Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 24990
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 15972
dal 01/10 al 31/10 Gaeta: Un mese tutto rosa per la prevenzione
letture: 2747
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.627
visitatori:334
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
26
ottobre
S. Evaristo P.
Compleanno di:
sex BOANIC540
sex pasquale1953
nel 1941: Adolfo Consolini firma il primato mondiale di lancio del disco con 53.34 metri. Panayiotis Paraskevopoulos era stato il primo primatista con 28,96 alle Olimpiadi di Atene.
nel 1944: L'EIAR viene divisa in due reti radiofoniche, una nell'Italia liberata, l'altra nel centro.nord. Nasce la RAI, Radio Audizioni Italiane.
nel 1958: Debutta un nuovo velivolo, il Boeing 707. Vola da Parigi a New York in 8 ore e 41 minuti.
dw

Home » News » Latina » Minturno » REBOOTIZER: PUbblicità inganne...
lunedì 11 ottobre 2010
REBOOTIZER: PUbblicità ingannevole?
Udicon ha già affrontato la questione sottoponendo le proprie perplessità all'Autorità Garante della Comunicazione
letture: 2067
Minturno: Come si può stabilire se una pubblicità è ingannevole o meno? Qual è il confine fra attività di
marketing lecite e pratiche scorrette? Quali danni potrebbero derivare dalla ricezione errata di
messaggi che, volutamente o no, potrebbero risultare ambigui ed equivoci?
Sono questi alcuni dei
dilemmi a cui si va incontro nell'analizzare il variegato mondo della pubblicità e, soprattutto, nel
valutare gli effetti che questa ha sulla massa dei ricettori che, è bene ricordarlo sempre, dietro
un'unica massa indistinta nascondono innumerevoli categorie che si differenziano per età,
istruzione, posizione sociale e grado di impressionabilità.
A tal proposito fa parecchio discutere il nuovo prodigioso prodotto a disposizione dei consumatori:
si chiama Rebootizer ed è una bevanda digestiva che, basandosi sull'azione di estratti di piante e
frutti, rappresenta la nuova speranza per sconfiggere la sbornia. E qui sta il punto dolente della
questione. Chi può negare l'incredibile appeal che può avere una bibita capace di far sparire i
sintomi di un'ubriacatura? Quanti giovani sarebbero immediatamente disposti a sperimentare
sulla propria pelle l'effetto miracoloso di un prodotto che, inoltre, ha il pregio di essere naturale al
100%?
La questione è molto spinosa e nasconde tantissime insidie dietro i proclami entusiastici che ne
hanno accompagnato la comparsa e la diffusione in diversi Paesi, tra cui l'Italia. Basta comporre il
nome della bevanda magica su Facebook, su Youtube e sui diversi motori di ricerca per scoprire
cose molto interessanti: sebbene sul sito di Rebootizer venga precisato che la consumazione di
questa bibita non permette la guida in stato di ebbrezza, esistono video al riguardo che affermano
il contrario. E poi, anche volendo passare oltre la stessa etimologia del prodotto, di per sé
ingannevole (to reboot in inglese significa resettare, portare allo stato originale), analizzando le
FAQ del sito di Rebootizer compare un'affermazione inquietante: "Esso previene la sbornia". Alzi
la mano chi, leggendo questa indicazione, non veda quantomeno un colossale tranello, poiché
"prevenire la sbornia" e "portare allo stato originale" non può escludere che l'interpretazione data
da chi legge possa essere che bevendo Rebootizer gli effetti dell'alcol spariscono e ci si può
comportare come se nulla fosse, mettendosi per esempio al volante dopo aver trangugiato magari
un paio di cocktail in discoteca.
L'efficacia di questa bevanda nell'annullare gli effetti della sbornia e nel ridurre la presenza di alcol
nel sangue è tutta da verificare, poiché mancano dimostrazioni scientifiche rigorose al riguardo
che, vista la delicatezza dell'argomento, sono assolutamente imprescindibili. Ricordiamo che per
pubblicità ingannevole si intende una pratica commerciale che contiene informazioni non
rispondenti al vero o, seppure di fatto corretta, in qualsiasi modo, anche nella sua presentazione
complessiva, induce o è idonea ad indurre in errore il consumatore medio (Decreto Legislativo
206/2005, art. 21): leggendo la pagina di Facebook dedicata a Rebootizer appare lampante che
tutte le persone che ad essa si sono iscritte sono interessate alla possibilità di ricorrere a
Rebootizer come difesa dalla sbornia, per poter tornare a casa dopo aver assunto sostanze
alcoliche.
L'Udicon ha già affrontato la questione sottoponendo le proprie perplessità all'Autorità Garante
della Comunicazione, invitandola a verificare l'esistenze degli estremi per avviare l'istruttoria al
fine di verificare l'esistenza di pratiche commerciali scorrette e per disporre, eventualmente, la
sospensione della pubblicità oggetto della segnalazione. Fermo restando che la pubblicità
ingannevole è sempre da condannare, perché frutto di un malcostume diffuso finalizzato a truffare
i cittadini-consumatori, reputiamo particolarmente grave i casi in cui essa può causare danni molto
più gravi: a tal proposito ricordiamo che le stragi del sabato sera, causate da persone che si mettono alla guida in stato di ebbrezza, rappresentano la maggiore causa di mortalità giovanile.
Urge una seria riflessione in materia.
Da: Il paese possibile
Autore: M. Emilda Sergio

U.Di.Con. - Unione difesa consumatori
responsabile sede zonale di Minturno/Scauri
Avv. Pasquale Fedele
centroserviziminturno.blogspot.com

postato da: centroserviziminturno  


Locandina dell'EventoMinturno: Mostra evento nel Castello Baronale di Minturno su 'Il Minturnese' Mostra-Evento dal 2 all'11 ottobre 2020 (1)
letture: 2951
29 settembre 2020 di descartes
Minturno: UNIAMOCI!!!! UNO PER TUTTI, TUTTI PER UNO (1)
letture: 2970
25 agosto 2020 di zero
Particolare del Teatro romano (di Maria CAPUANO)Minturno: In programma il CONCERTO in ossequio ad Ennio MORRICONE venerdì 21 agosto alle ore 20,30 Così Luciano Lombardi scrive del Maestro Ennio Morricone: La Sua musica, puro diletto dello spirito, va oltre ogni trattato d'armonia...
letture: 3297
18 agosto 2020 di descartes
DiavolangeloMinturno: Scauri, il basket riparte dalla Fortitudo Quando lo sport è una fede
letture: 3860
20 giugno 2020 di Michele Ciorra
Mi.Cio.Minturno: Il Basket Scauri cede il titolo alla US Centro Basket Catanzaro Finisce un'era ma ...
letture: 3643
20 giugno 2020 di Michele Ciorra
DiavolangeloMinturno: Salvatore Riso, eccellenza canora, e non solo, minturnese Viviamo in un paese fantastico ma non lo amiamo abbastanza.
letture: 4112
08 giugno 2020 di Michele Ciorra
Caricatura di Mi.Cio. opra di Luigi MausoliMinturno: Minturno, Stefanelli a tutto tondo per "Ilfarooline" Video intervista in diretta streaming
letture: 3794
25 maggio 2020 di Michele Ciorra
Caricatura di Luigi MausoliMinturno: Minturno e Sud Pontino, estate in mascherina? Il giorno 18 si sapranno le misure da adottare. Almeno si spera. (4)
letture: 3135
13 maggio 2020 di Michele Ciorra
DiavolangeloMinturno: Minturno, tempi lunghi per la bonifica delle discariche abusive La zona cmq va messa in sicurezza.
letture: 2992
13 maggio 2020 di Michele Ciorra
DiavolagneloMinturno: Minturno. Discariche abusive addio Tempi lunghi ma ...
letture: 2986
08 maggio 2020 di Michele Ciorra








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Centro Servizi Minturno
U.Di.Con. Unione Difesa Consumatori
letture: 2203
07 maggio 2011
CENTRO SERVIZI MINTURNO
DALLA PARTE DEL CITTADINO
EPAS - Ente di Patronato ed Assistenza Sociale
letture: 2853
20 aprile 2011
Centro Servizi Minturno
Multe per violazioni stradali: aumenti dal 1° gennaio 2011
letture: 1622
30 dicembre 2010
U.Di.Con
Unione Difesa Consumatori
L'arbitrato in materia di lavoro
letture: 1801
13 novembre 2010
U.Di.Con. 
Unione Difesa Consumatori
Acqualatina - bollette salate per accertamento uso improprio servizio fognatura e depurazione
letture: 3757
24 ottobre 2010
Giudice di pace: fino a 1.033 euro non vanno pagate le spese forfettarie pari ad € 8,00.
letture: 2074
14 ottobre 2010
REBOOTIZER: PUbblicità ingannevole?
letture: 2068
11 ottobre 2010

Links correlati:
01: