Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 9426
dal 01/05 al 31/05 Golfo di Gaeta: Il Maggio dei Libri
letture: 2518
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 478
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.622
visitatori:81
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
25
maggio
S. Maria Maddalena de'Pazzi
Compleanno di:
sex alemaggiani
sex bimba
sex dogfree
sex Galena
sex MoNElLiNa
sex nadiad
sex Ritabrigante...
sex ToninoM
sex vitoeliseo
nel 1935: Ad Ann Arbor,nel Michigan,in occasione di un campionato interstatale,lo sprinter Jesse Owens gareggia 4 volte in 75 minuti:migliora 5 mondiali e ne eguaglia un sesto.
nel 1961: "Abbiamo deciso di andare sulla Luna". Con queste parole il presidente americano Kennedy annuncia l'intenzione di far sbarcare l'uomo sull'unico pianeta della Terra, entro la fine del decennio.
dw

Home » News » Webzine » Cinema e Teatro » Arriva nelle sale "The Interna...
venerdì 20 marzo 2009
Arriva nelle sale "The International"
Clive Owen: "Le banche? Le ho evitate"
letture: 2224
The International
The International
Cinema e Teatro: Arriva nelle sale la spy story "The International" che mette sotto processo tutte le grandi multinazionali della finanza e risuona oggi involontaria profezia catastrofica della crisi borsistica. Alcune parti sono state girate a Milano e c'è anche la partecipazione di Luca Barbareschi. I veri protagonisti sono l'investigatore Clive Owen e il procuratore Naomi Watts. "Non ho avuto molto a che fare con le banche", ha confessato Owen.


"The International" è un film che scruta quello che accade nelle grandi banche mondiali. Pensi che questo film possa creare sconcerto allo spettatore?
Certo che può! Ho immediatamente amato la trama di "The International" perché mi ricordava i thriller politici degli anni 70, come "Tutti gli Uomini del Presidente". Questo è il punto attorno al quale di svolge il film. È la versione davvero ben scritta di un thriller di politica internazionale. Ha davvero tutto: la suspense, l'azione, i misteri che devono essere scoperti e moltissimi colpi di scena.

Pensi che questo film abbia toccato qualcuno dei problemi più importanti che stiamo vivendo oggi?
Incredibile! Abbiamo girato il film un anno fa, e per pura ma triste coincidenza è diventato drammaticamente attuale. Sono sicuro che molti penseranno che è stato girato prendendo spunto dalle notizie di questi giorni, ma non è stato così. È stato davvero molto puntuale rispetto all'attualità.

La gente è più attenta ai propri risparmi?
Certamente, soprattutto nell'ultimo anno. Fino ad un certo punto le persone tendono a mettere i soldi in banca e credere ciecamente che questi verranno utilizzati propriamente, con la certezza che questi sarebbero relativamente salvi. Gli eventi eccezionali accaduti nell'ultimo periodo, hanno destato le persone che hanno iniziato a pensare a cosa accade esattamente ai propri risparmi, come vengono usati e chi è ad usarli.

Nella tua vita, come sei stato trattato dalle banche, specialmente all'inizio della tua carriera quando non avevi così tanti soldi?
Veramente non ho avuto molto a che fare con le banche! Sì, penso che le banche ti trattano sempre bene quando gli porti soldi, non trovi che accada così?

Quanti stuntman hanno utilizzato per sostituirti durante la realizzazione di "The International"?
Questo è stato un film molto "fisico" e con molte scene d'azione. La sequenza all'interno del Guggenheim, per esempio, è una scena con tantissima azione con moltissime sparatorie, corse, vetri rotti e sangue. Ma io mi comporto sempre nella stessa maniera quando dovrei essere sostituito dagli stuntmen: faccio tutto quello che posso. Quando si arriva poi ad un certo punto, sono molto contento di avere un ragazzo che mi assomiglia e fa tutto il resto.

Il personaggio di Naomi Watts in "The International" si deve fare da parte quando le cose si fanno troppo complicate, soprattutto a causa della sua famiglia. Nella tua vita, la tua famiglia ti ha mai influenzato in qualche decisione importante per la tua carriera?
Non smetterò mai di ringraziare mia moglie Sarah-Jane per quel che ha fatto con me. Mi ha sembra dato la libertà di fare qualsiasi cosa io volessi in campo lavorativo. Lei è davvero splendida, mi dà tutti gli spazi e la libertà che mi sono necessari. Quando sono fuori per lavoro, ha sempre attenzioni per me, per lei e per i bambini, ma cerchiamo di dividerci i compiti e proviamo a vederci il più possibile. Forse solamente una volta nella mia carriera mi ha ditto 'Ti devi fermare e prenderti un po' di tempo libero', io allora l'ho ascoltata e me si sono fermato perché l'ho capita. Ultimamente però, è lei a tenere unita la famiglia e mi dà tutto il supporto e la libertà che mi serve. Le sono infinitamente grato. (Tgcom)

img

The International - la trama

L'agente dell'Interpol Louis Salinger (Clive Owen), insieme al Vice Procuratore Distrettuale Eleanor Whitman (Naomi Watts), cerca di smascherare un influente banchiere, coinvolto nel traffico illegale di armi gestito da una delle più grandi organizzazioni criminali del mondo. Salinger e la Whitman seguiranno il caso da Berlino a Milano, da New York a Istanbul, in una lotta contro l'illegalità che metterà a rischio le loro stesse vite.

The International - la recensione

A vent'anni dalla caduta del Muro di Berlino, al momento nascosto sotto il tappeto il problema del terrorismo, il grande spauracchio del thriller contemporaneo è un Sistema di potere globalizzato basato sul denaro. Lo dimostravano, ognuno a modo loro, film come Syriana e Michael Clayton, ed ora lo conferma anche The International. Al centro delle vicende del film di Tom Tykwer c'è infatti l'indagine congiunta condotta da un agente dell'Interpol (Clive Owen) e da un'assistente procuratore distrettuale di New York (Naomi Watts) sulle malefatte di una grande banca d'affari del Lussemburgo con l'hobby del commercio (legale ma a fini decisamente poco nobili) di armi. Una banca che non esita a lasciarsi alle spalle più di un cadavere per colpire le sue attività più losche.

Globale il problema, globale il cammino di chi vorrebbe risolverlo a colpi di giustizia: tanto per non far torto al suo titolo, The International parte a Berlino, si sposta in Francia, poi in Lussemburgo, poi negli Stati Uniti e infine in Turchia. Dovunque si posi, lo sguardo di Tykwer sui luoghi è a metà tra il turistico e il patinato: il regista appare tanto attratto dalle fredde e riflettenti architetture del potere, apparentemente intoccabili esternamente ed internamente, quanto dalle più basse e popolari realtà, da quelle strade o quelle piazze dove vengono lavati nel sangue i panni sporchi di chi si sente ed è al di sopra di ogni idea di legalità e giustizia.
Attraverso queste diverse geografie si muove un protagonista stazzonato che è una versione contemporaneizzata di quello interpretato da Owen nei Figli degli uomini, con la sola differenza di uno spiccato idealismo che, si capisce da subito, è destinato ad impattare bruscamente con la realtà delle cose. Accompagnato da una Naomi Watts tanto eterea da sembrare poco presente, nonostante l'impegno e il talento di base.

Tykwer mette intelligentemente da parte l'azione pura e semplice (con la significativa eccezione di un'estenuante sparatoria all'interno del Guggenheim di New York) e si concentra sulla tensione che scaturisce da un'indagine fatta di fatti, carte e parole. Ma il manico registico del tedesco non è quello dimostrato da Stephen Gaghan o da Tony Gilroy (per non parlare del Pollack di The Interpreter o dei Tre giorni del Condor, indirettamente citato), e The International non decolla mai veramente, nonostante qualche spunto indubbiamente interessante: colpa di sfilacciature sparse, di alcune eccessive ambizioni nei dialoghi, di un'ironia che a tratti volutamente punteggia la narrazione ma che in qualche punto appare fuori luogo o non perfettamente riuscita. Almeno, nel finale ci viene risparmiata la retorica eroistica, pur non avendo il coraggio di fare una scelta del tutto cupa e pessimista che sarebbe di sicuro stata più efficace.

Citazione d'obbligo per la parentesi italiana del film, a Milano, dove i protagonisti incontrano un Luca Barbareschi che interpreta un industriale delle armi che si è appena lanciato in una politica populista che chiaramente ricalca quella del nostro Presidente del consiglio e che è destinato ad un brutta fine. L'Italia di Tykwer fa sorridere, come lo era quella di Mission: Impossibile 3. Ma forse è inevitabile che sia così.

Federico Gironi (comingsoon)

postato da: Capitan  


Bando della Regione LazioCinema e Teatro: Dalla regione un aiuto per le sale cinematografiche
letture: 506
20 maggio 2020 di simonilla
locandina Lazio ti porta al cinemaCinema e Teatro: La Regione Lazio ti porta al cinema Cinema scontato e biglietti omaggio
letture: 2069
03 ottobre 2018 di simonilla
 Cinema e Teatro: I racconti di Bronx Film alla Casa del Cinema Rassegna di documentari e cortometraggi
letture: 1458
10 gennaio 2017 di accordieDISACCORDI
Cinema e Teatro: Chi è Stefano Simondo? Un personaggio in cerca d'autore...
letture: 1898
01 settembre 2016 di matoo
 Cinema e Teatro: Stefano Simondo intervista Tg3 Rai Regione L'attore Romano d'adozione su Rai Basilicata parla del film sulla tragedia di Balvano (Potenza)
letture: 1771
03 gennaio 2016 di matoo
Locandina dello spettacolo ChocolatCinema e Teatro: La Compagnia Teatrale dell'ITS Bianchini di Terracina mette in scena CHOCOLAT Il 3 di Giugno alle ore 20,30 presso l'Aula Magna del Liceo Scientifico L. Da Vinci di Terracina
letture: 3942
24 maggio 2015 di philleas
Cinema e Teatro: SENZA SIPARIO IL MALATO IMMAGINARIO al Teatro Remigio Paone Formia 20 Dicembre ore 20:30 21 Dicembre ore 18:00
letture: 3622
18 dicembre 2014 di Teatro Bertolt Brecht
Cinema e Teatro: 10 E LODE: Il teatro per le scuole "Santa Claus e la maledizione del Faraone" 4 dicembre 2014 Teatro Ariston, Gaeta
letture: 3627
02 dicembre 2014 di Teatro Bertolt Brecht
Cinema e Teatro: Stagione senza sipario: In fondo agli occhi 15 Novembre ore 20:30 16 Novembre ore 18:00 Teatro Remigio Paone, Formia
letture: 3811
13 novembre 2014 di Teatro Bertolt Brecht
De Sica leggenda del Neorealismo. L'artista che reinventò il cinemaCinema e Teatro: De Sica leggenda del Neorealismo. L'artista che reinventò il cinema Ricordo del regista a 40 anni dalla morte
letture: 3117
13 novembre 2014 di TF Press








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Pagella elettronica
Dai video sui social network alla pagella elettronica, le regole del Garante privacy
letture: 4061
06 settembre 2012
Paperone
Ecco i 10 paperoni d'Italia che posseggono quanto i tre milioni più poveri (2)
letture: 4424
02 aprile 2012
Energie rinnovabili
Con le energie rinnovabili tagli alla bolletta degli italiani per 400 milioni di euro (2)
letture: 4047
02 aprile 2012
FIAT
Mercato auto, tonfo in Italia a marzo, -26,7%
letture: 3944
02 aprile 2012
Karima El Mahroug (Ruby)
Processo Ruby va avanti, Consulta respinge ricorso delle Camere (2)
letture: 4092
14 febbraio 2012
Guardia di Finanza
Sequestrati 300mila barattoli cibo scaduto, arrugginiti e forati poi rietichettati (2)
letture: 4302
14 febbraio 2012
Karima El Mahroug (Ruby)
Agente: Ruby disse che Berlusconi sapeva che non era egiziana (4)
letture: 4195
13 febbraio 2012
Whitney Houston
Morta regina soul-pop Whitney Houston (7)
letture: 4728
12 febbraio 2012
11 Febbraio: Giornata Mondiale contro ACTA
Dietro il risiko dell'ACTA minaccia globale alla libertà
letture: 4412
11 febbraio 2012
Concordia, un nuovo video mostra il caos
Concordia, un nuovo video mostra il caos "Passeggeri da soli nelle lance... Vabbuò" (4)
letture: 4382
11 febbraio 2012