Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.636
visitatori:397
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
sabato
23
ottobre
S. Giovanni da Capestrano
Compleanno di:
sex Ilcavallucci...
sex MIKE1966
sex terminator
nel 1964: Il pugilato italiano festeggia due ori olimpici ai Giochi di Tokio:quello di Atzori nei mosca e di Pinto nei mediomassimi.
nel 1996: Il Vaticano decide la riabilitazione di Charles Darwin, padre delle teorie evolutive, perchè non sono in contrasto con la Chiesa.
dw

Home » News » Webzine » FreePhilosofy » Libera impresa o stato crimina...
venerdì 16 luglio 2010
Libera impresa o stato criminale?
di Gianni Ferrara
letture: 4096
.
.
FreePhilosofy: Non ho mai avuto dubbi sul revisionismo-riformismo costituzionale italiano. Sulla sua matrice politico-culturale, sugli obiettivi reali cui mirava e mira. Non mi stupisce, quindi, solo mi indigna la proposta del Ministro Tremonti , in pieno accordo (e non c'era da dubitarne) col presidente Berlusconi, di modificare l'articolo 41 della Costituzione. Dove è scritto che l' iniziativa economica privata è libera, ma "non può svolgersi in contrasto con l'utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana" e che la legge "determina i programmi e i controlli opportuni perché l'attività economica, sia pubblica che privata, possa essere indirizzata e coordinata a fini sociali".
Il Ministro ritiene che si dovrebbe poter derogare per tre anni da tali norme al fine di favorire la ripresa liberando dagli adempimenti richiesti le iniziative economiche che emergessero per lo "small business" (escludendo finanza e urbanistica). L'enfasi con cui Tremonti accompagna la proposta è però eccessiva, sospetta. A motivarla rispolvera il vecchio assioma secondo cui "l'eccesso di regole blocca lo sviluppo". Inalbera l'onesta bandiera con la scritta "tutto deve essere libero tranne ciò che è proibito" e si propone come apostolo di questa nuova "rivoluzione liberale".
L'intento reale della proposta sembra quindi altro. All'eccesso di regole si potrebbe provvedere subito con una legge ordinaria che elimini ogni "eccesso" nelle materie di competenza esclusiva dello Stato e che varrebbe come determinazione dei principi generali della legislazione concorrente delle Regioni. Ma è l'eccesso di regole che il Ministro combatte o invece le regole come tali? Quelle che risultano prescritte in Costituzione e che riguardano, ad esempio, la sicurezza, la libertà, la dignità umana dei lavoratori dipendenti delle imprese, dei cittadini che entrano in contatto con le imprese o sono investiti dai cascami dell'attività produttiva o dalla qualità dagli stessi prodotti ? O le norme che prevedono controlli sull'attività economica onde evitare che sia volta a fini asociali ?
Che la socialità non sia un principio, un valore, un obiettivo dell'indirizzo politico del governo di cui l'onorevole Tremonti è autorevolissimo ministro è più che noto. Ma che si debba giungere, in Italia, a considerare irrilevante l'asocialità dei fini, dei mezzi, dei prodotti di una o più imprese non può che porsi come delittuoso. E non può che configurarsi come concorso in omicidio continuato o in strage l'esclusione dei controlli concernenti la sicurezza sul lavoro anche se detta esclusione derivasse dalla legge. Lo stato italiano merita di diventare stato-criminale? Non le chiedo di rispondere, ma di riflettere, onorevole Tremonti.

Fonte: www.costituzionalismo.it

di: Costantino D'Onorio De Meo


Ass. Fiore di Loto presente le Filosofie d'OrienteFreePhilosofy: Filosofie d'Oriente Un grande evento dedicato all'Oriente in tutte le sue sfaccettature
letture: 5551
18 luglio 2015 di simonilla
FreePhilosofy: Dio e lo Stato Scritti scelti di Michail Bakunin su Dio e lo Stato tratti da Dio e lo Stato, Edizioni "RL" Pistoia 1974.
letture: 3221
02 maggio 2015 di Giuseppe_Sapia
FreePhilosofy: L'amore eterno
letture: 3574
13 marzo 2013 di inter
FreePhilosofy: "Monno" (1)
letture: 3993
04 aprile 2011 di OttoSpaces
FreePhilosofy: I veri eroi. Ovvero come annientare le resistenze di una generazione. (1)
letture: 4128
18 ottobre 2010 di MareTerra
.FreePhilosofy: Codici, biliardo e tarocchi storia di un demolitore di miti di Antonio Gnoli
letture: 4378
19 agosto 2010 di Costantino D'Onorio De Meo
Il \FreePhilosofy: l Transito di Maria nella tradizione siro-occidentale di Manuel Nin
letture: 4095
15 agosto 2010 di Costantino D'Onorio De Meo
p. Salvatore Parrella o.s.m.FreePhilosofy: La vita che non tramonta. In Maria assunta in cielo di Salvatore M. Perrella
letture: 4148
14 agosto 2010 di Costantino D'Onorio De Meo
Il Profeta EliaFreePhilosofy: Il profeta Elia nella tradizione bizantina Gioisci angelo terrestre e uomo celeste
letture: 4164
23 luglio 2010 di Costantino D'Onorio De Meo
.FreePhilosofy: È la questione di Dio il problema dell'occidente In occasione del 155° anniversario della morte del beato Rosmini (1)
letture: 3780
05 luglio 2010 di Costantino D'Onorio De Meo








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
.
Intercettazioni: Le regole matte della legge-bavaglio
letture: 3292
05 settembre 2010
.
Risarcimento del terzo trasportato e massimale (1)
letture: 3521
03 settembre 2010
.
Prescrizione Mills: "cosa" significa giuridicamente...
letture: 3918
01 settembre 2010
.
Il reato di diffamazione meriterebbe una modifica...
letture: 3411
30 agosto 2010
.
Portabilità del numero: la Corte di Giustizia Europea dice la sua
letture: 4006
21 agosto 2010
.
Codici, biliardo e tarocchi storia di un demolitore di miti
letture: 4378
19 agosto 2010
Prof. Franco Cordero
Le parole della nuova destra e l'arte dell'arrembaggio
letture: 3745
17 agosto 2010
.
Deontologia forense fai da te (2)
letture: 4115
16 agosto 2010
.
Solleciti per canone RAI già pagato
letture: 4099
15 agosto 2010
Il \
l Transito di Maria nella tradizione siro-occidentale
letture: 4095
15 agosto 2010