Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 21267
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 12254
dal 20/07 al 20/10 Roccasecca dei Volsci: ROCCASECCA dei VOLSCI (LT), per il 400° anniversario del Cardinale Massimo
letture: 2183
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.626
visitatori:356
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
domenica
20
settembre
S. Candida
Compleanno di:
sex Bobo85
sex DrCarla
sex tugi
nel 1946: La prima emittente televisiva a pubblicizzare un film è la WNBT.TV di New York. Il film è "The Jolston story", racconta la storia di un popolare cantante americano.
nel 1988: A Seul, Vincenzo Maenza ripete il trionfo di Los Angeles 84: è campione olimpico nella lotta, categoria 48 kg.
dw

Home » News » Webzine » Scuola e società » Per chi suona la campanella de...
lunedì 12 settembre 2011
Per chi suona la campanella del nuovo anno scolastico?
Si assiste al più preoccupante depauperamento di risorse mai registrato prima nel mondo della scuola pubblica.
letture: 2302
sergio andreatta
sergio andreatta
Scuola e società: I genitori continuano a coltivare tante attese, le stesse di quando la scuola era migliore.

di Sergio Andreatta *
(da www.andreatta.it )
E' iniziato un nuovo anno scolastico, il 2011/'12, per tanti foriero di chissà quali aspettative. Ormai l'abbiamo capito non esiste più da un pezzo in questo Paese che si chiama Italia la "scuola ideale", quella che ognuno si prefigura nella mente per volerla ma che in realtà non esiste. Troppi e veloci cambiamenti governativi dettati da misure economiche e nient'altro, quasi fosse la scuola il luogo degli sprechi, il luogo deputato alle economie, individuato dai ministri a fare cassa. Se c'è da razionalizzare anche qui, da ottimizzare nessuna preclusione lo si faccia ma permetteteci di non condividere molto di quanto è stato fatto in questi mesi quasi per spirito di punizione verso la scuola pubblica (statale). Si assiste al più preoccupante depauperamento delle risorse mai registrato prima nel mondo della scuola, un depauperamento finanziario nell'impostazione degli organici dei docenti e degli ATA, una depauperamento delle risorse economiche trasferite alle istituzioni, un profondo depauperamento (cosa che maggiormente mi preoccupa) culturale causato in parte dallo scadimento delle Università. Stranamente la destra conservatrice al governo è andata ad intaccare le tradizioni scolastiche come mai era successo prima e senza avere un modello innovativo valido da porre in alternativa. Si è scassata una solida tradizione senza inserire e coniugare il nuovo che avanza. Si è parlato miticamente di nuove tecnologie, di informatica, di inglese come pratica diffusa, di imprenditoria: le famose tre I del ministro alla Pubblica Istruzione Moratti. In realtà le dotazione tecnologiche delle scuole (PC e altro) sono scarse e per lo più obsolete. Entrate nella mia è troverete anche un impianto di amplificazione mal funzionante (con l'impossibilità economica ad acquistarne uno nuovo) che precarizza, se non pregiudica, la buona comunicazione con gli utenti. E lenta la diffusione delle LIM, ma siamo in attesa che intervenga per dare uno scatto all'innovazione il contributo promesso alle scuole dalla Fondazione Roma. La L2, la lingua inglese è ormai diffusa ma questo grazie alla L. n. 148 del 1990 (la riforma della scuola elementare per moduli e ambiti disciplinari) che ha garantito 15 anni di sperimentazioni e buone pratiche con 3 ore d'inglese fin dalla prima elementare. Ora l'inglese si è ridotto ad un'ora in I, due in II, tre solo a partire dalla III. Gli insegnanti (gli "specialisti", soprattutto, non certamente gli ultimi "specializzati" forniti di attestato a seguito della frequenza di poche miserevoli ore) in alcuni casi la insegnano con metodi all'avanguardia ma non esistono laboratori linguistici e/o informatici dove esercitarsi, dove migliorare linguaggio e comprensione attraverso la conversazione, dove incrementare fondamentalmente le competenze in questa lingua veicolare. Alcune scuole come la mia arricchiscono il loro POF con altri Progetti e metodi (Trinity, Cambridge, Shenker,...) In quanto all'imprenditoria, in crisi quella industriale, ci sarebbe da chiederlo ai colleghi dirigenti delle Superiori quanto essa abbia veramente contribuito a migliorare il quadro complessivo degli apprendimenti significativi in questi ultimi anni. Ma non mi pare. Lì i Programmi continuano ad essere poco interessanti per il target, spesso con scarsa interrelazione tra le varie discipline venendo a mancare una visione complessiva del sapere, dei vari aspetti storico-artistico-letterario-filosofico-scientifico. E non ho volutamente citato l'aspetto "geografico" perché ormai la geografia manco più cenerentola la si può considerare. Eppure è così orientante, interessante e, perfino, motivante. Ma forse con questa assenza si è voluto assolvere e giustificare la crassa e biasimevole ignoranza di tanti giornalisti dei TG-RAI. Lo studio della Costituzione, per la formazione della cittadinanza e lo sviluppo della democrazia, deve diventare - e qui c'è un nuovo conclamato teorico interesse - il perno del corso di studi, così la storia dell'integrazione europea, non soltanto per capire meglio l'impegno dei Padri fondatori, ma per considerare e vivere nella realtà viva dell'Europa in cui, volenti o nolenti, ormai da decenni cresciamo e operiamo sentendoci, comunque, a tutti gli effetti parte attiva della Comunità. Da poche ore è suonata la campanella. I genitori continuano giustamente a coltivare tante attese, le stesse di quando la scuola era migliore; continuano oggi a sperare, non gli resta altro. Vediamo di non deluderli seppure, dall'interno, noi sappiamo che molte cose sono state stravolte. Si è proceduto col macete a tagliare a destra e a manca ma i bidelli (collaboratori scolastici, pardon) non sono neanche loro superflui. Provate voi a gestire 7 scuole (di cui 4 dell'Infanzia a tempo pieno con 40 ore di funzionamento settimanale) con 8 bidelli. 40 ore di funzionamento ma 36 di Contratto (CCNL) individuale e, dopo tutto, devono anche provvedere al ripristino igienico degli ambienti. Ma non facciamoci travolgere dalle evidenti negatività del nostro sistema-scuola, è un momento difficile per tutto il Paese e non possiamo fermarci alla sola "pars destruens" dobbiamo attivare la "construens" con quelle energie professionali buone che in ogn'uno di noi si celano. Non guardiamo ai governanti, guardiamo negli occhi dei nostri ragazzi, anche se qualcuno tra loro è già pronto a tradire la nostra difficile scommessa. © - Sergio Andreatta*, Riproduzione riservata.

* Psicopedagogista già docente, decano dei dirigenti scolastici del MIUR, autore di saggi e numerosi articoli, giornalista free-lance.

di: Sergio Andreatta


VG sezione Turismo dell'Istituto Filangieri di FormiaScuola e società: Il Filangieri di Formia in stage presso il TTG di Rimini La formazione è stata svolta dalla prof.ssa Di Micco Caterina con il Tour Operator D'Anella Nicoletta Katia.
letture: 2207
21 ottobre 2019 di ElioRusso
Facciata del Ministero Pubblica Istruzione in Via Trastevere-ROMAScuola e società: Richiesta emanazione legge per nomina a tempo indeterminato.dei docenti precari I docenti precari scrivono al Dott. Bussetti Marco, Ministro dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca
letture: 2692
13 aprile 2019 di descartes
Il Dir. Scol. Prof.ssa Rossella MontiScuola e società: Convegno all' IPIA "E. Fermi" di Formia sede associata dell'I.I.S. "Fermi - Filangieri"
letture: 2697
29 marzo 2019 di ElioRusso
Studenti dell'IIS Fermi-FilangieriScuola e società: Al Filangieri il Progetto "Economicamente" promosso da ANASF (Associazione Nazionale dei Consulenti Finanziari) vedrà coinvolti circa 100 alunni dell'Istituto I.I.S Fermi Filangeri di Formia.
letture: 3214
11 febbraio 2019 di ElioRusso
L'IIS Fermi-FilangieriScuola e società: Progetto del MIUR "Fisco e Scuola" con l'Ag. delle Entrate all'IIS Fermi-Filangieri di Formia Si svolgerà nell'a.s. 2018-2019
letture: 22035
01 dicembre 2018 di ElioRusso
Prof. C. Di Micco-Dott.ssa E. Bozzella-Dir. Scol. R. MontiScuola e società: Alternanza Scuola-Lavoro al Filangieri Cerimonia conclusiva di Fine Anno
letture: 4164
11 giugno 2018 di ElioRusso
Dirigente Rossella Monti-Presidente Mauro Cernesi-Prof. Di Micco C. - Dott. Palmaccio M.Scuola e società: Parte lo Stage Aziendale per gli studenti dell'I.T.E. "G. Filangieri" di Formia Firmato oggi il Protocollo d'Intesa e il C.T.S. con l'Ordine dei Dottori Commercialisti di Cassino
letture: 2356
15 ottobre 2017 di ElioRusso
Erano solo invenzioni?Scuola e società: Lezioni gender Impossibile esonerare i figli
letture: 1732
23 maggio 2017 di marinta
studenti della 3 G TURISMOScuola e società: Gli Studenti del FILANGIERI di Formia Apprendisti Ciceroni 25ª Edizione Giornate FAI di Primavera
letture: 2271
26 marzo 2017 di ElioRusso
Grimaldi Lines - Cruise RomaScuola e società: Formia / Alternanza scuola-lavoro stage Formativo con la Grimaldi Lines -Cruise Roma - dell'Istituto Tecnico Economico Filangieri di Formia
letture: 2534
17 febbraio 2017 di ElioRusso








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
De rerum natura
Peste di Atene e Covid 19
letture: 3555
29 maggio 2020
Il saggio del prof. J. Kelly
Peste e Progrom nel XIV secolo
letture: 1920
08 aprile 2020
Covid 19 e Peste Nera
La peste Nera (1)
letture: 1735
30 marzo 2020
Latina, Monumento a Eunice Kennedy
Monumento a Latina per Eunice Kennedy
letture: 3533
15 dicembre 2019
L'Ambasciatrice indiana a Roma e il Sindaco Damiano Coletta
La Comunità Sikh dona 550 piante a Latina
letture: 3419
15 dicembre 2019
Roma, partecipata mobilitazione dei D.S.
Dirigenti scolastici in agitazione per la sicurezza delle scuole
letture: 3117
08 novembre 2019
Come il Daily riferisce il tragico fatto sminuendolo,
Arandora Star, la cattiva memoria.
letture: 2569
22 luglio 2019
Convegno Missionario Diocesano a Latina
Convegno Missionario Diocesano 2018 a Latina
letture: 2096
01 dicembre 2018
Latina, Ritratto di Città (copertina)
Fabio Benvenuti, LATINA, Ritratto di Città
letture: 1887
27 novembre 2018
Il teologo luterano  prof. Martin Wallraff
"Protestantesimo e cultura italiana"a 500 anni (1517/2017) dalla Riforma di Martin Lutero
letture: 2613
15 dicembre 2017