Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 24485
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 15474
dal 01/10 al 31/10 Gaeta: Un mese tutto rosa per la prevenzione
letture: 2242
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.627
visitatori:252
utenti:2
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
21
ottobre
S. Orasola m.
Compleanno di:
sex associazione...
sex ladestraterr...
sex lello1948
sex permigliorar...
sex torino
nel 1520: Durante la circumnavigazione della Terra, Ferdinando Magellano scopre uno stretto che battezza: "Di Tutti i Santi".
nel 1879: Dopo 14 mesi di esperimenti riesce a far funzionare il prototipo della lampadina elettrica. Il filamento incandescente resta acceso per 13 ore e mezza.
nel 1925: Viene presentata la cellula fotoelettrica. Un congegno che misurando la luce naturale permette di accendere o spegnere quella artificiale.
nel 1950: Nasce a Riga Uljana Semionova. Crescerà fino a 2.11 m. Vincerà due ori olimpici con la nazionale sovietica di basket e tutte le coppe possibili con la Daugawa Riga.
nel 1969: Si spegne il poeta della beat.generation, lo scrittore Jack Kerouac.
dw

Home » News » Webzine » Egitto, l'imam anti-niqâb fa t...
martedì 06 ottobre 2009
Egitto, l'imam anti-niqâb fa togliere questo tipo di "velo" ad una studentessa
L'episodio all'università islamica di Al Azhar: "Un'usanza tribale". Poi annuncia: "Lo bandiremo ufficialmente dall'ateneo"
letture: 3644
Una donna con il niqâb
Una donna con il niqâb
Webzine: Stiamo veramente vivendo un'epoca di veloci e spesso imprevedibili cambiamenti. La consuetudine di tollerare comportamenti lesivi delle libertà personali in nome della tradizione non è più di casa neanche in un Paese come l'Egitto.
Patente rilasciata a Zagabria ad una donna col burqa
Patente rilasciata a Zagabria ad una donna col burqa
Un importante imam, Mohammed Said Tantawi, ha fatto un passo deciso in avanti, in nome delle sue stesse idee e dell'autorità che rappresenta. Non è un piccolo passo, come potrebbe sembrare ad alcuni, perché segna un cambio di rotta; non conta molto forse questo singolo gesto, ma conta molto il concetto che si porta dietro.

Alla base della cultura che chiamiamo occidentale c'è proprio il non tollerare i comportamenti lesivi delle libertà personali, concetto che si afferma nel '700, ma che ha radici antichissime. L'unica intolleranza quindi deve essere contro i comportamenti che limitano la libertà degli altri con azioni dirette o indirette (il carcere purtroppo rimane come extrema ratio per correggere questi comportamenti).

Spesso purtroppo si tollerano dei comportamenti che riguardano un gruppo limitato di persone in quanto per la politica spicciola non è conveniente agire; il problema è che una volta che si è instaurata una consuetudine risulta molto difficile spezzarla.

Purtroppo in Europa ancora non si prende una decisione netta e precisa come quella dell'imam Tantawi riguardo il "velo" integrale chiamato niqâb. Andare in giro a volto coperto è una limitazione della libertà altrui per tanti motivi, perché per difendere la proprio libertà si deve sapere chi si ha davanti. Indossarlo è come perorare l'idea che le persone non siano tutte uguali e che non abbiamo tutte gli stessi diritti e gli stessi doveri. L'imam Mohammed Said Tantawi, tra le massime autorità sunnite nel mondo, ha affermato un concetto molto importante anche per il dibattito in Occidente: non vi è neanche un precetto religioso che imponga l'utilizzo del "velo integrale".


__________________________________________________
CAIRO - Mohammed Said Tantawi, grande imam dell'università egiziana Al Azhar, ha fatto togliere a una studentessa il niqab, il velo islamico integrale che lascia libri soltanto gli occhi. L'imam ha anche annunciato la decisione di bandire ufficialmente dall'ateneo islamico il velo integrale, dando così inizio a un'accesa discussione all'interno del mondo musulmano. Anche perché l'ateneo di Al Azhar rappresenta la massima autorità religiosa dell'islam sunnita nel mondo.

L'episodio è raccontato dal quotidiano egiziano Al-Masri Al-Yom. Mohammed Said Tantawi, durante una visita dedicata al tema dell'influenza H1N1 presso un istituto femminile gestito dall'università a Nasr City (vicino al Cairo), è rimasto "colpito dalla presenza in classe di una studentessa che portava il niqab". L'imam - "visibilmente adirato", secondo alcuni testimoni - ha chiesto e ottenuto che l'allieva del secondo anno di liceo togliesse subito il velo. Alla resistenza della ragazza, Tantawi ha spiegato che "il niqab è un'usanza tribale che non ha niente a che vedere con l'islam", "e io - ha aggiunto rivolto alla studentessa - mi intendo di religione molto di più di te e dei tuoi genitori".

L'imam ha dato istruzione all'istituto religioso di non fare entrare nella scuola altre ragazze velate, a meno che non siano disposte a togliere immediatamente la "copertura". Tantawi ha poi espresso l'intenzione di ''provvedere subito all'emissione di un comunicato ufficiale a nome di Al Azahar, per mettere al bando il niqab da tutte le istituzioni dipendenti dall'università".

In Medio Oriente il niqab é spesso associato al salafismo, corrente fondamentalista islamica praticata in Arabia Saudita. La maggior parte delle donne musulmane in Egitto indossa l'hijab, il tipico velo che copre i capelli, ma l'aumento delle donne che indossano il velo integrale comincia a destare forti preoccupazioni nel governo.

Si inserisce in questo quadro anche la decisione del ministro dell'Istruzione superiore Hani Helal, il quale - sempre secondo il quotidiano indipendente Al-Masri Al-Yom - avrebbe disposto il divieto, per le ragazze che indossano il niqab, di accedere agli ostelli universitari.
fonte: La Repubblica   postato da: Delirium  


Opportunità di lavoroWebzine: Nuove opportunità di lavoro nei resort Club Med Club Med Recruiting Day Online 2020
letture: 1572
06 ottobre 2020 di simonilla
Enit al Giro d'ItaliaViaggi e Turismo: Enit in bici al Giro d'Italia per raccontare le bellezze dell'Italia
letture: 1654
05 ottobre 2020 di simonilla
Fiumicino aeroporto sostenibileViaggi e Turismo: L'aeroporto di Fiumicino entra nel Global Compact delle Nazioni Unite Al "Leonardo da Vinci" nuovo riconoscimento per il suo impegno nella sostenibilità
letture: 1679
05 ottobre 2020 di simonilla
Museo archeologico di CerveteriSpettacoli e Cultura: Sospese le domeniche gratuite al museo
letture: 2337
28 settembre 2020 di simonilla
Giornate europee del patrimonio 2020Spettacoli e Cultura: Ricco calendario di eventi nei musei civici romani per le Giornate Europee del Patrimonio
letture: 2276
25 settembre 2020 di simonilla
Drive in Covid-19 a FiumicinoViaggi e Turismo: Da oggi tampone obbligatorio anche per chi arriva dalla Francia
letture: 2015
22 settembre 2020 di simonilla
Il libro edito nel 2020Narrativa e Poesia: "Minimo umano" e le intuizioni di Stelvio Di Spigno Nota di lettura di Antonio Fiori sulla raccolta poetica pubblicata recentemente da Marcos y Marcos.
letture: 3109
25 luglio 2020 di Sandra Cervone
La Grammatica della MenteRecensioni: E' uscita "La Grammatica della Mente" Un volume di "Elementi di neurobiologia esistenziale" curato da Loredana Nugnes e Anna Perrella per la collana Galileo di "deComporre Edizioni"
letture: 3469
20 luglio 2020 di Sandra Cervone
Su ali d'aquilaNarrativa e Poesia: Su ali d'aquila Il romanzo di Roberta Rubino edito da "deCOMPORRE.
letture: 3553
04 luglio 2020 di Sandra Cervone
 Webzine: Quelli che...o tutti o nessuno e poi vogliono la secessione! Lo sproloquio del saggista e sociologo storico Antonio Giangrande. Da far riflettere...
letture: 3758
08 giugno 2020 di CONTROMAFIE








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Una manifestazione di egiziani copti emigrati in Europa.
I cittadini Cristiani saranno messi alla porta in Egitto?
letture: 2131
10 ottobre 2011
Profughi eritrei
Marchiati a fuoco e incatenati senz'acqua
letture: 2216
05 dicembre 2010
Divieto di balneazione
Nel 2009 ben il 14% delle infrazioni per scarichi illegali e cattiva depurazione sono campane.
letture: 2925
04 marzo 2010
Irradiated foods
Invito a cena con... i raggi X
letture: 2889
04 marzo 2010
Rosarnesi vecchi e nuovi in piazza
L'Egitto cerca di ribaltare la sua posizione debole e bacchetta l'Italia.
letture: 2878
12 gennaio 2010
Nello Rega, Raffaele Gerardi
Poligamia al femminile
letture: 3034
05 gennaio 2010
Aggressione al Cavaliere
La rete si chiede: è autentica l'aggressione a Berlusconi? (3)
letture: 2966
23 dicembre 2009
Derek
Volete che Amanda Knox esca di galera? E Rocco Barnabei? (1)
letture: 2912
06 dicembre 2009
Una donna con il niqâb
Egitto, l'imam anti-niqâb fa togliere questo tipo di "velo" ad una studentessa
letture: 3645
06 ottobre 2009
Morti a seguito delle frane nel Messinese
Frane nel Messinese
letture: 2839
02 ottobre 2009