Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 10/11 al 30/03 Gaeta: Torna "Un ponte di parole"
letture: 11642
06/03 Internet: Videoconferenza: Cambiare i Lepini con i Bambini"
letture: 380
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.635
visitatori:328
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
sabato
06
marzo
S. Vittore e Claudiano
Compleanno di:
sex circo
sex ferdios62
nel 1853: A Venezia si tiene la prima rappresentazione de "La Traviata" di Giuseppe Verdi.
nel 1899: Viene brevettato l'acido acetilsalicilico: l'aspirina.
dw

Home » News » Webzine » Note a Sentenza » Cassazione: 'Lei non sa chi so...
sabato 07 luglio 2012
Cassazione: 'Lei non sa chi sono io...', è frase minatoria
Annullata assoluzione di chi l'aveva pronunciata in una banale lite tra vicini
letture: 2984
Cassazione: 'Lei non sa chi sono io...', è frase minatoria
Cassazione: 'Lei non sa chi sono io...', è frase minatoria
Note a Sentenza: Gli italiani, potenzialmente, sono tutti a rischio di finire condannati per minaccia perché tutti, prima o poi, pronunciano la fatidica frase - cara a Totò - 'lei non sa chi sono io, questa gliela faccio pagare!': la Cassazione ha, infatti, stabilito che l'espressione ha un contenuto in grado di limitare la "libertà psichica" altrui se scappa di bocca in un "contesto di alta tensione verbale".
Per questo la Suprema Corte ha deciso di annullare l'assoluzione di un signore di Salerno che aveva così inveito contro una conoscente, la signora Licia C., alla quale era legato da vecchia ruggine. Contro il verdetto di proscioglimento di Antonio G., distinto sessantenne, graziato dal giudice di pace che - con il suo verdetto del 27 aprile 2010 - aveva ritenuto "l'inidoneità offensiva" della locuzione ora incriminata, il Procuratore generale della Corte di Appello di Salerno ha protestato in Cassazione inoltrando un ricorso inneggiante alla condanna.

A nulla sono valse le memorie difensive con le quali il legale del povero Antonio G. ha lamentato la "persecuzione giudiziaria" in atto ai danni del suo cliente che, in fin dei conti, non aveva detto nulla di così spaventoso. I supremi giudici - con la sentenza 11621 - hanno sottolineato che sì, a ben vedere, "l'espressione deve essere valutata nel suo complesso e il giudice di pace non si è soffermato adeguatamente a considerare il contesto in cui si inseriva, escludendone ogni idoneità minatoria". Invece - prosegue l' Alta Corte - "l'espressione andava, e andrà valutata dal giudice del rinvio, nel concreto ambito nel quale era stata pronunciata, in un contesto cioé di alta tensione verbale, da persona che utilizzando l'espressione che 'l' avrebbe fatta pagaré essendone capace ('non sai chi sono iò) colorava e riempiva di contenuti minacciosi la frase pronunciata, perché nulla ne circoscriveva il significato all'adozione di iniziative lecite".

A sostegno della sua tesi, la Cassazione ricorda che "nel reato di minaccia elemento essenziale è la limitazione della libertà psichica mediante la prospettazione del pericolo che un male ingiusto possa essere cagionato dall'autore alla vittima, senza che sia necessario che uno stato di intimidazione si verifichi concretamente in quest'ultima, essendo sufficiente la sola attitudine della condotta ad intimorire e irrilevante l'indeterminatezza del male minacciato purché questo sia ingiusto e possa essere dedotto dalla situazione contingente". Ora la vicenda - che risale al 13 gennaio 2006 - si riapre davanti al giudice di pace. Nulla è dato sapere della cornice di acceso diverbio nella quale Antonio G. ha perso le staffe, ma si capisce che si tratta di attriti ripetuti e di vecchia data. Forse banali questioni di vicinato o di posto macchina. Quelle nelle quali, in realtà, nessuno si limita più a dire 'lei non sa chi sono io!...'.
fonte: ANSA   postato da: SteveRogers  


Dalla Cassazione 'no' all'educazione rigida dei figli: è violenza privataNote a Sentenza: Dalla Cassazione 'no' all'educazione rigida dei figli: è violenza privata
letture: 2250
07 novembre 2012 di SteveRogers
Cancro al cervello dopo anni di cellulareNote a Sentenza: Cancro al cervello dopo anni di cellulare. Cassazione: "C'è legame, sì all'invalidità" (1)
letture: 2507
18 ottobre 2012 di SteveRogers
TotòNote a Sentenza: Chi è stato tradito va risarcito. La Cassazione dice sì ai "danni da corna"
letture: 2642
09 giugno 2012 di SteveRogers
Nulla multa eccesso velocità superstrada se fatta da municipaleNote a Sentenza: Nulla multa eccesso velocità superstrada se fatta da municipale Giudice di pace: vigili non legittimati a fare il verbale (4)
letture: 3082
16 maggio 2012 di SteveRogers
Arsenico nell'acquaNote a Sentenza: Arsenico nell'acqua, risarcimento di 100 euro Tar condanna ministeri Ambiente e Salute (1)
letture: 2895
22 gennaio 2012 di Capitan
Vietato sputareNote a Sentenza: Lo sputo finisce alla sbarra, per giudici della Cassazione se è singolo non è reato (1)
letture: 3423
09 dicembre 2011 di Capitan
ConfconsumatoriNote a Sentenza: Per errore era finito nella lista dei "pagatori insolventi": ottiene 5000 euro di risarcimento Non era stata cancellata l'ipoteca sulla casa estinta, un importante precedente: "sempre più frequenti le segnalazioni illegittime presso le Centrali Rischi"
letture: 2941
07 novembre 2011 di ConfconsumatoriFormia
MarijuanaNote a Sentenza: La Cassazione: una pianta di marijuana sul terrazzo non costituisce reato
letture: 3254
28 giugno 2011 di Capitan
 Note a Sentenza: CASSAZIONE. Rumori e musica molesta: scatta il risarcimento per danni morali da movida (1)
letture: 4609
27 giugno 2011 di moscovscaia
Sala operatoriaNote a Sentenza: Clinica S.Rita, giudici: I pazienti erano strumenti per fatturato Le motivazioni della sentenza che giudica i medici colpevoli di lesioni gravissime e truffa ai danni del Servizio sanitario (1)
letture: 3212
22 aprile 2011 di Capitan








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Polizia
Retata al tribunale: arrestati magistrato, cancelliere, sottufficiale Gdf, tre commercialisti (1)
letture: 3653
20 marzo 2015
Luis Miguel Chiasso, il carabiniere trovato morto in caserma a Roma
Carabiniere si spara in caserma: «Lavoro per i Servizi. Vogliono chiudermi la bocca»
letture: 5073
26 novembre 2014
Massoneria, libro shock del gran maestro Magaldi
Massoneria, libro shock del gran maestro Magaldi: "Ecco i potenti nelle logge"
letture: 3939
19 novembre 2014
Ebola: ospedale Dallas, morto paziente 'zero'
Ebola spaventa il mondo, 6 casi sospetti in Spagna
letture: 4149
09 ottobre 2014
Giorgio Napolitano
Trattativa Stato-mafia, la Corte: "Napolitano deve testimoniare in aula"
letture: 4026
25 settembre 2014
Beppe Grillo
Lavoro, Grillo: "L'art.18 non si tocca. L'Europa può andarsene a fanculo" (1)
letture: 3824
25 settembre 2014
Berlusconi-Renzi
Corriere: "Il patto del Nazareno odora di massoneria. Renzi pubblichi contenuto" (1)
letture: 3826
24 settembre 2014
Rifiuti tossici, il pentito Vassallo: Pagavamo tutti, mai avuto un controllo
Rifiuti tossici, il pentito Vassallo: "Pagavamo tutti, mai avuto un controllo"
letture: 4360
23 settembre 2014
Dalle cozze la supercolla che resiste all'acqua
Dalle cozze la supercolla che resiste all'acqua
letture: 4085
22 settembre 2014
Denis Verdini
Roma, indagine su compravendita: Verdini a giudizio. Lui: 'Solo finanziamento illecito' (6)
letture: 4091
22 settembre 2014


Commenti: 1

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2021 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2021 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it