Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 12220
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 4603
dal 02/04 al 04/05 Salute e Benessere: REGINA ELENA e SAN GALLICANO attivano TELEMEDICINA
letture: 439
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.619
visitatori:305
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
08
aprile
S. Dionigi V.
Compleanno di:
sex BASKETSERAPO
sex giampagricol...
sex grace
sex ideale
sex martin8
sex michelepezza
sex piccola74
nel 1964: Viene messa in orbita la capsula spaziale Gemini 1. A bordo non c'è equipaggio.
nel 1973: Nella sua casa di Mougins in Francia, muore a 91 anni il pittore Pablo Picasso.
nel 1997: La Microsoft pubblica la versione 4.0 del browser Internet Explorer.
dw

Home » News » Webzine » Salute e Benessere » Nuovo incidente nucleare di cu...
lunedì 27 luglio 2009
Nuovo incidente nucleare di cui nessuno saprà nulla
ancora una volta protagonista la Francia
letture: 2858
Salute e Benessere: Ennesimo incidente in una centrale nucleare di cui nessuno parla.
Si ripetono con frequenza impressionante, le autorità ammettono (quando la fanno) con difficoltà e in ritardo.
E' un modo consolidato con Chernobyl, ma anche con la centrale del Garigliano di Latina il cui ennesimo scandalo del 14 giugno è stato ignorato in Italia, da: Servizio RaiNews24 del 14.06.09 video

Eppure la provincia di Latina sarà la probabile sede di nuove centrali nucleari dopo quelle del Sabotino e del Garigliano.
Sicuramente sarà sede del deposito di scorie nucleari.
Strano che questi temi, una volta portati avanti da pochi verdi o ambientalisti siano ormai patrimonio di tanti politici locali (di destra o di centro) ma siano completamente sparite proprio quelle forze politiche e associative di cui oggi ci sarebbe bisogno (verdi e associazioni ambientaliste).
Eppure gli effetti sono dimostrati ed evidenti con la loro carica di malattie, inquinamento e morte.
Un pò come per gli inceneritori. Oggi tutti conoscono il loro carico mortale, la loro inutilità a risolvere il problema dei rifiuti. Ma si continua a costruirli. Gli organi di informazione accantonano le notizie delle tragedie dovute agli inceneritori. Come quella del bambino di 11 anni, Massimiliano, di cui è tristemente nota la sua troppo breve storia stroncata (http://www.stefanomontanari.net/index.php?option=com_content&task=view&id=1847&Itemid=1) da politici e imprenditori responsabili dell'ennesimo lutto evitabile.
Come non ricordare poi i progetti di centrali elettriche (turbogas e biomasse) di cui tutti conoscono inquinamento, carico di malattie, contributo alla cause di morte, ma questo non basta per fermarli. Anzi.
Pontinia 26 luglio 2009 Ecologia e territorio Giorgio Libralato
24.07.09 Fonte: http://www.politis.fr/ Traduzione di ProgettoHumus
FORTE SOSPETTO DI UN SERIO INCIDENTE ALLA CENTRALE DI DAMPIERRE (LOIRET). I CONTROLLORI LO AMMETTONO... A META'... DIECI GIORNI DOPO.
Di Claude-Marie Vadrot
TRADUZIONE DAL FRANCESE DI PROGETTOHUMUS

--------------------------------------------------------------------------------
Nella notte fra l'8 e il 9 luglio, uno degli edifici dei reattori della centrale nucleare di Dampierre en Burly, nella Loiret, sarebbe stato interessato da una fuga di vapore o gas radioattivo nel corso dei lavori di manutenzione che durano da più settimane; i lavori riguardano i reattori 4 e 1: quest'ultimo stava per essere rimesso in funzione. La manutenzione è stata essenzialmente assicurata da lavoratori interinali. Una scelta dell'EDF che è stata contestata e che, unitamente alle richieste per il salario, ha causato, a partire dal mese di aprile, un lungo sciopero di una parte del personale. Ciò ha costretto la direzione della centrale al ricorso ad altri tecnici, indebolendo da una parte il movimento, ma senza l'impedire il ritardo dei lavori di manutenzione, cosicchè i due reattori fermi non potranno essere avviati, come era previsto, per l'estate. Per di più, scorrendo gli annunci delle agenzie ad interim della regione, si scopre che la centrale cerca disperatamente operai e tecnici in possesso di «abilitazione nucleare».
Malgrado le smentite della direzione, l'incidente soppraggiunto nel cuore della notte e di cui il rumore è stato percepito per circa 40 minuti da diversi abitanti risvegliatisi di soprassalto, parrebbe accertato. Così come gli effluenti gassosi rilasciati sarebbero radioattivi, anche se il loro tenore, assicura un sindacalista, non ha raggiunto un livello elevato.
Un' affermazione che, in mancanza di possibili verifiche, non può essere considerata sufficiente per scartare un grave incidente. Incidente che la direzione di Dampierre maschera parlando di una inverosimile operazione di prova delle valvole in piena notte. Pare che l'Autorità di Sicurezza Nucleare non sia stata informata, sebbene non si tratti del primo incidente in questa centrale.


di: Giorgio Libralato


Struttura ospedaliera nella CapitaleSalute e Benessere: REGINA ELENA e SAN GALLICANO attivano TELEMEDICINA Ripa di Meana: "La nostra priorità sono i pazienti fragili e nocovid, a loro rivolgiamo la massima attenzione e rimoduliamo l'offerta di numerosi servizi, uno è il teleconsulto."
letture: 439
04 aprile 2020 di descartes
Milly Carlucci moderatrice dell'eventoSalute e Benessere: Proteine e sport: l'elisir di giovinezza per una vita lunga e sana Carni Sostenibili partner della Longevity Run
letture: 2778
07 maggio 2019 di simonilla
Antiparassitari, diserbanti e pesticidi.Salute e Benessere: Le schifezze contenute nel grano estero che arriva con le navi nei nostri porti.
letture: 1582
21 settembre 2017 di marinta
Ospedale IFOSalute e Benessere: Sperimentazioni cliniche di Fase I in oncologia: quali i nuovi scenari? Al Regina Elena interviene Lillian Siu, esperto mondiale nello sviluppo ed applicazione clinica di nuove molecole farmacologiche
letture: 1950
31 agosto 2017 di descartes
Glifosate birra  Salute e Benessere: Le birre tedesche impregnate di pesticidi
letture: 2023
29 agosto 2017 di marinta
Ricordarsi della sigla E951Salute e Benessere: Ve lo ricordate l'aspartame? Ora lo spacciano come dolcificante naturale
letture: 1648
01 luglio 2017 di lunios
Dettagli: come bloccare la crescita di cellule staminali tumorali del polmoneSalute e Benessere: Scoperto un nuovo meccanismo alla base dello sviluppo dei tumori polmonari La rivista Oncogene pubblica i risultati di uno studio condotto nei laboratori di Sapienza Università di Roma in collaborazione con l'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena
letture: 1920
06 aprile 2017 di descartes
INCONTRO SpecialistiSalute e Benessere: istituto Regina Elena: successo e partecipazione all'HappyNeuroHour 2017 ALLENARE IL CERVELLO PER TAGLIARE IL TRAGUARDO NELLO SPORT, NELLA VITA, NELLA MALATTIA
letture: 1781
14 marzo 2017 di descartes
Locandina dell'EventoSalute e Benessere: 8 marzo agli IFO: "LEZIONE DI MAKE UP" dal progetto "Insieme più belle", seconda edizione presso atrio principale degli Istituti. #ifoxladonna
letture: 1247
05 marzo 2017 di descartes
LOGO DELL'iNIZIATIVASalute e Benessere: ROMA, giornata mondiale contro il cancro Il 4 febbraio si celebra in tutto il mondo la giornata mondiale contro il cancro
letture: 1494
03 febbraio 2017 di descartes








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
pericolo rifiuti radioattivi
Discarica Borgo Montello Latina infrazione europea conferimento tal quale
letture: 2810
16 settembre 2012
Festa del clima e del lavoro globale - global work party
letture: 2851
09 ottobre 2010
Incontro su nucleare e incidente Chernobyl con professor Bandazhevsky
letture: 3237
08 settembre 2010
Contro le centrali nucleari e per l'indipendenza dell'OMS, da Chernobyl
letture: 2795
07 luglio 2010
Come si vive in uno stato dove non c'è libertà di informazione? (1)
letture: 2880
05 giugno 2010
Incontro sulle centrali energetiche
letture: 3364
05 giugno 2010
Io supporto il Fatto Quotidiano di Marco Travaglio
letture: 2923
05 giugno 2010
Manifestazione unitaria contro gli impianti nocivi
letture: 3429
29 maggio 2010
Turbogas Pontinia udienza 4 giugno al consiglio di stato
letture: 3289
29 maggio 2010
Pontinia, Fontana di Muro, Gricilli e l'atlante delle sorgenti della provincia di Latina
letture: 3759
29 maggio 2010


Commenti: 11

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2020 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2020 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it