Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
25/09 Terracina: "GET AP" Strategie per una cittadinanza globale nell'agro pontino
letture: 200
18/10 Roma: Il Senato della Repubblica ospita il Premio Mondiale "Tulliola Renato Filippelli"
letture: 8083
18/10 Gaeta: L'ultimo buncker
letture: 2707
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Men¨ dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.590
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
luned├Č
23
settembre
S. Pio da Pietralcina
Compleanno di:
sex futureaction
sex RIONERIOFRES...
sex ritalarocca
nel 1846: L'astronomo tedesco Johann Gottfried Galle avvista un nuovo pianeta, viene chiamato Nettuno.
nel 1930: Viene brevettato il flash per macchine fotografiche. Una sorta di piccola lampadina, monouso.
nel 1952: Rocky Marciano stende al 13░ round Jersey Joe Walcott, a Filadelfie, e diventa campione mondiale dei massimi. Lo rimarrÓ fino al 27 aprile 1956 quando si ritirerÓ, imbattuto.
dw

Home » News » Webzine » Diritto e Giustizia » Presentato ricorso alla Commis...
marted├Č 09 febbraio 2010
Presentato ricorso alla Commissione contro le due novitÓ del mercato audiovisivo italiano.
letture: 1532
Aiuti di stato illeciti
Aiuti di stato illeciti
Diritto e Giustizia:

Altroconsumo: alla UE per Tiv¨ ed equo compenso

Presentato ricorso alla Commissione contro le due novitÓ del mercato audiovisivo italiano. Contestati aiuti di stato illeciti e questioni di antitrust
Altroconsumo ha presentato due ricorsi al nuovo Commissario europeo per la Concorrenza, Joaquin Almunia: uno contro Tiv¨, il consorzio di canali costituito per il digitale terrestre, l'altro contro il decreto Bondi sull'equo compenso.

Nel primo caso l'accusa Ŕ di concentrazione e aiuti di Stato, nel secondo sempre di aiuti di stato e di abuso di posizione dominante. In entrambi i casi, afferma Altroconsumo, si tratterebbe di situazioni che privilegiano interessi di alcuni (consolidando posizioni giÓ esistenti) a discapito del normale sviluppo del mercato tecnologico e delle telecomunicazioni.

Tiv¨ Ŕ una joint venture tra Telecom Italia media, RTI e Rai (non notificata alla Commissione europea) che concentrerebbe ulteriormente il mercato pubblicitario televisivo bloccando eventuali competitor. A discapito, sottolinea Altroconsumo, "di programmi di qualitÓ, innovativi, aperti al confronto e alla sperimentazione". Dannoso sarebbe, inoltre, il protocollo di codifica utilizzato, incompatibile con quello del decoder Sky. Violerebbe le regole comunitarie sulla concorrenza non permettendo ai circa 5 milioni di utenti Sky di ricevere i programmi free-to-air e del servizio pubblico, per cui oltretutto si paga il canone di abbonamento, finora ritenuto dall'UE compatibile con le norme sulla competenza proprio per la natura pubblica del servizio. [Punto Informatico]




Aiuti di stato nell'operazione Tiv¨ e nel decreto Bondi sull'equo compenso. Altroconsumo ricorre alla Commissione europea

Si insedia la nuova Commissione UE, la Barroso II, e Altroconsumo augura buon lavoro al nuovo titolare della DG Concorrenza, Joaquin Almunia, presentando due ricorsi, tutti italiani: contro Tiv¨ per concentrazione e aiuti di Stato e contro il decreto Bondi sull'equo compenso, sempre per aiuti di Stato e abuso di posizione dominante.

Il contesto in cui sono avvenute le due operazioni, distinte ma con effetti simili, Ŕ lo stesso, caratterizzato da dinamiche di accordi per privilegiare gli interessi di alcuni a danno dello sviluppo del mercato tecnologico, dei contenuti e di programmi di qualitÓ, con consolidamento di posizioni giÓ esistenti.

Con la creazione della joint venture Tiv¨, Telecom Italia media, RTI e RAI hanno realizzato una concentrazione di dimensione comunitaria, che tuttavia non Ŕ stata notificata alla Commissione europea. Le conseguenze saranno ingessare ulteriormente il mercato pubblicitario televisivo giÓ oggi caratterizzato da un'elevata concentrazione. Dinamiche collusive, a tutto vantaggio del potere di mercato delle imprese coinvolte, contro eventuali competitor. Tutto ci˛ a discapito di incentivi verso lo studio e la realizzazione di programmi di qualitÓ, innovativi, aperti al confronto e alla sperimentazione.

Criptando i programmi con un protocollo di codifica incompatibile con quello del decoder Sky, Rai e RTI hanno in pratica reso inaccessibile la propria programmazione generalista sulla piattaforma Sky in lesione delle regole della concorrenza (Articolo 101 del Trattato). Risultato: circa 5 millioni di utenti Sky non potranno ricevere programmi free-to-air e di servizio pubblico. Ma la RAI, proprio per assolvere al ruolo di servizio pubblico, beneficia del canone di abbonamento, un aiuto di Stato giudicato dalla Commissione compatibile con la natura del servizio erogato. Sino alla creazione di Tiv¨.

Con il decreto Bondi sull'equo compenso Ŕ stato esteso il prelievo da parte della SIAE di una quota di prezzo destinato a remunerare gli autori per la copia privata (prima previsto solo su CD, DVD vergini e masterizzatori) a tutti i dispositivi dotati di memoria, come telefoni cellulari, decoder, console di videogiochi. Secondo Altroconsumo si tratta di una tassa iniqua, in concreto aiuti di Stato alla SIAE e all'industria dell'audiovisivo, con abuso di posizione dominante. E un'interferenza illegittima con il funzionamento del mercato interno UE.

Commissario Almunia, buon lavoro.

[Altroconsumo]

postato da: fu  


 Diritto e Giustizia: Prescrizione. Manlio Cerroni e la malafede dei giornalisti. Un indagato/imputato prescritto non Ŕ un colpevole salvato, ma un soggetto, forse innocente, NON GIUDICABILE, quindi, NON GIUDICATO!!!
letture: 1255
10 novembre 2018 di CONTROMAFIE
I poveri abbandonatiDiritto e Giustizia: Giornata mondiale della povertÓ L'attenzione agli ultimi
letture: 1552
13 giugno 2017 di marcellino
quando il processo Ŕ telematicoDiritto e Giustizia: Sito specifico dedicato al processo telematico https://avvfrancescofuscofondiitalia.wordpress.com/
letture: 1244
19 dicembre 2016 di Francesco Fusco
La morte di un ordine voluta da Papa FrancescoDiritto e Giustizia: Padre Manelli: archiviate le accuse contro il fondatore dei Francescani dell'Immacolata
letture: 1900
22 novembre 2016 di sweda
In questo modo, il pignorato non tornerÓ mai in possesso del proprio appartamentoDiritto e Giustizia: Agli immigrati le case pignorate
letture: 1380
29 ottobre 2016 di marinta
quando il processo Ŕ telematicoDiritto e Giustizia: NovitÓ sul processo amministrativo telematico francesco fusco
letture: 1216
23 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo Ŕ telematicoDiritto e Giustizia: Polizze assicurative responsabilita' civile e infortuni avvocato
letture: 1396
12 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo Ŕ ... telematicoDiritto e Giustizia: Nuovo codice dell'amministrazione digitale in G.U. del 13/09/16, n. 214
letture: 1382
14 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fusco 01/09/16Diritto e Giustizia: Modifiche al processo amministrativo telematico
letture: 1608
01 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fuscoDiritto e Giustizia: NovitÓ sul processo amministrativo telematico http://www.pergliavvocati.it/forum/viewtopic.php?f=2&t=239
letture: 1469
23 agosto 2016 di Francesco Fusco








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Le veritÓ del Sole.
Cosý l'eolico e il solare fanno scendere la nostra bolletta (6)
letture: 2843
14 gennaio 2012
Primi al Mondo
L'Italia sceglie il sole ora nel fotovoltaico siamo primi al mondo (6)
letture: 3492
10 gennaio 2012
Il settore rimane il pi¨ dinamico ed in crescita.
Arriva il pannello solare che produce caldo, freddo ed energia elettrica in piena autonomia, (4)
letture: 3717
27 dicembre 2011
Il sole sempre pi¨ frendly
Il fotovoltaico si vernicia (1)
letture: 3280
23 dicembre 2011
Energia che ci salva
La prima cella solare con efficienza superiore al 100% (10)
letture: 3384
21 dicembre 2011
Ref. 1-2
Cosa cambia REF. 1-2? (1)
letture: 3386
14 giugno 2011
Cosa cambia REF 3.
Cosa cambia REF 3?
letture: 3412
14 giugno 2011
Ref 4
Cosa cambia Ref 4? (1)
letture: 3408
14 giugno 2011
Il sottomarino per tutti
Il sottomarino per tutti Nuovo turismo!
letture: 4932
29 marzo 2011
nucleare vicino
Nucleare: problemi a centrale slovena. Per ora non riparte
letture: 3558
27 marzo 2011