Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 14/09 al 20/12 Golfo di Gaeta: Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo"
letture: 4748
dal 01/10 al 26/10 Roma: San Remo Festival Cafe.
letture: 1249
dal 03/10 al 03/02 Roma: Al Vittoriano arriva il mondo di "Andy Warhol
letture: 1427
25/11 Formia: Le Vie di Bacco
letture: 717
dal 19/10 al 21/10 Avellino: Sagra della Castagna di Salza Irpina - XXXV Edizione
letture: 1419
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.549
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
martedì
16
ottobre
S. Edvige
Compleanno di:
sex adrianoalban...
sex bugs
sex Daniele-Espo...
sex Fermi1940
sex Igino
sex molmar
sex tank
sex veronica88
nel 1923: Walter Elias Disney fonda la Walt Disney.
nel 1943: Viene inaugurata la metropolitana di Chicago.
nel 1964: La Cina sperimenta la sua bomba atomica.
nel 1996: Reinhold Messner,sulla vetta del Lhotse (8.511 metri d'altezza) diventa il primo uomo ad aver scalato tutti i 14 "ottomila" della terra.
dw

Home » News » Webzine » Politica » Il senso della politica per il...
sabato 19 dicembre 2009
Il senso della politica per il dolore
di Luigi Manconi
letture: 3109
gabbiano
gabbiano
Politica: 1 - Sabato scorso, nel quarantennale della strage di Piazza Fontana, Marino Sinibaldi ha allestito, con tocco da drammaturgo, una "opera in nero" di forte intensità pedagogica (speciale di Radio Tre). Una lezione di storia orale, con una pluralità di testimoni che hanno saputo, tutti, fare della propria esperienza emotiva (la morte dei propri cari, il dolore civile, la ricerca della verità, il culto della memoria...) un messaggio morale, indirizzato non solo ai giovani, come si usa dire, ma anche a chi non lo è più. Il mezzo radiofonico restituiva l'autenticità non falsificabile delle voci e dei sentimenti allo stato puro: senza mediazione alcuna, anche quando a parlare erano intellettuali.
La ragione è una: per chi ha vissuto i giorni di Piazza Fontana, da militante politico o da osservatore partecipe, l'esperienza del terrore è certamente meno atroce di quella patita dalla vittima sulla carne propria o dei propri congiunti, ma non meno radicale. E infatti, per alcuni segmenti delle generazioni di quegli anni, la strage di Piazza Fontana determinò effettivamente un profondo mutamento psicologico: incomparabile, con lo strazio dei familiari delle vittime, ma non meno intenso sul piano culturale. Lo si è ascoltato nelle testimonianze di Giorgio Boatti, Anna Bravo, Piero Scaramucci (due storici e un giornalista), che non sembravano differenziarsi - né per ispirazione né per linguaggio - da quelle di Claudia Pinelli, Benedetta Tobagi e Fortunato Zinni: a dimostrazione del fatto che quel trauma veniva proposto, in quel programma, con una struttura drammaturgica così efficace da segnalare le differenze dei singoli vissuti e, insieme, evidenziarne le affinità. Forse, lo si poteva fare solo per radio: perché, attraverso quel mezzo, le biografie vengono rese essenziali e scarnificate, fino a farsi esclusivamente voci, senza l'impaccio che possono rappresentare i corpi e i loro movimenti, nelle opere teatrali. Voci, dunque, con le loro intonazioni e i loro colori, con i loro affanni e le loro pene, con le loro sicurezze e le loro incertezze.
Tutto ciò ha reso superfluo un interrogativo appena accennato e poi, opportunamente, tralasciato. Ovvero se la strage di Piazza Fontana abbia rappresentato o meno la "fine dell'innocenza" per quelle generazioni: e abbia costituito, pertanto, una sorta di alibi per chi ricorreva alla violenza contro uno Stato al quale si attribuiva una responsabilità, o corresponsabilità, in quell'ecidio. La verità è più semplice: certo che non si era innocenti già prima (per ideologia e disponibilità psicologica e politica), certo che già avevamo lanciato le prime pietre, e tuttavia è dato storico inconfutabile che quella strage rappresentò un fattore di precipitazione e agevolazione della violenza terroristica.

2 - Sonia Alfano, europarlamentare dell'Italia dei Valori, ha dichiarato «non posso dare solidarietà ad un Presidente del Consiglio che è un frequentatore di minorenni, un piduista, un corruttore, un mafioso». Non mi stupisco. È del tutto fisiologico che all'interno della società, circolino umori e giudizi simili, e che siano presenti anche all'interno della classe politica (si ritrovano, e a iosa, tra i parlamentari del centro destra). Ma ciò che mi disturba, fino a darmi l'orticaria - sono un sentimentale - è che qualcuno possa considerare tutto ciò come di sinistra o di estrema sinistra. Sembra, piuttosto, qualcosa che oscilla tra ottusità e sordidezza.

Quindici anni fa, Sabina Guzzanti mi accompagnò nella mia prima campagna elettorale, contribuendovi con grande generosità e irresistibile ironia. Gliene sono ancora grato. Dopo di allora mi è capitato assai raramente di essere d'accordo con lei. Le parole che ha scritto a proposito dell'aggressione a Silvio Berlusconi me la fanno tornare politicamente amica. «Ho visto un vecchio ferito (...) ho provato anche stima per la fierezza (...) ho provato pena anche se quest'uomo è quello che ci avvelena la vita da vent'anni». Ecco, la Guzzanti dice quello che molti non dicono semplicemente perché non capiscono o non provano: io posso odiare Silvio Berlusconi, ma fino a quando - e solo fino a quando - è Silvio Berlusconi (ovvero è il suo potere). Quando è "un vecchio ferito" o, semmai accadesse (e so che non accadrà) un uomo recluso in cella, io non lo odio più. A quel punto, in quel momento, in quella condizione, egli è tutt'altro che Berlusconi: è un uomo aggredito o un uomo recluso e io sto dalla parte dell'aggredito e del recluso, qualunque sia il suo passato, qualunque sia la sua colpa, qualunque sia il reato di cui è imputato o colpevole.

18 dicembre 2009

www.unita.it

di: Margherita Spada


Politica: Se questa è democrazia... I nostri politici sono solo mediocri amministratori improvvisati assetati di un potere immeritato.
letture: 1454
21 gennaio 2018 di CONTROMAFIE
Giorgio La PiraPolitica: Cattolici e politica Amate la vostra città e il vostro Paese come parte integrante della vostra personalità
letture: 1842
21 gennaio 2018 di marcellino
Ormai è legge.Politica: Il popolo italiano venduto alle multinazionali dallo Stato Tricolore
letture: 1532
06 dicembre 2017 di marinta
Noi crediamo che si stia esagerando.Politica: Istigazione Al fascismo - di ignorantI, teppisti e delatori. E aspiranti brigatisti.
letture: 1853
05 dicembre 2017 di marinta
Così li soccorrono.Politica: Come Netanyahu libera Israele degli immigrati neri. Idee per Minniti.
letture: 1404
30 novembre 2017 di marinta
Piglia, pesa, incarta e porta a casa.Politica: ...E ci dicono che siamo in democrazia. Orlando e il ricatto della Bce.
letture: 1358
30 novembre 2017 di marinta
Mettiti in coda!Politica: Fare duecento metri di coda per una fetta di torta gratis. In compenso, niente IVA sul cibo per cani
letture: 1472
29 novembre 2017 di marinta
Per il bene di IsraelePolitica: 'La Stampa' scopre "Fake News" russe (o quelle del New York Times? o di Renzi?)
letture: 1358
28 novembre 2017 di marinta
I soldi nostri alla mafiaPolitica: Sbarchi migranti, Demoskopica: alle cosche 4,2 miliardi in tre anni
letture: 1427
22 novembre 2017 di marinta
Fake business?Politica: Preparano un intervento "umanitario" in Libia contro di noi? (1)
letture: 1213
15 novembre 2017 di marinta








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
img
Breve racconto di primavera (6)
letture: 2226
10 ottobre 2018
Ho visto occhi.... di Emily Dickinson (4)
letture: 3198
21 agosto 2018
stella
Dio in fasce
letture: 2172
09 dicembre 2010
a mio padre
"Oscuramente forte è la vita...'' (3)
letture: 3104
22 maggio 2010
concita de gregorio
Umiliati gli onesti (14)
letture: 2589
07 marzo 2010
paola mastrocola
Paola Mastrocola. La scuola raccontata al mio cane
letture: 2962
19 febbraio 2010
bambini a scuola
L'italiano una lingua in coma
letture: 2864
19 febbraio 2010
carlo lucarelli
Se l'Italia fosse Bologna (1)
letture: 3626
10 gennaio 2010
cometa
Una stella sulla strada di Betlemme (9)
letture: 4437
24 dicembre 2009
gabbiano
Il senso della politica per il dolore
letture: 3110
19 dicembre 2009