Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 17370
dal 01/05 al 31/05 Golfo di Gaeta: Il Maggio dei Libri
letture: 10436
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 8359
dal 23/07 al 26/08 Formia: IL CINEMA E IL MARE: 6 classici da rivedere
letture: 2542
dal 31/08 al 05/09 Sermoneta: Riapre l'antico castello di Ninfa
letture: 1600
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.623
visitatori:274
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
martedì
11
agosto
S. Chiara d'Assisi
Compleanno di:
sex depre51
sex elisa81
sex nappi
sex peperosso115...
sex runner
sex teo87
sex valentinadj
sex VOTANTONIO
nel 1949: Prima traversata a nuota sul tratto Napoli.Capri. Porta a termine l'impresa, nuotando per 27 chilometri, Giovanni Gambi.
nel 1984: A Los Angeles. il judoka giapponese Yasuhiro Yamashita trionfa ai Giochi ottenendo tutte vittorie per "ippon". Il suo impressionante bilancio:528 vittorie su 559 incontri.
dw

Home » News » Webzine » Cinema e Teatro » Bondi non andrà a Cannes: «"Dr...
sabato 08 maggio 2010
Bondi non andrà a Cannes: «"Draquila" offende il popolo italiano»
letture: 1892
Sabina Guzzanti
Sabina Guzzanti
Cinema e Teatro: Un altra voce si aggiunge al coro di proteste contro 'Draquila', il film-documentario di Sabina Guzzanti. Dopo le dichiarazioni di Guido Bertolaso («credo che l'Italia a Cannes non farà una bella figura») e quelle di ieri del ministro del Turismo Micaela Brambilla pronta a dare mandato ad Avvocatura Stato, oggi è stato il ministro della Cultura Sandro Bondi a ad attaccare ll'attrice e la sua pellicola.
In un comunicato dell'ufficio stampa del ministro della Cultura si legge infatti che «Bondi, ha declinato l'invito a partecipare al prossimo festival di Cannes, esprimendo rincrescimento e sconcerto per la partecipazione di una pellicola di propaganda, Draquila, che offende la verità e l'intero popolo italiano».



Immediate le reazioni. Per il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti «il festival e Sabina Guzzanti se ne faranno una ragione. Ci dispiace tuttavia per l'Italia -aggiunge Giulietti- perché questo contribuisce a far scendere ulteriormente il nostro Paese nelle classifiche della libertà di espressione. Ci auguriamo che il ministro Bondi voglia utilizzare il tempo che risparmierà, non recandosi a Cannes, per fare il ministro dei Beni Culturali, e non l'ennesimo portavoce del premier».

Polemico anche Walter Veltroni per il quale si tratta di una decisione che «tradisce un riflesso autoritario e cioè l'idea che ciò che è critico, è illecito. Sarebbe come se i presidenti americani avessero criticato i film sulla guerra nel Vietnam o in Iraq».

Di parere opposto il parlamentare del Pdl, Luca Barbareschi: «Io il film non l'ho visto per cui non posso esprimere un giudizio. Riguardo alla decisione del ministro di non andare a Cannes, mi limito a dire che è una sua scelta e cha avrà avuto i suoi motivi per farla».

(Adnkronos)

img

Draquila - L'italia che trema: la recensione

Quando nel trailer e nelle prime scene del film Draquila vediamo Sabina Guzzanti truccata da Berlusconi alle prese con la sua ossessione principale e ascoltiamo una voce fuori campo definire il premier "stronzacchione" confessiamo di aver temuto che il film facesse parte di quella deriva psicanalitica che coglie da anni la sinistra e la Guzzanti in maniera non marginale: ogni aspetto del nostro Paese viene catalizzato intorno alla figura del Presidente del Consiglio creando paradossalmente forme di immobilismo in cui alla politica si sostituisce un gridare all'eccezione democratica che, piaccia o no, l'elettorato italiano non ritiene tale.

Per fortuna però la Guzzanti è sì faziosa, ma solo a tratti si lascia deviare dal cuore pulsante del film: la denuncia del modo in cui è stata messa in piedi la ricostruzione dopo il terremoto dell'Aquila. Partendo dalla teoria che Berlusconi fosse in crollo di consensi in seguito ai vari scandali escort-velinici (ma ne siamo proprio così sicuri?) cerca di dimostrare come il vampirico premier abbia sfruttato la situazione tragica per farne un veicolo di risalita e un ennesimo stucchevole "miracolo italiano". Il tutto con l'aiuto della Protezione Civile, vero e proprio braccio armato che grazie a creativi cavilli legislativi ha in mano non solo le emergenze nazionali, ma anche una grande quantità di eventi, grandi, ma anche medi o piccoli, con la possibilità di spendere quantità enormi di denaro aggirando, per ragioni di eccezionalità, i controlli previsti normalmente dalla legge.

Il film vola alto quando rimane concentrato sulla realtà abruzzese, sulle strade del centro storico fantasma o sulle illuminanti e inedite pagine sulla vita quotidiana nei campi di accoglimento, militari o quasi, in cui addirittura il regolamento interno vieta il consumo di coca cola per non eccitare gli animi. Quando della ricostruzione si contesta l'aver creato tante L'Aquila 2 sradicando migliaia di persone dalla propria storia, dal proprio stile di vita, quando si sarebbe potuto con minore spesa ristrutturare il centro storico. Il film poi sembra voler sottolineare l'assenza della stampa, di quello che dovrebbe essere l'anticorpo principale nei confronti delle storture del potere, raccontandoci la struggente vicenda di un giornalista locale che, spinto da quanto diceva la Protezione Civile, aveva rassicurato per giorni i concittadini arrivando la notte del dramma a convincere a restare a letto i propri bambini, poi morti nella scossa fatale. La Guzzanti ha insomma il merito di farsi da parte e abbandonare il protagonismo poco calibrato del suo Le ragioni dell'aragosta.

Un domanda però ci viene: è possibile che in un film sul terremoto dell'Aquila non sia stato dedicato neanche un secondo alle vergognose responsabilità di cui ha costruito con criteri edilizi criminali, che ha permesso di costruire edifici in cemento armati con della sabbia marina. Insomma, giustamente il film segnala le responsabilità di chi ha fallito nella sua responsabilità di prevenzione, ma costruire con rigorosi criteri sismici (vedi Giappone) non ne è il principale mezzo? Draquila non risparmia stoccate all'opposizione del Partito Democratico, assente e apatico nei confronti della costruzione della macchina di consenso terremoto-berlusconiana.

Si sprecano i parallelismi fra il cinema di Michael Moore e quello di Sabina Guzzanti, ma dobbiamo dire che a livello estetico formale e per l'attenzione al ritmo avvincente della narrazione siamo su due livelli diversi, anche Draquila è realizzato con valori tecnici rivedibili. Difficile però non provare rabbia e frustrazione che non rimane epidermica, ma interiorizzata anche a distanza di tempo dalla visione del film, merito non da poco per un Paese che sembra aver bisogno di comici (vedi Grillo). Gli eroi, invece, non si vedono certo all'orizzonte.

di Mauro Donzelli (Comingsoon.it)

postato da: Capitan  


Bando della Regione LazioCinema e Teatro: Dalla regione un aiuto per le sale cinematografiche
letture: 3126
20 maggio 2020 di simonilla
locandina Lazio ti porta al cinemaCinema e Teatro: La Regione Lazio ti porta al cinema Cinema scontato e biglietti omaggio
letture: 2184
03 ottobre 2018 di simonilla
 Cinema e Teatro: I racconti di Bronx Film alla Casa del Cinema Rassegna di documentari e cortometraggi
letture: 1598
10 gennaio 2017 di accordieDISACCORDI
Cinema e Teatro: Chi è Stefano Simondo? Un personaggio in cerca d'autore...
letture: 2000
01 settembre 2016 di matoo
 Cinema e Teatro: Stefano Simondo intervista Tg3 Rai Regione L'attore Romano d'adozione su Rai Basilicata parla del film sulla tragedia di Balvano (Potenza)
letture: 1884
03 gennaio 2016 di matoo
Locandina dello spettacolo ChocolatCinema e Teatro: La Compagnia Teatrale dell'ITS Bianchini di Terracina mette in scena CHOCOLAT Il 3 di Giugno alle ore 20,30 presso l'Aula Magna del Liceo Scientifico L. Da Vinci di Terracina
letture: 4044
24 maggio 2015 di philleas
Cinema e Teatro: SENZA SIPARIO IL MALATO IMMAGINARIO al Teatro Remigio Paone Formia 20 Dicembre ore 20:30 21 Dicembre ore 18:00
letture: 3729
18 dicembre 2014 di Teatro Bertolt Brecht
Cinema e Teatro: 10 E LODE: Il teatro per le scuole "Santa Claus e la maledizione del Faraone" 4 dicembre 2014 Teatro Ariston, Gaeta
letture: 3728
02 dicembre 2014 di Teatro Bertolt Brecht
Cinema e Teatro: Stagione senza sipario: In fondo agli occhi 15 Novembre ore 20:30 16 Novembre ore 18:00 Teatro Remigio Paone, Formia
letture: 3924
13 novembre 2014 di Teatro Bertolt Brecht
De Sica leggenda del Neorealismo. L'artista che reinventò il cinemaCinema e Teatro: De Sica leggenda del Neorealismo. L'artista che reinventò il cinema Ricordo del regista a 40 anni dalla morte
letture: 3207
13 novembre 2014 di TF Press








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Pagella elettronica
Dai video sui social network alla pagella elettronica, le regole del Garante privacy
letture: 4170
06 settembre 2012
Paperone
Ecco i 10 paperoni d'Italia che posseggono quanto i tre milioni più poveri (2)
letture: 4560
02 aprile 2012
Energie rinnovabili
Con le energie rinnovabili tagli alla bolletta degli italiani per 400 milioni di euro (2)
letture: 4158
02 aprile 2012
FIAT
Mercato auto, tonfo in Italia a marzo, -26,7%
letture: 4060
02 aprile 2012
Karima El Mahroug (Ruby)
Processo Ruby va avanti, Consulta respinge ricorso delle Camere (2)
letture: 4205
14 febbraio 2012
Guardia di Finanza
Sequestrati 300mila barattoli cibo scaduto, arrugginiti e forati poi rietichettati (2)
letture: 4411
14 febbraio 2012
Karima El Mahroug (Ruby)
Agente: Ruby disse che Berlusconi sapeva che non era egiziana (4)
letture: 4312
13 febbraio 2012
Whitney Houston
Morta regina soul-pop Whitney Houston (7)
letture: 4837
12 febbraio 2012
11 Febbraio: Giornata Mondiale contro ACTA
Dietro il risiko dell'ACTA minaccia globale alla libertà
letture: 4523
11 febbraio 2012
Concordia, un nuovo video mostra il caos
Concordia, un nuovo video mostra il caos "Passeggeri da soli nelle lance... Vabbuò" (4)
letture: 4486
11 febbraio 2012


Commenti: 9

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2020 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2020 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it