Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 08/11 al 06/01 Roma: Corrado Cagli in mostra a Roma
letture: 4377
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 7748
14/12 Formia: Incontro sull'epistolario di Franz Kafka a Milena Jesenská
letture: 1117
14/12 Gaeta: Sabato 14 Marco Rizzo a Gaeta per i 70 anni della NATO
letture: 730
14/12 Formia: 14° Festival musicale "I CONCERTI di NATALE"
letture: 130
23/12 Formia: A Gianola sulle Orme di Pasquale Mattej (1)
letture: 1083
05/01 Itri: Ad Itri il prossimo 5 Gennaio Terza Edizione per Notte di Luci al Centro Storico.
letture: 1329
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 677
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.605
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
sabato
14
dicembre
S. Pompeo
Compleanno di:
sex Benedetta11
sex ilaria85
sex marsiglia
sex neoskronos
sex Relax
sex viracocha
nel 1911: Dopo secoli di fallimenti una spedizione riesce a raggiungere il Polo Sud, è composta da 5 uomini guidati da Roald Amundsen.
nel 1962: La sonda spaziale americana Mariner 2 arriva sul pianeta Venere.
nel 1986: E' tutto azzurro il podio del gigante della Val Badia,prova di coppa del mondo:1°Pramotton,2° Tomba,3°Toetsch.
dw

Home » News » Webzine » Diritto e Giustizia » Pesca illegale, la Corte Ue co...
lunedì 02 novembre 2009
Pesca illegale, la Corte Ue condanna l'Italia per le spadare
letture: 1326
«Ancora una volta saranno i cittadini a pagare per l'inadempienza dello Stato»
«Ancora una volta saranno i cittadini a pagare per l'inadempienza dello Stato»
Diritto e Giustizia: La Corte di Giustizia dell'Unione europea ha condannato l'Italia per i mancati controlli contro le spadare. Legambiente: «Ancora una volta saranno i cittadini a pagare per l'inadempienza dello Stato»
La Corte di Giustizia dell'Unione europea ha condannato oggi l'Italia per i mancati controlli contro le spadare, un tipo di rete usata per la pesca dei pesce spada. Dal primo gennaio 2002 l'Unione vieta infatti l'impiego di "reti da posta derivanti", cioè spadare, e un regolamento impone agli Stati membri di esercitare i dovuti controlli.

"Ci auguriamo - commenta Sebastiano Venneri, vice presidente di Legambiente - che la condanna europea possa, finalmente, servire ad avere ragione una volta per tutte di una pratica illegale che mette a repentaglio tanto la biodiversità marina, quanto altre economie di pesca. Da anni denunciamo la presenza illegale nei nostri mari di reti derivanti e l'inadeguatezza dei controlli in mare e in banchina sul loro uso. E sottolineiamo l'esistenza di una normativa sempre troppo ammiccante nei confronti di pratiche di pesca, che di fatto favorisce le situazioni di illegalità".

Nel 2005, recita una nota della Corte, la Commissione aveva contestato all'Italia numerose carenze, tra cui l'insufficienza delle verifiche a terra e in mare sui pescherecci e la mancanza di un programma specifico di controllo sulle spadare, nonché la "reticenza delle autorità preposte per il rischio di reazioni sociali alle misure di repressione adottate" e la "mancata previsione di sanzioni per la semplice detenzione a bordo", come invece previsto dalle normative.

I giudici, dice il comunicato, hanno riscontrato che tra il 1993 (quando erano vietate reti superiori ai 2,5 chilometri) e il 2005 "la sorveglianza e il controllo delle attività di pesca non erano efficacemente garantiti dalle autorità italiane" e hanno stabilito che l'Italia non ha "provveduto a controllare, ispezionare e sorvegliare in modo adeguato, sul proprio territorio e nelle acque marittime soggette alla propria sovranità o giurisdizione l'esercizio della pesca, segnatamente per quanto riguarda il rispetto delle disposizioni che disciplinano la detenzione a bordo e l'impiego delle reti da posta derivanti", ed è dunque venuta meno ai suoi obblighi.

"La Corte ci condanna per mancanza di controlli e di sanzioni e saranno i contribuenti italiani a pagare una seconda volta il prezzo per l'uso di questo attrezzo- aggiunge Venneri -: non dimentichiamo, infatti, che sono già stati erogati milioni di euro per una riconversione evidentemente fallita. Efficaci controlli in porto, il sequestro e la distruzione immediata di tutte le reti spadare, il ritiro della licenza di pesca a quanti commettano gravi infrazioni sono interventi non più rimandabili, così come il rientro entro il limite delle 3 miglia per l'uso delle reti derivanti conosciute come ferrettare". [Nuovaecologia]

postato da: fu  


 Diritto e Giustizia: Prescrizione. Manlio Cerroni e la malafede dei giornalisti. Un indagato/imputato prescritto non è un colpevole salvato, ma un soggetto, forse innocente, NON GIUDICABILE, quindi, NON GIUDICATO!!!
letture: 1335
10 novembre 2018 di CONTROMAFIE
I poveri abbandonatiDiritto e Giustizia: Giornata mondiale della povertà L'attenzione agli ultimi
letture: 1621
13 giugno 2017 di marcellino
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Sito specifico dedicato al processo telematico https://avvfrancescofuscofondiitalia.wordpress.com/
letture: 1315
19 dicembre 2016 di Francesco Fusco
La morte di un ordine voluta da Papa FrancescoDiritto e Giustizia: Padre Manelli: archiviate le accuse contro il fondatore dei Francescani dell'Immacolata
letture: 1984
22 novembre 2016 di sweda
In questo modo, il pignorato non tornerà mai in possesso del proprio appartamentoDiritto e Giustizia: Agli immigrati le case pignorate
letture: 1452
29 ottobre 2016 di marinta
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Novità sul processo amministrativo telematico francesco fusco
letture: 1275
23 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Polizze assicurative responsabilita' civile e infortuni avvocato
letture: 1466
12 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo è ... telematicoDiritto e Giustizia: Nuovo codice dell'amministrazione digitale in G.U. del 13/09/16, n. 214
letture: 1450
14 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fusco 01/09/16Diritto e Giustizia: Modifiche al processo amministrativo telematico
letture: 1679
01 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fuscoDiritto e Giustizia: Novità sul processo amministrativo telematico http://www.pergliavvocati.it/forum/viewtopic.php?f=2&t=239
letture: 1539
23 agosto 2016 di Francesco Fusco








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Le verità del Sole.
Così l'eolico e il solare fanno scendere la nostra bolletta (6)
letture: 2911
14 gennaio 2012
Primi al Mondo
L'Italia sceglie il sole ora nel fotovoltaico siamo primi al mondo (6)
letture: 3562
10 gennaio 2012
Il settore rimane il più dinamico ed in crescita.
Arriva il pannello solare che produce caldo, freddo ed energia elettrica in piena autonomia, (4)
letture: 3792
27 dicembre 2011
Il sole sempre più frendly
Il fotovoltaico si vernicia (1)
letture: 3345
23 dicembre 2011
Energia che ci salva
La prima cella solare con efficienza superiore al 100% (10)
letture: 3445
21 dicembre 2011
Ref. 1-2
Cosa cambia REF. 1-2? (1)
letture: 3448
14 giugno 2011
Cosa cambia REF 3.
Cosa cambia REF 3?
letture: 3479
14 giugno 2011
Ref 4
Cosa cambia Ref 4? (1)
letture: 3471
14 giugno 2011
Il sottomarino per tutti
Il sottomarino per tutti Nuovo turismo!
letture: 5016
29 marzo 2011
nucleare vicino
Nucleare: problemi a centrale slovena. Per ora non riparte
letture: 3628
27 marzo 2011