Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 12211
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 4595
dal 02/04 al 04/05 Salute e Benessere: REGINA ELENA e SAN GALLICANO attivano TELEMEDICINA
letture: 430
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.619
visitatori:167
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
08
aprile
S. Dionigi V.
Compleanno di:
sex BASKETSERAPO
sex giampagricol...
sex grace
sex ideale
sex martin8
sex michelepezza
sex piccola74
nel 1964: Viene messa in orbita la capsula spaziale Gemini 1. A bordo non c'è equipaggio.
nel 1973: Nella sua casa di Mougins in Francia, muore a 91 anni il pittore Pablo Picasso.
nel 1997: La Microsoft pubblica la versione 4.0 del browser Internet Explorer.
dw

Home » News » Webzine » Narrativa e Poesia » Le tue setose gambe si dischiu...
venerdì 22 gennaio 2010
Le tue setose gambe si dischiusero.
letture: 4325
l'orizzonte
l'orizzonte
Narrativa e Poesia: Parole insensate, parole animate,
assolo stridulo, ruota che struscia nel secco asfalto,
solcandolo e seminando in esso oleandri,
veleno come barriera insormontabile.
Rigurgitare a frustate i ricordi gioiosi come indigesto cibo,
ma il ricordo del sapore sul palato del tempo affine
non si può ignorare, anche se a esso ci si nega.
Lacrime scorrono insensate nel silenzio vivere,
come pioggia nella notte su una deserta spiaggia
fluiscono come torrente in piena
sulla smorfia impressa dal vivere che è ora il tuo volto,
cercando di raggiungere l'oceano dei ricordi.
Il dolce incanto, attimo eterno, sottratto al tempo,
dove sapore, odori, colori e armonia, sono rimasti integri in te,
vivi, ed intensi, attimi irripetibili.
Come il bocciolo maturo di rosa che apri i petali al mondo,
le tue setose gambe si dischiusero al virile corpo del giovane guerriero,
che con morbide carezze quasi innocue indolenze
armeggiava dolcemente poi un fiammeggiante dolore
paura , invasione dolente che faceva bene.
Urlò e con esso, la pura età finiva, fatta donna.
Li sulla dura terra corpo bagnato che si impastava
nel terreno che si ammorbidiva lasciandosi plasmare
come un tutt'uno acqua terra ed aria,
insudiciando la setosa pelle che ora ritmata si contorceva
e dimenava perché non era li l'anima, essa volava lontano.
Torcia di passione olimpica accesa alla vita,
con i colori più intensi e progetti più arditi, l'eterno amore.
Non tutto si può ignorare e comincia il declino
del tempo che ha reso candela la torcia
amore abitudine nel ritentar la sorte.
Ed infine un fumante moccolo, tu schiava, prigioniera
ingabbiata nei pregiudizi e nel vizio di sperare al sole,
nuvole sempre più scure continuavano ad addensarsi
rendendo i tuoi giorni agonie da superare
e sperare in un sonno senza sogni per scacciar l'odio.
Il tuo guerriero non ha perso lo smalto ed il sorriso, altri lidi osa varcare,
perché i tuoi occhi non riescono ad attingere in lui calore, ne a dare certezze.
Tu misera, credi ancora nella purezza e nell'eternità di un giuramento,
fino al giorno in cui i tuoi occhi non vengono accecati da un raggio di sole,
li intravedi un destino, pazza credi e ti lasci guidare dall'incanto,
come accecata non vuoi vedere il reale e ti godi il volare.
Ma anche questo sogno è svanito, l'eroe ha mentito ed svanito,
quando si è accorto che tu eri vera, ma ancor oggi il suo cuore dispera,
ancora non vuole accettare che poteva respirare,
ma negli abissi a preferito sprofondare.
Ma non può ritentare perché tu non sei più materia
hai preferito il terreno lasciare una sera di primavera
nuotando nel mare fino a inabissare dove nessuno ti ha potuto
mai più scovare, ma io che ti ho vista da lontano,
ora so che sei stella nel cielo ed un giorno mi tenderai la mano.

postato da: benedetto2000  


locandinaNarrativa e Poesia: "M'Illumino di poesia"rubrica dedicata ai poeti del passato e a quelli emergenti! su Radio Monte Altino!
letture: 1965
28 febbraio 2020 di Tonyr
Narrativa e Poesia: Indelebile come un tatuaggio
letture: 2251
11 settembre 2019 di computer
 Narrativa e Poesia: Antonio Cosimo Stano. Manduria tra gogna mediatica ed ignominia. I Manduriani ed i loro giornalisti provano sulla loro pelle cosa sia la gogna della vergogna.
letture: 2222
29 aprile 2019 di CONTROMAFIE
RabatNarrativa e Poesia: Aamir Aamir, marocchino nato a Rabat, viveva in Italia da una vita e non aveva mai avuto problemi di integrazione. Anzi.
letture: 1836
19 agosto 2017 di Michele Ciorra
Mi.CioNarrativa e Poesia: Un giorno dopo l'altro Racconto breve. (2)
letture: 2459
02 aprile 2016 di Michele Ciorra
MiCioNarrativa e Poesia: L'immigrato Racconto breve.
letture: 2116
15 marzo 2016 di Michele Ciorra
MiCioNarrativa e Poesia: L'amico fraterno Racconto breve. (4)
letture: 2228
12 marzo 2016 di Michele Ciorra
Sergio Andreatta al Festival delle Storie 2015 con Narrativa e Poesia: Grande successo di "769" al Festival delle Storie Feste letterarie e non per i paesi della Valle di Comino
letture: 2146
01 ottobre 2015 di Sergio Andreatta
Mattia MelissaNarrativa e Poesia: Mattia, Melissa e il mistreo del pozzo di Barumini
letture: 1985
12 settembre 2015 di benedetto2000
CoverNarrativa e Poesia: Una storia vera "Allo stesso modo di Auschwitz, per me il cancro è diventato la prova della non esistenza di Dio". Umberto Veronesi (2)
letture: 3001
04 settembre 2015 di Michele Ciorra








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Mattia Melissa
Mattia, Melissa e il mistreo del pozzo di Barumini
letture: 1985
12 settembre 2015
Le tue ali nel mare
Vi presento Le tue ali nel mare di Benedetto Corrente
letture: 2637
06 aprile 2014
copertina romanzo
Vi presento Madaline
letture: 3462
25 dicembre 2013
Tricolore
letture: 2534
20 giugno 2011
Vivimi (1)
letture: 3437
23 ottobre 2010
sai
Abbi cura di te
letture: 3651
22 marzo 2010
l'orizzonte
Le tue setose gambe si dischiusero.
letture: 4326
22 gennaio 2010
lontano
Linfa vitale
letture: 4216
06 gennaio 2010
essenza
essenza
letture: 4978
16 settembre 2009
Un volo nella notte
letture: 4663
28 agosto 2009