Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
25/09 Terracina: "GET AP" Strategie per una cittadinanza globale nell'agro pontino
letture: 200
18/10 Roma: Il Senato della Repubblica ospita il Premio Mondiale "Tulliola Renato Filippelli"
letture: 8083
18/10 Gaeta: L'ultimo buncker
letture: 2707
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.590
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
23
settembre
S. Pio da Pietralcina
Compleanno di:
sex futureaction
sex RIONERIOFRES...
sex ritalarocca
nel 1846: L'astronomo tedesco Johann Gottfried Galle avvista un nuovo pianeta, viene chiamato Nettuno.
nel 1930: Viene brevettato il flash per macchine fotografiche. Una sorta di piccola lampadina, monouso.
nel 1952: Rocky Marciano stende al 13° round Jersey Joe Walcott, a Filadelfie, e diventa campione mondiale dei massimi. Lo rimarrà fino al 27 aprile 1956 quando si ritirerà, imbattuto.
dw

Home » News » Webzine » Scuola e società » Esami di licenza media, sempre...
giovedì 02 luglio 2009
Esami di licenza media, sempre più brave le ragazze
Col voto massimo il 10,5% delle femmine e il 6,1% dei maschi. Raddoppiati i non ammessi.
letture: 2906
una simpatica classe di ciucci
una simpatica classe di ciucci
Scuola e società: da: www.andreatta.it
Ed ecco finalmente i risultati degli esami finali di licenza media che ci interessano molto da vicino per continuità didattica: gli studenti promossi con votazione massima, da quest'anno pari a 10 decimi, sarebbero soltanto l'8,2% del totale. Avrebbero così dimostrato di possedere competenze a livello di eccellenza (preferiamo usare ancora il condizionale in attesa della pubblicazione dei dati ufficiali del MIUR) appena 45.000 sui 560.000 candidati complessivi. Una statistica, davvero, desolante per la scuola media italiana! A confermarsi nettamente più brave dei compagni maschi sarebbero state, al solito, le ragazze: tra loro il 10,5% avrebbe conseguito, infatti, il punteggio massimo, mentre i compagni maschi si sarebbero fermati ad una percentuale del 6,1%. E di per sé non basterebbe neanche a giustificare questa prevalente bravura la sola constatazione di una maggiore diligenza, considerazione fatta quasi a "diminutio" del più brillante risultato. Il metodo di studio, certo, ma, forse, anche l'ipotesi di una diversa struttura dell'intelligenza personale tra la femmina e il maschio, una più intensa motivazione, un diverso e più forte desiderio di affermazione in questo campo rispetto al maschio distratto da altri traguardi. Ma tra gli stranieri: appena il 3% avrebbe riportato i 10 decimi. Qui la più bassa presenza di votazioni massime sarebbe da mettere sicuramente in relazione con il loro diverso contesto socio-culturale. - Noi tecnici della scuola, - dice lo psicopedagogista e dirigente scolastico prof. Sergio Andreatta autore del saggio "Bambini una volta" - sia pure in una prevalente connotazione pedagogica, siamo, infatti, abituati ad analizzare la filiera sempre nel suo contesto, nel processo e, quindi, anche ma non solo nel prodotto finale". Il voto medio nazionale è di 7,4 decimi, un voto non esaltante, considerata la diffusa indulgenza e generosità (= non obiettività assoluta) di molti professori. L'emergenza scuola è tutta in questi numeri, i crudi risultati parlano da soli. Viene, infatti, generalmente riconosciuto (OCSE, PISA, INVALSI) che è la scuola media il primo nodo critico del sistema scolastico italiano, seppure neanche il peggiore rispetto a quelli successivi delle scuole superiori. Eppure il ministro Gelmini, con la sua enfatica riforma, è andata a tagliare risorse professionali (con l'introduzione dell'insegnante unico di riferimento in I elementare, la sparizione della contemporaneità nelle classi successive, ecc...) soprattutto in quella che, differenziandosi dalla negativa valutazione di sistema, era la buona nostra scuola elementare/primaria. Peccato! La votazione in numeri, espressi su una scala da uno a dieci, è stata introdotta quest'anno per volontà del ministro Gelmini al fine di rendere meno discrezionale la valutazione degli alunni. Intento di per sé positivo se si volesse, però, considerare in premessa la capacità di valutazione su un unico metro nazionale da parte dei professori. Giudizi finali, comunque, addio. Da quest'anno sui diplomi sono spariti, quindi, i tradizionali giudizi di "ottimo, distinto, buono e sufficiente". C'è, però, un altro dato riguardante la criticità delle classi di terza media inferiore che può interessarci: quello dell'aumento sensibile dei non ammessi agli esami finali. Dai dati inviati dalle scuole al MIUR risulterebbe più che raddoppiato il numero di respinti. Se nel 2008 era del 2,1% quello di quest'anno, anche se non sembra ancora definitivo, si attesterebbe al 4,4%. E anche sull'aumento dei non ammessi avrebbe statisticamente inciso l'andamento negativo degli alunni stranieri: il 13,5% dei non italiani sarebbe stato fermato già prima di fare l'esame; mentre gli italiani non ritenuti idonei sarebbero stati il 3,5%. Percentuali abbastanza coerenti con i quadri sociofamiliari conosciuti. Ma l'elemento che avrebbe più influito sulla votazione sarebbe, a giudizio di qualche professore da noi intervistato, la norma che obbliga il consiglio di classe a promuovere l'alunno soltanto in presenza della sufficienza in tutte le materie. Naturalmente questo ha la sua validità se non si è rimediato passando artatamente tutte le insufficienze al "6" politico. E con ogni probabilità questa stessa norma ispirata ad un desiderio di merito, dall'anno prossimo, sarà introdotta anche alle superiori.

di: Sergio Andreatta


Facciata del Ministero Pubblica Istruzione in Via Trastevere-ROMAScuola e società: Richiesta emanazione legge per nomina a tempo indeterminato.dei docenti precari I docenti precari scrivono al Dott. Bussetti Marco, Ministro dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca
letture: 2248
13 aprile 2019 di descartes
Il Dir. Scol. Prof.ssa Rossella MontiScuola e società: Convegno all' IPIA "E. Fermi" di Formia sede associata dell'I.I.S. "Fermi - Filangieri"
letture: 2180
29 marzo 2019 di ElioRusso
Studenti dell'IIS Fermi-FilangieriScuola e società: Al Filangieri il Progetto "Economicamente" promosso da ANASF (Associazione Nazionale dei Consulenti Finanziari) vedrà coinvolti circa 100 alunni dell'Istituto I.I.S Fermi Filangeri di Formia.
letture: 2762
11 febbraio 2019 di ElioRusso
L'IIS Fermi-FilangieriScuola e società: Progetto del MIUR "Fisco e Scuola" con l'Ag. delle Entrate all'IIS Fermi-Filangieri di Formia Si svolgerà nell'a.s. 2018-2019
letture: 21520
01 dicembre 2018 di ElioRusso
Prof. C. Di Micco-Dott.ssa E. Bozzella-Dir. Scol. R. MontiScuola e società: Alternanza Scuola-Lavoro al Filangieri Cerimonia conclusiva di Fine Anno
letture: 3582
11 giugno 2018 di ElioRusso
Dirigente Rossella Monti-Presidente Mauro Cernesi-Prof. Di Micco C. - Dott. Palmaccio M.Scuola e società: Parte lo Stage Aziendale per gli studenti dell'I.T.E. "G. Filangieri" di Formia Firmato oggi il Protocollo d'Intesa e il C.T.S. con l'Ordine dei Dottori Commercialisti di Cassino
letture: 1826
15 ottobre 2017 di ElioRusso
Erano solo invenzioni?Scuola e società: Lezioni gender Impossibile esonerare i figli
letture: 1317
23 maggio 2017 di marinta
studenti della 3 G TURISMOScuola e società: Gli Studenti del FILANGIERI di Formia Apprendisti Ciceroni 25ª Edizione Giornate FAI di Primavera
letture: 1780
26 marzo 2017 di ElioRusso
Grimaldi Lines - Cruise RomaScuola e società: Formia / Alternanza scuola-lavoro stage Formativo con la Grimaldi Lines -Cruise Roma - dell'Istituto Tecnico Economico Filangieri di Formia
letture: 2089
17 febbraio 2017 di ElioRusso
Entra e firmaScuola e società: Spettacolo "Gender" per bambini delle elementari e medie Genitori e Ass. manifestano contro
letture: 1479
30 gennaio 2017 di marinta








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Come il Daily riferisce il tragico fatto sminuendolo,
Arandora Star, la cattiva memoria.
letture: 2047
22 luglio 2019
Convegno Missionario Diocesano a Latina
Convegno Missionario Diocesano 2018 a Latina
letture: 1656
01 dicembre 2018
Latina, Ritratto di Città (copertina)
Fabio Benvenuti, LATINA, Ritratto di Città
letture: 1390
27 novembre 2018
Il teologo luterano  prof. Martin Wallraff
"Protestantesimo e cultura italiana"a 500 anni (1517/2017) dalla Riforma di Martin Lutero
letture: 2135
15 dicembre 2017
Giorgio_Bozza, Camminare nella propria anima
Giorgio Bozza, Camminare nella propria anima
letture: 2160
11 dicembre 2017
Il reparto del tenente Albino Antonelli sul fronte greco-albanese.
Entri dal cancello con l'istinto della fuga...
letture: 1667
12 ottobre 2017
Samaritana al pozzo, opera di Giorgia-Eloisa Andreatta, 2017
"La Samaritana al pozzo", iconografia di Giorgia-Eloisa Andreatta
letture: 2761
15 marzo 2017
La Cascina Antica, luogo del martirio
Il martirio della ragazzina
letture: 1770
08 luglio 2016
Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi
Ho giurato sulla Costituzione (9)
letture: 2094
20 maggio 2016
Mons. Felice Accrocca
Don Felice Accrocca neo arcivescovo metropolita di Benevento
letture: 2430
16 maggio 2016