido. E' per questa ragione, principalmente, che molti tendono a perdere l'appetito durante la chemio. In più io avevo anche una bella lingua blu per colpa dei farmaci!!
Un altro effetto fastidioso, che per fortuna durava uno/due giorni al massimo, era il dolore forte alle ossa causato dal Neulasta, un farmaco che spinge il midollo osseo a produrre globuli bianchi, il cui numero viene fortemente compromesso dalla chemio, facendo aumentare i rischi di prendersi infezioni e altre malattie.
In più ho patito molto e soprattutto il momento in cui i miei globuli rossi hanno iniziato a calare vertiginosamente di quantità. Quando se ne hanno molti meno rispetto ai paramentri normali, si avvertono le sensazioni tipiche dell'anemia: affaticamente muscolare e difficoltà respiratoria in primis. La sensazione di restare senza fiato mentre si cammina lentamente è stato, per me, uno degli effetti collaterali più difficili da sopportare. Perché prima della chemio ero abituata ad avere un ritmo di vita molto dinamico, amavo camminare con passo veloce, pedalare a buon ritmo. Tutte cose che adesso sono tornata a fare tranquillamente però!
E' stato difficilissimo anche il periodo finale della chemio, un periodo che è andato più o meno dal penultimo ciclo ai primi 20/30 giorni successivi alla conclusione della terapia. In quel periodo mi sono spostata tantissimo per raggiungere Milano (ogni volta circa 6/7 ore di viaggio) e quando ero lì dovevo muovermi parecchio. In pratica ho trascorso il periodo in cui avrei dovuto stare a riposo ad andare avanti e indietro come una matta. E così alla fine ho accusato il colpo e mi sono gonfiata tantissimo, avevo una ritenzione idrica pazzesca, soprattutto alle gambe. Non riuscivo neppure a mettere le scarpe! E che dolore!! Sembrava che di colpo fossi ingrassata di 7 kg!! Per fortuna grazie al riposo e ad una cura drenante, sono riuscita a sgonfiarmi nel giro di una settimana e tutto è tornato alla normalità.

postato da: frollina  


Logo dell'Ospedale REGINA ELENASalute e Benessere: Biopsia liquida e tumore colon retto CONCRETE LE PROMESSE DI DIAGNOSI PRECOCE E MIRATA nell'Istituto Regina Elena: nuovo studio su Journal of Experimental & Clinical Cancer Research
letture: 2369
27 aprile 2020 di descartes
Ingresso dell'OSPEDALESalute e Benessere: Al via "InFO: Mi prendo cura di te, linea di ascolto attivo" Ripa di Meana: "aggiungiamo un'altra iniziativa a sostegno dei pazienti, dopo la telemedicina e il supporto psicologico"
letture: 3548
10 aprile 2020 di descartes
Struttura ospedaliera nella CapitaleSalute e Benessere: REGINA ELENA e SAN GALLICANO attivano TELEMEDICINA Ripa di Meana: "La nostra priorità sono i pazienti fragili e nocovid, a loro rivolgiamo la massima attenzione e rimoduliamo l'offerta di numerosi servizi, uno è il teleconsulto."
letture: 3501
04 aprile 2020 di descartes
Milly Carlucci moderatrice dell'eventoSalute e Benessere: Proteine e sport: l'elisir di giovinezza per una vita lunga e sana Carni Sostenibili partner della Longevity Run
letture: 2994
07 maggio 2019 di simonilla
Antiparassitari, diserbanti e pesticidi.Salute e Benessere: Le schifezze contenute nel grano estero che arriva con le navi nei nostri porti.
letture: 1746
21 settembre 2017 di marinta
Ospedale IFOSalute e Benessere: Sperimentazioni cliniche di Fase I in oncologia: quali i nuovi scenari? Al Regina Elena interviene Lillian Siu, esperto mondiale nello sviluppo ed applicazione clinica di nuove molecole farmacologiche
letture: 2132
31 agosto 2017 di descartes
Glifosate birra  Salute e Benessere: Le birre tedesche impregnate di pesticidi
letture: 2174
29 agosto 2017 di marinta
Ricordarsi della sigla E951Salute e Benessere: Ve lo ricordate l'aspartame? Ora lo spacciano come dolcificante naturale
letture: 1815
01 luglio 2017 di lunios
Dettagli: come bloccare la crescita di cellule staminali tumorali del polmoneSalute e Benessere: Scoperto un nuovo meccanismo alla base dello sviluppo dei tumori polmonari La rivista Oncogene pubblica i risultati di uno studio condotto nei laboratori di Sapienza Università di Roma in collaborazione con l'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena
letture: 2097
06 aprile 2017 di descartes
INCONTRO SpecialistiSalute e Benessere: istituto Regina Elena: successo e partecipazione all'HappyNeuroHour 2017 ALLENARE IL CERVELLO PER TAGLIARE IL TRAGUARDO NELLO SPORT, NELLA VITA, NELLA MALATTIA
letture: 1948
14 marzo 2017 di descartes








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
XX III Edizione del PREMIO INTERNAZIONALE - Tulliola Renato Filippelli
letture: 4964
18 aprile 2016
Il Grande dittatore
letture: 2409
05 marzo 2016
PREMIO INTERNAZIONALE "TULLIOLA- Renato Filippelli" 2015-16
letture: 2666
11 novembre 2015
Premio letterario internazionale "Tulliola-Renato Filippelli": esce il bando della XXIII edizione
letture: 2364
26 agosto 2015
L'inquietudine e il nostro tempo - Incontro con il prof. Aldo Masullo
letture: 4002
29 novembre 2014
"Ugo Piscopo. Terra nella sera" di Carmen Moscariello
letture: 3394
20 novembre 2014
Prefazione a Terre nella sera
letture: 3786
08 novembre 2014
Premio per silloge inedita "Pietro Carrera"
letture: 3662
25 ottobre 2014
Il PM Giuseppe Miliano premiato al "Tulliola" per l'alto impegno nella lotta alle ecomafie
letture: 5142
06 ottobre 2014
Premio letterario internazionale Tulliola - Renato Filippelli XXII Edizione - 2013/2014
letture: 5291
22 settembre 2014