Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 12416
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 4799
dal 02/04 al 04/05 Salute e Benessere: REGINA ELENA e SAN GALLICANO attivano TELEMEDICINA
letture: 643
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.620
visitatori:91
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
venerdì
10
aprile
S. Erenzio m.
Compleanno di:
sex ametista
sex giopuntobi
sex giuseppina
sex luigibaldass...
sex michelepasca...
sex Mimesis
sex patti
sex puppo
sex raffaele-lib...
sex Robyn1969
sex sinistraarco...
nel 1849: Viene brevettata la spilla da balia, o spilla di sicurezza.
nel 1896: A d Atene prima finale dei 100 metri nella storia delle olimpiadi moderne.
nel 1989: La Intel annuncia l'immissione in commercio dei nuovi processori 486.
dw

Home » News » Webzine » Salute e Benessere » 369 aziende agricole a rischio...
domenica 24 maggio 2009
369 aziende agricole a rischio per inquinamento da Chernobyl
dopo 23 anni ancora problemi
letture: 1391
Salute e Benessere: Gli agricoltori della Gran Bretagna subiscono ancora il fallout nucleare di Chernobyl
Traduzione di ProgettoHumus da http://www.guardian.co.uk

Gli ambientalisti hanno controllato 369 aziende agricole a rischio, anche in seguito ai nuovi progetti di costruzione delle centrali atomiche in tutto il Regno Unito.

Di Terry Macalister e Helen Carter
Secondo il governo circa 370 aziende agricole in Gran Bretagna sono ancora sottoposte a restrizioni sull'uso dei terreni per il pascolo delle pecore, a causa della ricaduta radioattiva della centrale nucleare di Chernobyl di 23 anni fa.

Gli ambientalisti sostengono che enormi pericoli arriveranno dal progetto nucleare inglese di costruire centrali atomiche in tutto il paese.
Il ministro della salute, Dawn Primarolo, afferma che sono 369 aziende e 190.000 ovini ad essere ancora sotto restrizioni, ma che questo è un dato piccolo rispetto all'impatto immediato delle ricadute radioattive dall'Ucraina.

"Ciò rappresenta una riduzione di oltre il 95% dal 1986, quando circa 9.700 aziende e 4.225.000 ovini erano soggetti a restrizioni in tutto il Regno Unito. Tutte le restrizioni nell'Irlanda del Nord sono state abolite nel 2000", ha detto il ministro.
Gli ambientalisti esprimono allarme nei confronti di questi dati che, a loro avviso, farebbero solo aumentare il rischio di pericolo di esposizione pubblica agli effetti a lungo termine della radioattività.

David Lowry, un membro del Consiglio Associato per i rifiuti nucleari, afferma che le cifre dimostrerebbero invece "lo spietato pericolo" della radioattività dispersa nell'ambiente da Chernobyl in Ucraina, anche se a migliaia di chilometri ed a 23 anni di distanza, o nel corso di decenni come il caso della base dei sottomarini nucleari di Faslane, in Scozia, come rivelato da The Guardian, il mese scorso.

"Ai Ministri piace descrivere l'energia nucleare come "pulita e verde" e appoggiano l'idea di costruire 11 nuovi reattori tra Inghilterra e Galles. Ma questi ultimi dati sulla ricaduta radioattiva di Chernobyl li screditano. Qualsiasi caso di incidente a Sellafield di liquidi ad alta contaminazione radioattiva porterebbe alla fuoriuscita di radioattività addirittura più dannosa di quella di Chernobyl"; ha dichiarato Lowry.

Paul Dorfman, un ex consulente governativo e un ricercatore senior presso l'Università di Warwick, si è anch'egli interessato della questione. "Nonostante tutte le rassicurazioni del governo circa la sicurezza nucleare prima di un nuovo programma nucleare civile in Gran Bretagna, le ultime rivelazioni circa la continua presenza dell'eredità di Chernobyl, mostra la pericolosità delle centrali nucleari", ha affermato.

Clicca le IMMAGINI DELLA CONTAMINAZIONE DI CHERNOBYL IN GRAN BRETAGNA per ingrandirle


Nel 1986 l'Ucraina subì il più grave incidente nucleare della storia. Statistiche precise sulle conseguenze più acute sulla salute umana sono state difficili da accertare, in quanto le autorità sovietiche locali e le organizzazioni internazionali si sono sempre rifiutate di fornire dettagli.
Più di 130.000 persone vennero evacuate e reinsediate dalla zona circostante al reattore esploso e gli esperti affermano che i terreni dedicati all'agricoltura rimarranno radioattivi per almeno 200 anni.
La Food Standards Agency ha dichiarato che il rilascio del cesio radioattivo 137 nelle aree montane della Gran Bretagna è ancora in grado di passare facilmente dal terreno all'erba e da questa accumularsi negli ovini.

La Commissione Europea ha imposto un limite massimo di 1000 becquerel per chilogrammo (Bq /K) di cesio radioattivo nelle carni ovine colpite dall'incidente destinate al mercato. Un agricoltore che intenda spostare i suoi animali al di fuori delle zone deve essere sottoposto a controlli e monitoraggi.
"Ogni pecora che supera il livello di radiazione consentito è marchiata con un colorante e non viene "liberata" dalle restrizioni"; dice un portavoce.

L'azienda agricola Huw Alun Evans a Hengwrt Uchaf nel nord del Galles, è una delle 369 all'interno di una zona ad accesso "ristretto". Migliaia delle sue pecore vengono monitorate ormai da più di vent'anni. Gli animali della Evans non hanno mai superato i test delle radiazioni, in quanto hanno sempre pascolato su terreni contaminati, ma i livelli di radioattività corporea diminuivano se portate a pascolare su terreni puliti.
Evans dice: "Mi ricordo di un incontro con i dipendenti pubblici nel 1986, l'impressione che mi diedero è che il tutto sarebbe stato di breve durata. Nessuno aveva idea che la questione era così lunga".

Rivelazione circa il continuo persistere dell'impatto della catastrofe di Chernobyl, sono sorte anche dopo l'acquisto da parte di EDF e di altre compagnie energetiche di siti per la costruzione di nuovi impianti atomici in Gran Bretagna. Gli impianti nucleari nei siti di Bradwell nell' Essex, di Wylfa Anglesey e Hinkley Point nel Somerset sono stati messi all'asta per 400milioni di Sterline dalla Nuclear Decommissioning Autority.

Un processo simile è previsto per il territorio del grande complesso nucleare di Sizewell in Cumbria, dove il governo vuole abolire l'utilizzo delle vecchie centrali atomiche.

http://www.progettohumus.it/public/forum/index.php?topic=786.0

di: Giorgio Libralato


Struttura ospedaliera nella CapitaleSalute e Benessere: REGINA ELENA e SAN GALLICANO attivano TELEMEDICINA Ripa di Meana: "La nostra priorità sono i pazienti fragili e nocovid, a loro rivolgiamo la massima attenzione e rimoduliamo l'offerta di numerosi servizi, uno è il teleconsulto."
letture: 643
04 aprile 2020 di descartes
Milly Carlucci moderatrice dell'eventoSalute e Benessere: Proteine e sport: l'elisir di giovinezza per una vita lunga e sana Carni Sostenibili partner della Longevity Run
letture: 2782
07 maggio 2019 di simonilla
Antiparassitari, diserbanti e pesticidi.Salute e Benessere: Le schifezze contenute nel grano estero che arriva con le navi nei nostri porti.
letture: 1585
21 settembre 2017 di marinta
Ospedale IFOSalute e Benessere: Sperimentazioni cliniche di Fase I in oncologia: quali i nuovi scenari? Al Regina Elena interviene Lillian Siu, esperto mondiale nello sviluppo ed applicazione clinica di nuove molecole farmacologiche
letture: 1952
31 agosto 2017 di descartes
Glifosate birra  Salute e Benessere: Le birre tedesche impregnate di pesticidi
letture: 2024
29 agosto 2017 di marinta
Ricordarsi della sigla E951Salute e Benessere: Ve lo ricordate l'aspartame? Ora lo spacciano come dolcificante naturale
letture: 1651
01 luglio 2017 di lunios
Dettagli: come bloccare la crescita di cellule staminali tumorali del polmoneSalute e Benessere: Scoperto un nuovo meccanismo alla base dello sviluppo dei tumori polmonari La rivista Oncogene pubblica i risultati di uno studio condotto nei laboratori di Sapienza Università di Roma in collaborazione con l'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena
letture: 1921
06 aprile 2017 di descartes
INCONTRO SpecialistiSalute e Benessere: istituto Regina Elena: successo e partecipazione all'HappyNeuroHour 2017 ALLENARE IL CERVELLO PER TAGLIARE IL TRAGUARDO NELLO SPORT, NELLA VITA, NELLA MALATTIA
letture: 1783
14 marzo 2017 di descartes
Locandina dell'EventoSalute e Benessere: 8 marzo agli IFO: "LEZIONE DI MAKE UP" dal progetto "Insieme più belle", seconda edizione presso atrio principale degli Istituti. #ifoxladonna
letture: 1250
05 marzo 2017 di descartes
LOGO DELL'iNIZIATIVASalute e Benessere: ROMA, giornata mondiale contro il cancro Il 4 febbraio si celebra in tutto il mondo la giornata mondiale contro il cancro
letture: 1497
03 febbraio 2017 di descartes








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
pericolo rifiuti radioattivi
Discarica Borgo Montello Latina infrazione europea conferimento tal quale
letture: 2814
16 settembre 2012
Festa del clima e del lavoro globale - global work party
letture: 2855
09 ottobre 2010
Incontro su nucleare e incidente Chernobyl con professor Bandazhevsky
letture: 3241
08 settembre 2010
Contro le centrali nucleari e per l'indipendenza dell'OMS, da Chernobyl
letture: 2796
07 luglio 2010
Come si vive in uno stato dove non c'è libertà di informazione? (1)
letture: 2882
05 giugno 2010
Incontro sulle centrali energetiche
letture: 3366
05 giugno 2010
Io supporto il Fatto Quotidiano di Marco Travaglio
letture: 2925
05 giugno 2010
Manifestazione unitaria contro gli impianti nocivi
letture: 3432
29 maggio 2010
Turbogas Pontinia udienza 4 giugno al consiglio di stato
letture: 3291
29 maggio 2010
Pontinia, Fontana di Muro, Gricilli e l'atlante delle sorgenti della provincia di Latina
letture: 3761
29 maggio 2010