Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 11517
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 3903
dal 06/03 al 03/04 Lenola: Lenola: sospese le attività didattiche, rinviati gli eventi fino al 3 aprile...
letture: 2792
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.617
visitatori:350
utenti:2
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
01
aprile
S. Ugu V.
Compleanno di:
sex AscomMinturn...
sex badboy
sex chiccolt
sex george5925
sex infinitylove...
sex stellinaluci...
sex tvfree2006
nel 1960: Viene messo in orbita il primo satellite meteorologico. Si chiama "TIROS 1" , viene lanciato dalla base americana di Cape Canaveral.
nel 1999: L'autore del virus informatico "Melissa" viene arrestato nel New Jersey.
dw

Home » News » Webzine » Diritto e Giustizia » Ingroia fa un comizio anti cav...
domenica 13 marzo 2011
Ingroia fa un comizio anti cav. Vuole far politica? Lasci la toga
E poi dicono che è in pericolo la libertà e l'autonomia; si, quella di destabilizzare le istituzione e ripristinare la dittatura
letture: 3336
Ingroia
Ingroia
Diritto e Giustizia: [IAntonio Ingroia protagonista alla manifestazione di sinistra contro l'esecutivo Costituzione Day: "Con questa riforma è a rischio lo stato di diritto". Ormai è ufficiale: i magistrati non si preoccupano più di apparire imparziali. E i falchi dell'Anm chiedono ai colleghi del ministero di giustizia di dimettersi. A Milano il delirio di Dario Fo: "Sogno un'invasione di arabi in Italia e Bossi esiliato in Svizzera"
toghe ...
toghe ... "rosse".
Sul palco c'è un tribuno della plebe che arringa la folla. «Con questa controriforma dice - non è in gioco la separa zione delle carriere, ma l'egua glianza di tutti i cittadini di fronte alla legge». Si chiama Antonio Ingroia, nelle aule giu diziarie veste la toga del pub blico ministero, ma al «Costi tuzione day », in piazza del Po polo, a Roma, attacca il gover no Berlusconi con i toni accesi del leader politico. Di manifestazioni ce ne so no in tutt'Italia, gli organizza tori parlano di un milione di partecipanti ma per il Vimina le sarebbero 43mila in tutto, di cui 25mila nella capitale. È qui che il procuratore ag giunto di Palermo fa il suo di scorso, accanto agli esponenti dei partiti. «Il fatto che ci siano tanti italiani dimostra che ave te capito che la cosiddetta ri forma della giustizia in realtà è una controriforma. Non è solo una ritorsione contro la magi stratura, c'è in gioco una posta molto più grande. Se dovesse passare avremmo uno Stato di diritto azzoppato, sfigurato nei suoi principi fondamenta li così come disegnati dai pa dri costituenti». Il presidente dell'Anm, Lu ca Palamara, con più cautela ha mandato un messaggio di «adesione e solidarietà» alle manifestazioni:«L'associazio ne si riconosce in questi princi pi ed è più che mai impegnata a difendere gli interessi della collettività, l'indipendenza e l'autonomia della magistratu ra ». Palamara è della corrente maggioritaria Unicost e l'Anm, che il 19 dovrà decide re sullo sciopero o altre forme di protesta, è sotto pressione soprattutto da parte delle cor renti di sinistra, Magistratura democratica e Movimento per la Giustizia. Che chiedono addirittura le dimissioni delle toghe che lavorano al ministe ro della Giustizia. Ingroia ci mette la faccia. Lo ha fatto altre volte, anche in di battiti tv come Annozero, ma stavolta incarna la fase due del la rivolta della magistratura. Quella a lungo preparata nelle infuocate mailing list , in cui si reclama una svolta di aperta lotta politica dell'Anm.La stra tegia è quella di allargare lo scontro sulla giustizia a tutti i cittadini, di convincere gli elet tori a mobilitarsi soprattutto per mandare a casa il governo. Prima di Cristo i tribuni del la plebe si opponevano ai magistrati dei patrizi grazie all'assoluta inviolabilità e sa cralità della loro carica, la sa crosanctitas , oggi i magistra ti antiberluscones sventola no nelle piazze la bandiera della loro sacrosanta autono mia e indipendenza. Ha un bel dire il premier che questi principi non sono intaccati dalla riforma. Ha un bel ripe­tere il Guardasigilli Angeli no Alfano che non c'è nessu na «crociata» contro le to ghe, ma si cerca il dialogo in Parlamento. I falchi del­l'Anm hanno già deciso che la riforma dev'essere il caval lo di Troia per far crollare il palazzo del Cavaliere. Che non ci sia più spazio per alcuna prudenza, neppure per tutelare l'immagine di im parzialità del magistrato, lo di mostra il comizio di Ingroia. «L'uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge- dice il pm an timafia, attirando gli applausi - non sarebbe garantita se il po te re giudiziario venisse schiac ciato da quello politico. Il go verno sta tentando di prende re il controllo diretto dell'azio ne penale. La posta in gioco ha a che fare non tanto con il no stro presente, ma con il vostro futuro». Paradosso. Il leader Pd Pier Luigi Bersani dice «non siamo il partito dei giudici e dei pm», proprio mentre Ingroia sem bra candidarsi a nuovo leader del partito. «Come fa l'Anm dice il capogruppo alla Came ra del Pdl Fabrizio Cicchitto a parlare di difesa,dell'indipen denza dei magistrati, di fronte ad episodi così clamorosi di schieramento politico?». Lui, il tribuno della plebe In groia, intanto ha già avuto un'investitura dalla piazza, con la colonna sonora dell'In no di Mameli, mentre svento lano testi della Costituzione e bandiere tricolore.

_________________________________________________

Magistrati, politici e artisti Sul palco del C-Day transitano tutti i volti noti dell'intellighenzia di sinistra: politici, giornalisti, artisti e anche - ovviamente -, magistrati. Da Nichi Vendola a Fiorella Mannoia, da Fassino a Monica Guerritore passando per Ascanio Celestini. E' una giacultaria di accuse a Berlusconi e di lacrime versate per la democrazia italiana. "Bisgna mandare via l'imperatore, non ucciderlo, salo mandarlo via", precisa il guitto Celestini. E meno male che lo precisa... Una piazza divisa tra guitti, politici e giudici. Da Milano Dario Fo delira di sgni in cui gli arabi invadono l'Italia e Bossi e tutti i leghisti sono costretti a riparare in Svizzera. Da Roma gli fanno eco i magistrati, nuovi capopolo della sinistra girotondina. Il primo a scagliarsi contro la riforma della giustizia è Antonio Ingroia, procuratore aggiunto di Palermo. Poi tocca a Giancarlo De Cataldo, scrittore e giudice. Un inno alla conservazione e all'immutabilità della casta togata.

Dario Fo: "Sogno Bossi esiliato in Svizzera" "Io sogno, sogno di accorgermi che gli arabi sono arrivati qui e Bossi è scappato in Svizzera assieme a tutti i leghisti". Così il Premio Nobel, Dario Fo ha terminato il suo intervento sul palco della manifestazione organizzata in Largo Cairoli a Milano a tutela della Costituzione. Fo ha parlato delle rivolte in Nordafrica e ha detto: "Ho riso come un pazzo quando ho visto la gente in Nordafrica scendere in piazza senza bastoni per rivendicare la democrazia. Noi ce l'abbiamo e la lasciamo sciogliere". Riferendosi poi alla politica dei Governi sulla questione del Nordafrica, Fo ha affermato: "Tutti i Presidenti dell'Unione europea sono alla finestra a guardare quei bastardi che sparano sulla folla. L'America e la Francia hanno detto che vogliono entrare in guerra per difendere quella popolazione e noi gli abbiamo detto di aspettare. Ma cosa vuoi aspettare? Che siano tutti morti?".

I finiani scivolano sulla manifestazione "Vado in piazza, la manifestazione l'abbiamo organizzata anche noi. Non provo nessun imbarazzo e lo dico da uomo di destra. La Costituzione rappresenta il tessuto connettivo della nazione. A qualcuno fa comodo strumentalizzare la manifestazione per parlare di santa alleanza: quell'ipotesi non è attuale, visto che la situazione è cambiata", lo ha affermato il falco finiano Fabio Granata al quotidiano il Riformista. Ma la tensione all'interno del neonato movimento del presidente della Camera continua a salire. Troppe le contraddizioni e le giravolte. Nel giorno in cui Granata e la Perina protestano al fianco della sinistra, la colomba Adolfo Urso da vita a una nuova corrente moderata e auspica la'pertura di una nuova stagione. Nel pomeriggio Filippo Rossi, l'ex direttore di Farefuturo web magazine, battezzerà da Parigi "Il futurista", il nuovo giornale dei fillini antiCav. Non basta: cresce anche il malumore nei confronti della pattuglia che è scesa in piazza oggi. La stroncatura arriva dall'europarlamentare Potito Salatto: "Il ricorso alla piazza non ha alcun senso e non rispecchia il nostro modo di fare politica. Siamo assolutamente agli antipodi - dice - di coloro i quali anche sul tema della riforma della giustizia assumono posizioni pregiudiziali e non di confronto sui contenuti. Il Paese ha bisogno di questa riforma, purchè non nasconda privilegi per qualcuno".
fonte: Il Giornale   postato da: navigatore  


 Diritto e Giustizia: Prescrizione. Manlio Cerroni e la malafede dei giornalisti. Un indagato/imputato prescritto non è un colpevole salvato, ma un soggetto, forse innocente, NON GIUDICABILE, quindi, NON GIUDICATO!!!
letture: 1480
10 novembre 2018 di CONTROMAFIE
I poveri abbandonatiDiritto e Giustizia: Giornata mondiale della povertà L'attenzione agli ultimi
letture: 1726
13 giugno 2017 di marcellino
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Sito specifico dedicato al processo telematico https://avvfrancescofuscofondiitalia.wordpress.com/
letture: 1421
19 dicembre 2016 di Francesco Fusco
La morte di un ordine voluta da Papa FrancescoDiritto e Giustizia: Padre Manelli: archiviate le accuse contro il fondatore dei Francescani dell'Immacolata
letture: 2115
22 novembre 2016 di sweda
In questo modo, il pignorato non tornerà mai in possesso del proprio appartamentoDiritto e Giustizia: Agli immigrati le case pignorate
letture: 1590
29 ottobre 2016 di marinta
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Novità sul processo amministrativo telematico francesco fusco
letture: 1395
23 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Polizze assicurative responsabilita' civile e infortuni avvocato
letture: 1592
12 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo è ... telematicoDiritto e Giustizia: Nuovo codice dell'amministrazione digitale in G.U. del 13/09/16, n. 214
letture: 1554
14 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fusco 01/09/16Diritto e Giustizia: Modifiche al processo amministrativo telematico
letture: 1799
01 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fuscoDiritto e Giustizia: Novità sul processo amministrativo telematico http://www.pergliavvocati.it/forum/viewtopic.php?f=2&t=239
letture: 1651
23 agosto 2016 di Francesco Fusco








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
coop
Le toghe vendicano le Coop: censurato il libero "Falce e carrello" (10)
letture: 2473
16 settembre 2011
prof. Battaglia
Eco-balle, Battaglia: "L'Università mi boicotta perchè le smaschero" (3)
letture: 1972
17 giugno 2011
magistrati
La Corte costituzionale prepara lo stop: niente carcere per il traffico di droga (14)
letture: 2526
14 maggio 2011
Suio
Terme di Suio, un'opportunità per il territorio (5)
letture: 2686
05 maggio 2011
Saviano
da "Liberazione.it" Caro Saviano, ti scrivo... di Oliviero Beha
letture: 2731
22 aprile 2011
Chiesa di SS. COSMA e DAMIANO nel '44
Pericolo per la chiesa dei Santi Patroni (7)
letture: 2897
08 aprile 2011
Ferilli
Ferilli: "Ma quale scandalo Ruby" (4)
letture: 2649
03 aprile 2011
bersani e i suoi seguaci
La sinistra assedia Montecotorio
letture: 3018
31 marzo 2011
Hack
La Hack sfida i suoi ecologisti: "Andiamo avanti col nucleare" (22)
letture: 2754
17 marzo 2011
Ingroia
Ingroia fa un comizio anti cav. Vuole far politica? Lasci la toga (51)
letture: 3337
13 marzo 2011


Commenti: 51

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2020 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2020 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it