Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 08/11 al 06/01 Roma: Corrado Cagli in mostra a Roma
letture: 4149
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 7521
14/12 Formia: Incontro sull'epistolario di Franz Kafka a Milena Jesenskß
letture: 882
14/12 Gaeta: Sabato 14 Marco Rizzo a Gaeta per i 70 anni della NATO
letture: 485
23/12 Formia: A Gianola sulle Orme di Pasquale Mattej (1)
letture: 849
05/01 Itri: Ad Itri il prossimo 5 Gennaio Terza Edizione per Notte di Luci al Centro Storico.
letture: 1100
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 446
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Men¨ dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.605
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
gioved├Č
12
dicembre
III░ Avvento S. Amalia
Compleanno di:
sex ANDREASTORTI...
sex andrea_grign...
sex Balestriere
sex chiquita
sex cristianmc3
sex marinaioblue
sex milyprezzemo...
sex mosquiton
sex russulill
nel 1901: Gugliemo Marconi tramette con successo un segnale da un'antenna installata in Inghilterra, ad un ricevitore situato a Newfoundland in Canada.
nel 1949: A Parigi, Tiberio Mitri conquista il titolo europeo dei medi, battendo Jean Stock in 15 riprese.
dw

Home » News » Webzine » Diritto e Giustizia » L'Acea asseta BogotÓ
luned├Č 23 marzo 2009
L'Acea asseta BogotÓ
Studio pubblicato dal periodico Portafolio
letture: 2144
Diritto e Giustizia: L'Acea (dello stesso gruppo sociale che vorrebbe costruire una centrale a turbogas a Mazzocchio nel comune di Pontinia) asseta BogotÓ.
La notizia arriva mentre si conclude il forum mondiale di Istanbul sul problema dell'acqua.
Come le altre notizie precedenti inviate certamente non positive per questo gruppo sociale sarÓ completamente ignorata dagli organi di informazioni locale.
Giorgio Libralato
A BogotÓ il servizio di acqua potabile Ŕ il pi¨ costoso del paese. -
Uno studio pubblicato dal periodico colombiano Portafolio afferma che tra 20 anni il 70% della popolazione colombiana (circa 31 milioni di persone) soffriranno della grave minaccia della mancanza di acqua. La mancanza di acqua, la perdita dei ghiacciai e dei boschi, l'erosione della terra e la contaminazione delle acqua esigono strategie per
garantire un futuro migliore.

La prospettiva ambientale della Colombia tra 20 anni Ŕ apocalittica.
Il terzo paese con maggiore biodiversitÓ del mondo e quello con il quarto indice pi¨ alto di offerta idrica del pianeta avrÓ il 70% della sua popolazione (quasi 31 milioni di persone) minacciata dalla mancanza d'acqua. Se la tendenza alla compromissione degli ecosistemi e i cambiamenti climatici continuano, per il 2050 la temperatura del paese salirÓ di 1 o 2 gradi. Questo significa che il 78% dei ghiacciai
scomparirÓ cosý come il 56% dei paramos.

Questa situazione si aggraverÓ nel 2015 quando l'offerta idrica si ridurrÓ per la contaminazione, mentre la domanda di acqua potabile continuerÓ a salire" conclude il Rapporto Annuale sullo Stato
Ambientale e delle Risorse Naturali in Colombia (2004).

In questo contesto dai primi anni 2000 si Ŕ rafforzato il processo di privatizzazione del servizio idrico in molte regioni del paese sotto la spinta del BID e della Banca Mondiale. Un rapporto di settore della Sovrintendenza dei Servizi Pubblici nel 2005 a pi¨ di 10 anni dalla legge 142 (che diede inizio al processo di privatizzazione dell'acqua nel 1994) mostra 206 imprese private che operano in 312 municipi e cinque milioni e mezzo di utenti urbani di cui il 75% devono essere agevolati da forme di sussidio visto che quattro milioni vivono in
condizioni di povertÓ.

Sono molti i cittadini che non hanno accesso al servizio acquedottistico e di fognature. E nei municipi che lo hanno, secondo la Defensoria del Pueplo, l'80% non ricevono acqua adatta al consumo
umano.
La privatizzazione dell'acqua attraverso diverse modalitÓ si Ŕ realizzata tra l'altro a BogotÓ, Tocaima, Agua de Dios, C˙cuta, Neiva, ChÝa, Melgar, Maicao, Barranquilla, Cartagena, Santa Marta,
Sincelejo, Corozal, MonterÝa, Tunja, Girardot, Tuluß, Palmira, Puerto Colombia, Florencia y Soledad.

Un buon esempio del fallimento della privatizzazione Ŕ BogotÓ. Nel 2002 Ŕ stato dato per concessione il servizio idrico della cittÓ di BogotÓ all'impresa denominata Aguazul BogotÓ i cui soci sono per il 51% Acea S.p.A., ex municipalizzata del Comune di Roma, per il 29% del Gruppo Emdepa e per il 20% del Gruppo Hydros). Dal 2002 il gestore
non ha realizzato nessuno degli obiettivi previsti. La percentuale dell'acqua dispersa Ŕ del 39%, quando l'obiettivo era il 30%, ha accumulato oltre un miliardo di pesos di debiti con una tariffa media
per metro cubo che Ŕ la pi¨ cara del paese. Questo e l'eliminazione dei sussidi per le fasce protette, ha prodotto dal 2002 al 2005 un rialzo delle tariffe del 29% per la prima fascia, del 43% per la seconda e del 41% per la terza. Secondo lo stesso modello nel 1997 si Ŕ venduto l'impianto di depurazione di Tibitoc alla Vivendý.
Un numero medio annuale di 236.754 di utenti di BogotÓ, tra il 1998 e il 2005 hanno visto sospendersi il servizio. Queste politiche non hanno nemmeno portato ad un miglioramento nel bilancio e del patrimonio dell'impresa, che infatti Ŕ diminuito del 11%, i costi sono aumentati del 24% e i passivi in percentuale uguale.

Agli utenti del servizio idrico di BogotÓ costa molto di pi¨ ogni metro cubo di acqua che consumano al confronto con le tariffe di altre capitali del mondo come Santiago de Chile, Quito, Lima o Madrid.
Mentre ad un utente dell'impresa di Acquedotto e Fognature di BogotÓ un metro cubo di acqua costa 1.816 pesos, in altre cittÓ come Cali lo stesso volume di acqua ha un prezzo di 992,8 pesos, a Medellin 938, a Barranquilla 1.207, a Cartagena 1.312 pesos, a C¨cuta 845 e a Bucaramanga, 829 pesos.

Il prezzo dell'acqua di BogotÓ supera quello di altre capitali internazionali come Santiago del Cile: costa l'equivalente di 1.129 pesos, a Quito 633 pesos, a Lima 1.129 pesos e a Madrid oscilla tra 875 e 1.458 pesos. Davanti a questa drammatica situazione le autoritÓ nazionali continuano a chiedere maggiori rialzi delle tariffe e pi¨ privatizzazioni, come suggerisce la Banca Mondiale (come nei documenti
Conpes 3383 del 2005 e 3463 del 2007).

E chi ci guadagna sui rialzi della tariffa Ŕ l'ex municipalizzata ancora con il 51% delle azioni in mano al Comune di Roma (e partecipazioni azionarie della Suez e di Caltagirone) che di fatto si
rende responsabile della negazione dell'accesso all'acqua ai cittadini di BogotÓ in un paese che da anni soffre per una guerra armata ma anche sociale ed economica senza pari nel mondo. NÚ i cittadini di
Roma nÚ il Consiglio Comunale della cittÓ sono stati consultati sulla scelta strategica di avere in gestione il servizio idrico nella capitale colombiana. E un'azienda nata per assicurare i servizi basici ai cittadini romani oggi fa affari sulla pelle di migliaia di persone nei sud del mondo.
Intanto in Colombia un referendum di iniziativa popolare ha raccolto 2.066.922 firme per ripubblicizzare il servizio idrico in tutto il paese.

In questi giorni una forte mobilitazione ha attraversato tutta la Colombia e si Ŕ conclusa con una manifestazione che ha riempito le strade di BogotÓ per chiedere al Parlamento di realizzare il
referendum e rispettare le firme raccolte.
Una delle iniziative di questi giorni si Ŕ tenuta proprio nelle sale dell'acquedotto di BogotÓ che rimane l'esempio peggiore della privatizzazione in Colombia. E lý il socio privato di maggioranza Ŕ
tutto italiano, anzi, romano.

Sara Vegni

A Sud
http://www.asud.net/index.php?option=com_content&view=article&id=478%3Alacea
-asseta-bogota&catid=7%3Amondo&Itemid=6&lang=it

di: Giorgio Libralato


 Diritto e Giustizia: Prescrizione. Manlio Cerroni e la malafede dei giornalisti. Un indagato/imputato prescritto non Ŕ un colpevole salvato, ma un soggetto, forse innocente, NON GIUDICABILE, quindi, NON GIUDICATO!!!
letture: 1334
10 novembre 2018 di CONTROMAFIE
I poveri abbandonatiDiritto e Giustizia: Giornata mondiale della povertÓ L'attenzione agli ultimi
letture: 1619
13 giugno 2017 di marcellino
quando il processo Ŕ telematicoDiritto e Giustizia: Sito specifico dedicato al processo telematico https://avvfrancescofuscofondiitalia.wordpress.com/
letture: 1309
19 dicembre 2016 di Francesco Fusco
La morte di un ordine voluta da Papa FrancescoDiritto e Giustizia: Padre Manelli: archiviate le accuse contro il fondatore dei Francescani dell'Immacolata
letture: 1981
22 novembre 2016 di sweda
In questo modo, il pignorato non tornerÓ mai in possesso del proprio appartamentoDiritto e Giustizia: Agli immigrati le case pignorate
letture: 1451
29 ottobre 2016 di marinta
quando il processo Ŕ telematicoDiritto e Giustizia: NovitÓ sul processo amministrativo telematico francesco fusco
letture: 1272
23 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo Ŕ telematicoDiritto e Giustizia: Polizze assicurative responsabilita' civile e infortuni avvocato
letture: 1464
12 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo Ŕ ... telematicoDiritto e Giustizia: Nuovo codice dell'amministrazione digitale in G.U. del 13/09/16, n. 214
letture: 1449
14 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fusco 01/09/16Diritto e Giustizia: Modifiche al processo amministrativo telematico
letture: 1675
01 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fuscoDiritto e Giustizia: NovitÓ sul processo amministrativo telematico http://www.pergliavvocati.it/forum/viewtopic.php?f=2&t=239
letture: 1537
23 agosto 2016 di Francesco Fusco








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
pericolo rifiuti radioattivi
Discarica Borgo Montello Latina infrazione europea conferimento tal quale
letture: 2692
16 settembre 2012
Festa del clima e del lavoro globale - global work party
letture: 2761
09 ottobre 2010
Incontro su nucleare e incidente Chernobyl con professor Bandazhevsky
letture: 3128
08 settembre 2010
Contro le centrali nucleari e per l'indipendenza dell'OMS, da Chernobyl
letture: 2690
07 luglio 2010
Come si vive in uno stato dove non c'Ŕ libertÓ di informazione? (1)
letture: 2789
05 giugno 2010
Incontro sulle centrali energetiche
letture: 3261
05 giugno 2010
Io supporto il Fatto Quotidiano di Marco Travaglio
letture: 2834
05 giugno 2010
Manifestazione unitaria contro gli impianti nocivi
letture: 3331
29 maggio 2010
Turbogas Pontinia udienza 4 giugno al consiglio di stato
letture: 3199
29 maggio 2010
Pontinia, Fontana di Muro, Gricilli e l'atlante delle sorgenti della provincia di Latina
letture: 3640
29 maggio 2010