Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 22471
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 13467
dal 20/07 al 20/10 Roccasecca dei Volsci: ROCCASECCA dei VOLSCI (LT), per il 400° anniversario del Cardinale Massimo
letture: 3400
dal 02/10 al 11/10 Minturno: Mostra evento nel Castello Baronale di Minturno su 'Il Minturnese' (1)
letture: 425
03/10 Pomezia: Le Parole di Lavinia, Festival e Premio Letterario al femminile
letture: 929
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.627
visitatori:340
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
venerdì
02
ottobre
SS. Angeli Custodi
Compleanno di:
sex aangelo
sex Bartoloforte
sex cesarale
sex kolhel
sex ladradiVento
sex pasqualino51
sex pasqui48
sex scarabeo_975
sex timoteo
sex tomi
nel 1950: Charles Schultz dà vita ad un nuovo personaggio, debutta oggi Charlie Brown.
nel 1973: Si spegne Paavo Nurmi, mito finlandese dell'atletica: 9 ori ai Giochi e 36 record mondiali. La sua faccia è stata stampata sulle banconote da 10 marchi finlandese.
dw

Home » News » Webzine » Diritto e Giustizia » Lodo Antigua: il miracolo di B...
venerdì 29 ottobre 2010
Lodo Antigua: il miracolo di Berlusconi via il debito
letture: 3010
Berlusconi Silvio
Berlusconi Silvio
Diritto e Giustizia: Un «paradiso fiscale» sgravato del 90% del suo debito. E, di contro, un Paese tra i più poveri al mondo che per ottenere lo stesso trattamento, sei anni dopo, deve essere devastato da un immane terremoto. Storia di una vergogna. Una vergogna targata Silvio Berlusconi. Report ha denunciato il «caso Antigua» e le società offshore riferibili al Cavaliere. Storia di debiti cancellati (dall'Italia) e di ville acquistate (dal premier). Ma c'è un aspetto di questa vicenda che non ha avuto il dovuto rilievo. L'Italia è da tempo maglia nera per ciò che riguarda gli impegni disattesi nelle più importanti campagne internazionali: dagli Obiettivi del Millennio delle Nazioni Unite al Global Fund per la lotta all'Aids, dall'Aiuto allo Sviluppo alla Campagna mondiale per la Cancellazione del debito.
Ebbene, questo Paese inadempiente governato da un Premier-Pinocchio, ha avuto la faccia tosta, nel dicembre 2004, di cancellare il 90% del prestito e degli interessi maturati pari a circa 160 milioni di euro, accontentandosi di un «pagherò» di 14 milioni di euro. L'allora titolare della Farnesina era Gianfranco Fini, il sottosegretario agli Esteri che negoziò l'«l'affaire» era Mario Baccini. Si dirà: ma forse questo provvedimento è stato preso per favorire un Paese povero, Antigua e Barbuda.

STORIA DI UNA VERGOGNA
Non è così. Da statistiche inoppugnabili risulta che negli anni a ridosso della decisione del Governo Berlusconi ter, il reddito pro capite ad Antigua e Barbuda superava abbondantemente i diecimila dollari, ponendo il «paradiso fiscale» caraibico ben al di sopra di altri 90 Paesi al mondo, tra i quali Tunisia, Marocco, l'intero continente africano, una parte significativa dell'Asia...Una vergogna, per l'appunto. Tanto più evidente se si pensa che per la cancellazione dei soli 40 milioni di euro di debito di Haiti (155mo Paese su una statistica di 180 per ciò che concerne il reddito pro capite) si è dovuto attendere il devastante terremoto del 2010. Ad aggiungere vergogna a vergogna è il fatto, ricostruito da l'Unità attraverso fonti diplomatiche attendibili, in quello stesso periodo l'Italia si dichiarò «impossibilitata» a operare una rescissione del debito per «Paesi di gran lunga in condizioni peggiori di Antigua...».

L'Italia fu allora l'unico Paese al mondo che andò in soccorso del «paradiso fiscale» caraibico. La storia del debito cancellato al paradiso fiscale caraibico risulta ancora più incredibile, e vergognosa, se si rapporta, come rileva Giulia Alliani in un documentato articolo sul sito www.osservatoriosulla legalita.org, che «al Summit del G8 a Gleneagles, il Governo italiano ha confermato che non è in grado di assicurare le risorse per la lotta alla povertà più volte promesse per tenere fede agli impegni internazionali» e che «oggi l'Italia investe meno di 10 centesimi al giorno per ogni cittadino nella lotta alla povertà nel mondo...» Il summit del G8 di Gleneagles si tiene dal 6 all'8 luglio 2005, vale a dire solo 8 mesi dopo la decisione del Governo italiano di cancellare il 90% del debito, e dei relativi interessi, ad Antigua e Barbuda.

Si dirà: ma chi negoziò l'accordo non sapeva che i beneficiari erano nella lista dei «paradisi fiscali» e non tra quella dei Paesi più poveri. Sarà. Resta il fatto che i paradisi fiscali, identificati sulla base dei criteri Ocse, nel Rapporto (Progress in identifying and eliminating harmful tax pratices ) del 2000 erano 35. Fra questi comparivano, anche Antigua e Barbuda. Torniamo all'anno cruciale: il 2005. Un anno in cui, rileva ancora Alliani, «secondo i dati dell'Ocse-Dac, siamo l'ultimo tra i Paesi donatori, con lo 0,15% del Pil per il 2005, contro lo 0,33% che, secondo il Dpef 2003-2006, dovremmo raggiungere entro il 2006». Ancora più curiosa risulta la generosità italiana nei confronti delle isole dei Caraibi quando si legge che «il contributo per il 2004 di 100 milioni di euro al Fondo Globale per la lotta all'AIDS tubercolosi e Malaria è stato versato con oltre un anno di ritardo e per il 2005 risulta ridotto a 80 milioni, mentre non sono stati ancora quantificati i nuovi contributi per il 2006-2007». Le statistiche degli anni seguenti indicano che le inadempienze italiane si sono ulteriormente aggravate.

FUORI DAL G8
«È noto a tutti che in tempi recenti ho avuto delle divergenze con il vostro primo ministro, a causa di alcune promesse non mantenute. Questo non significa per me mancare di rispetto agli Italiani, o al suo partito, o al premier stesso. Ma non ho rispetto per le sue promesse non mantenute...". Così il leader degli «U2», Bono, si rivolge al Cavaliere-Pinocchio dal palco di San Siro (7 luglio 2009). Lo stesso leader degli U2 assieme a Bob Geldof, si era fatto promotore di un appello per lasciar fuori Berlusconi dal G8 del Canada: « I leader del G8 si incontreranno in Canada il prossimo giugno. Quasi tutti i Paesi del G8 hanno cancellato il debito e aumentato gli aiuti concreti all'Africa. Ciò ha permesso ad altri 42 milioni di bambini di andare a scuola e ha reso possibile la somministrazione di trattamenti salvavita a oltre tre milioni di soggetti affetti da Aids. Solo una persona non ha mosso un dito. Anzi, il premier Berlusconi sta facendo persino meno ora di quanto non facesse cinque anni fa. Berlusconi andrebbe espulso dal G8...», era la motivazione. Affari privati e «sgravi pubblici». Debiti cancellati e immobili acquisiti. L'«affaire-Antigua», visto in questa ottica, appare come il laboratorio politico di quella «diplomazia degli affari» (pubblici e privati) che il Cavaliere ha riproposto in grande stile qualche anno dopo con la Libia del Colonnello Gheddafi.
fonte: L'Unità   postato da: pax  


 Diritto e Giustizia: Prescrizione. Manlio Cerroni e la malafede dei giornalisti. Un indagato/imputato prescritto non è un colpevole salvato, ma un soggetto, forse innocente, NON GIUDICABILE, quindi, NON GIUDICATO!!!
letture: 1756
10 novembre 2018 di CONTROMAFIE
I poveri abbandonatiDiritto e Giustizia: Giornata mondiale della povertà L'attenzione agli ultimi
letture: 2010
13 giugno 2017 di marcellino
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Sito specifico dedicato al processo telematico https://avvfrancescofuscofondiitalia.wordpress.com/
letture: 1671
19 dicembre 2016 di Francesco Fusco
La morte di un ordine voluta da Papa FrancescoDiritto e Giustizia: Padre Manelli: archiviate le accuse contro il fondatore dei Francescani dell'Immacolata
letture: 2356
22 novembre 2016 di sweda
In questo modo, il pignorato non tornerà mai in possesso del proprio appartamentoDiritto e Giustizia: Agli immigrati le case pignorate
letture: 1847
29 ottobre 2016 di marinta
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Novità sul processo amministrativo telematico francesco fusco
letture: 1641
23 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Polizze assicurative responsabilita' civile e infortuni avvocato
letture: 1843
12 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo è ... telematicoDiritto e Giustizia: Nuovo codice dell'amministrazione digitale in G.U. del 13/09/16, n. 214
letture: 1782
14 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fusco 01/09/16Diritto e Giustizia: Modifiche al processo amministrativo telematico
letture: 2138
01 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fuscoDiritto e Giustizia: Novità sul processo amministrativo telematico http://www.pergliavvocati.it/forum/viewtopic.php?f=2&t=239
letture: 1902
23 agosto 2016 di Francesco Fusco








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Pro Loco Formia
Pro loco di Formia: il grande affare! (6)
letture: 3918
26 febbraio 2014
L''ARRESTATO LUIGI COSTABILE,39 ANNI COMMERCIANTE ORIGINARIO
DI NAPOLI E RESIDENTE A FORMIA
Commerciante e spacciatore. La droga nascosta in una scatola di scarpe
letture: 3894
21 febbraio 2014
LA DDA DI NAPOLI
Sigilli ai terreni dei Mastrominico. Gli imprenditori ritenuti affiliati al clan dei Casalesi (2)
letture: 4396
18 febbraio 2014
UN MOMENTO DELL'INCONTRO DI IERI MATTINA.
(IN FOTO: DON LUIGI CIOTTI E IL SINDACO DI GIORGI)
«Libera» dalla mafia. Don Luigi Ciotti ha scelto il capoluogo per la Giornata della Memoria
letture: 2994
14 febbraio 2014
L'INTERVENTO DEL PRESIDENTE MICHELE FORTE IERI MATTINA
Gli «anti Prefetto». L'odg passa a maggioranza, il no di Forte. L'opposizione se ne va (6)
letture: 5731
13 febbraio 2014
L'ospedale Dono Svizzero
Centro trasfusionale, l'appello
letture: 2929
13 febbraio 2014
Francesco Carta
«Nessuna minaccia».Chiarimenti di Miriam Cupo.False accuse di Francesco Carta (15)
letture: 5441
12 febbraio 2014
CARTA DI FORMIA:Codice bartolomeiano per promuovere la cultura della gestione clientelare negli enti locali
LA "CARTA DI FORMIA" scritta da Bartolomeo. (5)
letture: 4189
09 febbraio 2014
Ex pastificio
Potenziamento del Dono Svizzero: bocciata la scelta del pastificio
letture: 3374
05 febbraio 2014
Mario Mercore procuratore del tribunale di Cassino
I giorni della verità sui fusti tossici. Al via l'intervento con il georadar a Penitro
letture: 3299
05 febbraio 2014


Commenti: 1

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2020 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2020 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it