Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 12310
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 5128
29/01 Golfo di Gaeta: Anche Illuminiamoci di musica, aiuta i Daini del Circeo!
letture: 200
dal 08/02 al 01/03 Itri: Ad Itri torna Sipario d'Autore Rassegna d'Arte e Spettacolo.
letture: 582
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.609
visitatori:339
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
29
gennaio
S. Costanzo V.m.
Compleanno di:
sex ALEXD
sex billyab
sex giovannadarc...
sex ottone3000
sex prenospera
sex puma
sex socialistina...
sex ulix
sex xedos
nel 1613: Galileo Galilei osserva per primo Nettuno, pur inconsapevole della scoperta.
nel 1981: Si corre la prima maratona di Londra,vince il norvegese Simonsen.
nel 1987: Il settimanale medico americano "Physician's weekly" sostiene che il famoso sorriso de "La Gioconda" di Leonardo Da Vinci, è causato da: "una paralisi facciale conseguente all'infiammazione di un nervo posto dietro l'orecchio"
dw

Home » News » Webzine » Diritto e Giustizia » Il golpe dei magistrati: lo "z...
mercoledì 09 marzo 2011
Il golpe dei magistrati: lo "zietto Berlusconi" deve togliere il disturbo
di Anna Maria Greco
letture: 2083
giustizia
giustizia
Diritto e Giustizia: In vista del varo della riforma della giustizia di domani sulla mailing list esplode la rabbia dei magistrati contro il premier. Ma anche contro i suoi elettori.

Roma - Non è un modo di dire affettuoso, tutt'altro. Quando si augurano che «lo zietto Berlusconi» al più presto «tolga il disturbo», i magistrati che si confrontano sulla loro mailing list appaiono pieni di rabbia.
palamara
palamara
Contro l'annunciata riforma costituzionale della giustizia, che domani approda a Palazzo Chigi, nelle e-mail che giudici e pm si incrociano emerge la richiesta di una svolta ancor più politica nell'Anm, la cui Giunta oggi decide le forme di protesta. «Una corporazione - scrive uno dei leader della corrente di sinistra Movimento per la giustizia, Vito D'Ambrosio (già al Csm e presidente della regione Marche per l'Ulivo)- da sola non può reggere uno scontro del tutto politico se non gioca politicamente». Vuole una mobilitazione «dentro e fuori del Parlamento», perché l'importante ormai è convincere gli elettori a punire nelle urne la maggioranza. I toni sono da «sfida all'Ok Corral», da «Mezzogiorno di fuoco», da «contrapposizione durissima tra arcoriani& co e magistrati».
Una «pasionaria» in toga invoca «una reazione forte e compatta», «una forma di protesta estrema, uno sciopero lungo, mai realizzato e tutti, tutti uniti». Ma D'Ambrosio risponde che va bene «minacciare lo sciopero, ma lo strumento è ormai logoro e logorato: si tratta di attrezzarsi per una maratona, non per una gara di velocità».
Quale sarà, allora, la strategia dei magistrati contro le riforme berlusconiane? Più che a bloccare le leggi si punta a convincere i cittadini della loro iniquità. Le proposte si moltiplicano, dal vademecum che ogni toga dovrebbe seguire in convegni e dibattiti per attaccare riforma, ddl intercettazioni, processo breve, alle pagine di pubblicità sui giornali per diffondere la protesta, all'uso di Facebook.
Il padre nobile, il maestro, è per i magistrati l'ex-presidente della Corte costituzionale Gustavo Zagrebelsky. Lo cita come un manifesto Armando Spataro, grande capo del Movimento: «L'unica cosa che appare chiara è l'intenzione di distruggere gli equilibri costituzionali in favore dell'accentrarsi in poche mani del potere di comando. Oggi siamo a un bivio: o questa china o la difesa e la rivitalizzazione della Costituzione che abbiamo. Ognuno faccia la sua scelta».
Ma ognuno può farla fino a un certo punto. Perché chi mostra moderazione e desta il sospetto di voler dialogare viene bollato, attaccato, accusato di fare il gioco del nemico. Dal dibattito telematico emergono le forti pressioni sull'Associazione nazionale magistrati, perché reagisca duramente, sempre più come soggetto politico. Però, avverte Spataro, «se risposte rapide e nuove non ci saranno dall'Anm, è chiaro che saranno possibili iniziative autonome di cui anche i " rassegnati" che scrivono in lista, dovranno prendere atto». I «rassegnati», appunto, o anche «gli scettici» come li chiamano con vago disprezzo sulla mailing list, avanzano inutili dubbi. Magari sono della corrente moderata Magistratura indipendente, la più restia alle estreme proteste, come Mario Ardigò. Osa ricordare che alcuni punti della riforma «trovano antecedenti in progetti nati nell'attuale opposizione». Non solo: pur premettendo che seguirà qualsiasi decisione dell'Anm, fa notare: «Ma una cosa è opporsi con forza e un'altra è avere la forza politica di opporsi con efficacia. Siamo solo diecimila...». Felice Pizzi, giudice di Santamaria Capua Vetere, quello che parla dello «zietto Berlusconi», non è d'accordo. «Il modo di opporci con forza c'è e a questo punto poco importa se i cittadini si faranno un'opinione della magistratura come casta politicizzata, visto che ormai questa opinione è già dominante». È proprio la preoccupazione di Ardigò, ma agli altri poco importa.
Nel mirino, ci sono anche i magistrati fuori ruolo al ministero della Giustizia. Che sono, collaborazionisti? Aiutano, proprio loro, a scrivere le leggi infami? Carlo Renoldi chiede un atto estremo di fedeltà alla causa: se ne vadano subito dopo la presentazione della riforma. «Vorrei essere rassicurato - scrive - che non venga fatta (anche) in vostro nome».

___________________________________________________

E poi i magistrati dicono che, le attività di Berlusconi mette in pericolo la loro autonomia e libertà.

NEL CODICE PENALE QUESTA SI CHIAMA SOVVERSIONE E DESTABILIZZAZIONE DELLE ISTITUZIONI
fonte: Il Giornale   postato da: navigatore  


 Diritto e Giustizia: Prescrizione. Manlio Cerroni e la malafede dei giornalisti. Un indagato/imputato prescritto non è un colpevole salvato, ma un soggetto, forse innocente, NON GIUDICABILE, quindi, NON GIUDICATO!!!
letture: 1399
10 novembre 2018 di CONTROMAFIE
I poveri abbandonatiDiritto e Giustizia: Giornata mondiale della povertà L'attenzione agli ultimi
letture: 1656
13 giugno 2017 di marcellino
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Sito specifico dedicato al processo telematico https://avvfrancescofuscofondiitalia.wordpress.com/
letture: 1362
19 dicembre 2016 di Francesco Fusco
La morte di un ordine voluta da Papa FrancescoDiritto e Giustizia: Padre Manelli: archiviate le accuse contro il fondatore dei Francescani dell'Immacolata
letture: 2035
22 novembre 2016 di sweda
In questo modo, il pignorato non tornerà mai in possesso del proprio appartamentoDiritto e Giustizia: Agli immigrati le case pignorate
letture: 1508
29 ottobre 2016 di marinta
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Novità sul processo amministrativo telematico francesco fusco
letture: 1329
23 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Polizze assicurative responsabilita' civile e infortuni avvocato
letture: 1515
12 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo è ... telematicoDiritto e Giustizia: Nuovo codice dell'amministrazione digitale in G.U. del 13/09/16, n. 214
letture: 1496
14 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fusco 01/09/16Diritto e Giustizia: Modifiche al processo amministrativo telematico
letture: 1726
01 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fuscoDiritto e Giustizia: Novità sul processo amministrativo telematico http://www.pergliavvocati.it/forum/viewtopic.php?f=2&t=239
letture: 1588
23 agosto 2016 di Francesco Fusco








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
coop
Le toghe vendicano le Coop: censurato il libero "Falce e carrello" (10)
letture: 2443
16 settembre 2011
prof. Battaglia
Eco-balle, Battaglia: "L'Università mi boicotta perchè le smaschero" (3)
letture: 1936
17 giugno 2011
magistrati
La Corte costituzionale prepara lo stop: niente carcere per il traffico di droga (14)
letture: 2497
14 maggio 2011
Suio
Terme di Suio, un'opportunità per il territorio (5)
letture: 2656
05 maggio 2011
Saviano
da "Liberazione.it" Caro Saviano, ti scrivo... di Oliviero Beha
letture: 2690
22 aprile 2011
Chiesa di SS. COSMA e DAMIANO nel '44
Pericolo per la chiesa dei Santi Patroni (7)
letture: 2868
08 aprile 2011
Ferilli
Ferilli: "Ma quale scandalo Ruby" (4)
letture: 2626
03 aprile 2011
bersani e i suoi seguaci
La sinistra assedia Montecotorio
letture: 2991
31 marzo 2011
Hack
La Hack sfida i suoi ecologisti: "Andiamo avanti col nucleare" (22)
letture: 2720
17 marzo 2011
Ingroia
Ingroia fa un comizio anti cav. Vuole far politica? Lasci la toga (51)
letture: 3299
13 marzo 2011


Commenti: 5

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2020 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2020 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it