Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 17472
dal 01/05 al 31/05 Golfo di Gaeta: Il Maggio dei Libri
letture: 10539
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 8461
dal 23/07 al 26/08 Formia: IL CINEMA E IL MARE: 6 classici da rivedere
letture: 2642
dal 31/08 al 05/09 Sermoneta: Riapre l'antico castello di Ninfa
letture: 1700
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.623
visitatori:81
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
12
agosto
S. Geraldo
Compleanno di:
sex americanino
sex angels
sex giuseppeespo...
sex Input83
sex maurizio59li...
sex maurizio60
sex muracaant
sex pasqualino5
sex sawranjeet
sex tatjana55
nel 1851: Isaac Singer ottiene il brevetto per l'invenzione della sua macchina per cucire.
nel 1953: L'Unione Sovietica conduce un test segreto sulla prima bomba all'idrogeno.
dw

Home » News » Webzine » Diritto e Giustizia » L'IEA blocca il passaggio glob...
domenica 18 gennaio 2009
L'IEA blocca il passaggio globale alle fonti di energia rinnovabile
Petizione contro le bugie dell'IEA che vuole bloccare il passaggio alle energie rinnovabili per continuare ad utilizzare petrolio, gas, nucleare
letture: 1629
Diritto e Giustizia: E' l'Agenzia Internazionale per l'Energia a bloccare il passaggio globale alle fonti energetiche rinnovabili"
Traduzione di Progetto Humus da http://www.guardian.co.uk per segnalazione della rete "Sortir du Nucleaire"

Di David Adam
Un gruppo di scienziati e politici sostiene che l'organismo internazionale, che fornisce consulenza ai più importanti governi di tutto il mondo in materia di politica energetica, sta ostacolando il passaggio globale alle fonti energetiche rinnovabili a causa dei suoi legami con i settori petrolifero, del gas e nucleare.

Gli esperti dell' "Energy Watch group" (gestito dalla Fondazione Ludwig Bölkow, Germania), dicono che l'Agenzia Internazionale per l'energia (IEA) pubblica dati fuorvianti sulle fonti rinnovabili e che, nell'attività di consulenza ai governi, ha sempre sottovalutato la quantità e qualità dell'energia generata dall'eolico. Si dice che l'IEA mostri "ignoranza e disprezzo" verso l'energia eolica, mentre promuove il petrolio, il carbone ed il nucleare come tecnologie "insostituibili".

In un rapporto, pubblicato oggi, gli esperti dell''Energy Watch dicono che la tendenza all'incremento dell'impiego dell'energia eolica, iniziato dai primi anni 90 e combinata con quella solare, è sulla buona strada per rendere queste due risorse fonti di energia convenzionali entro il 2025.
>>>CLICCA QUI PER VISUALIZZARE TUTTO IL RAPPORTO
http://www.energywatchgroup.org/Releases.26+M5d637b1e38d.0.html

Rudolf Rechsteiner, membro del parlamento svizzero e della commissione ambiente ed energia, ha scritto, nel rapporto, che l'IEA soffre di "cecità istituzionale" in materia di energie rinnovabili. "Stanno ritardando il passaggio ad un mondo di rinnovabili. Continuano ad incentivare lo sviluppo del nucleare, dei giacimenti per l'estrazione del carbone ed il suo stoccaggio, proponendo soluzioni classiche invece di un approccio più neutrale che sarebbe a favore di nuovi progressi".

Il rapporto, inoltre, riporta un confronto fra le previsioni sulla crescita dell'energia eolica, da parte dell'IEA ed altri, in relazione alla capacità delle turbine eoliche attualmente installate.
Continua Rechsteiner: "Con il confronto storico delle previsioni sulla potenza del vento e la realtà attuale, abbiamo stabilito che tutte le previsioni fatte a suo tempo sono state sbagliate".

Nel 1998, l'IEA ha previsto che la produzione di energia elettrica da eolico a livello mondiale avrebbe raggiunto i 47.4GW entro il 2020. Questa cifra è stata invece raggiunta nel 2004, afferma la relazione. Nel 2002, l'IEA ha rivisitato la stima su 104GW di vento entro il 2020; una capacità superata la scorsa estate.

Nel 2007, la quantità di energia eolica prodotta in tutto il mondo risultava essere più di quattro volte superiore alla media stimata dall'IEA nel periodo 1995-2004. Il rapporto afferma che: "I numeri dell'IEA non sono né empirici, né teorici".

Le più recenti previsioni dell'IEA, nel suo World Energy Outlook 2008, prevedono un aumento di cinque volte dell'impiego di energia eolica per il periodo 2006-2015, ma questa registrerebbe un rapido rallentamento nella sua diffusione, nel decennio successivo. Il rapporto dell'Energy Watch chiama questo "una stagnazione virtuale " affermando che "non vengono indicate le motivazioni perché il settore dell'eolico possa soffrire di una crisi entro e dopo il 2015".

La relazione conclude: "Le prospettive dell'Agenzia Internazionale per l'Energia rimangono collegate al petrolio, gas, carbone e nucleare; le energia rinnovabili non hanno alcuna possibilità di invertire questa tendenza. L'organizzazione ha diffuso, per molti anni, dati fuorvianti sulle fonti rinnovabili (ed è ancora così). Ci si deve chiedere se l'ignoranza ed il disprezzo dell'IEA verso l'energia eolica e le fonti rinnovabili in generale, sia svolto all'interno di una struttura d'intenti".

Rechsteiner afferma che gli alti funzionari dell'IEA fanno parte dello staff di società impiegate nel settore di combustibili fossili. "Il business del petrolio è molto abile nel mantenere esclusivo l'accesso alla sua energia", spiega.

L'Agenzia internazionalewiki si descrive come "un'organizzazione intergovernativa che funge da consulente per la politica energetica dei 28 paesi membri, nel loro sforzo di garantire affidabilità ed energia pulita a prezzi accessibili per i loro cittadini". L'ente si è rifiutato di commentare la relazione dell'Energy Watch.

John Hemming, membro del parlamento dei Liberali Democratici per Birmingham Yardley, facente parte dell'Energy Watch, ha dichiarato: "L'IEA è parte di quella "saggezza convenzionale" che vede nell'unica soluzione per la crisi energetica, il petrolio ed il gas. Il governo britannico si basa su queste convinzioni. Nella terra dei ciechi, il re è un guercio; ma l'IEA in un occhio ha la cataratta".

Il report del 13 gennaio, afferma che il numero di turbine eoliche installate nel corso dell'ultimo decennio è cresciuto del 30% all'anno, ed il totale della capacità eolica mondiale è più di 90GW - l'equivalente di 90 centrali nucleari o a carbone. "Il boom di questo tipo di energia non è ancora stato toccato da alcun segno di recessione o crisi finanziaria".

Se continuasse il trend attuale, la capacità dell'energia del vento potrebbe raggiungere i 7500GW nel 2025 - la metà di tutti i nuovi progetti di energia eolica o solare. Le centrali termiche convenzionali potrebbero essere eliminate completamente a partire dal 2037.

Werner Zittel dell'Energy Watch group ha dichiarato: "E' tempo di rendersi conto che molti detrattori dell'energia eolica hanno avuto torto. Abbiamo osservato più di 10 anni di crescita senza precedenti in questo settore... questa non è morale ambientalista, ma è la realtà economica e dimostra che l'eolico, l'idroelettrico, il solare, le biomasse e l'energia geotermica potrebbero fornire tutto il nostro fabbisogno energetico entro la prima metà del secolo".


di: Giorgio Libralato


 Diritto e Giustizia: Prescrizione. Manlio Cerroni e la malafede dei giornalisti. Un indagato/imputato prescritto non è un colpevole salvato, ma un soggetto, forse innocente, NON GIUDICABILE, quindi, NON GIUDICATO!!!
letture: 1692
10 novembre 2018 di CONTROMAFIE
I poveri abbandonatiDiritto e Giustizia: Giornata mondiale della povertà L'attenzione agli ultimi
letture: 1945
13 giugno 2017 di marcellino
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Sito specifico dedicato al processo telematico https://avvfrancescofuscofondiitalia.wordpress.com/
letture: 1604
19 dicembre 2016 di Francesco Fusco
La morte di un ordine voluta da Papa FrancescoDiritto e Giustizia: Padre Manelli: archiviate le accuse contro il fondatore dei Francescani dell'Immacolata
letture: 2298
22 novembre 2016 di sweda
In questo modo, il pignorato non tornerà mai in possesso del proprio appartamentoDiritto e Giustizia: Agli immigrati le case pignorate
letture: 1792
29 ottobre 2016 di marinta
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Novità sul processo amministrativo telematico francesco fusco
letture: 1585
23 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Polizze assicurative responsabilita' civile e infortuni avvocato
letture: 1781
12 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo è ... telematicoDiritto e Giustizia: Nuovo codice dell'amministrazione digitale in G.U. del 13/09/16, n. 214
letture: 1721
14 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fusco 01/09/16Diritto e Giustizia: Modifiche al processo amministrativo telematico
letture: 2070
01 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fuscoDiritto e Giustizia: Novità sul processo amministrativo telematico http://www.pergliavvocati.it/forum/viewtopic.php?f=2&t=239
letture: 1844
23 agosto 2016 di Francesco Fusco








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
pericolo rifiuti radioattivi
Discarica Borgo Montello Latina infrazione europea conferimento tal quale
letture: 2964
16 settembre 2012
Festa del clima e del lavoro globale - global work party
letture: 3002
09 ottobre 2010
Incontro su nucleare e incidente Chernobyl con professor Bandazhevsky
letture: 3401
08 settembre 2010
Contro le centrali nucleari e per l'indipendenza dell'OMS, da Chernobyl
letture: 2929
07 luglio 2010
Come si vive in uno stato dove non c'è libertà di informazione? (1)
letture: 3001
05 giugno 2010
Incontro sulle centrali energetiche
letture: 3512
05 giugno 2010
Io supporto il Fatto Quotidiano di Marco Travaglio
letture: 3048
05 giugno 2010
Manifestazione unitaria contro gli impianti nocivi
letture: 3581
29 maggio 2010
Turbogas Pontinia udienza 4 giugno al consiglio di stato
letture: 3433
29 maggio 2010
Pontinia, Fontana di Muro, Gricilli e l'atlante delle sorgenti della provincia di Latina
letture: 3931
29 maggio 2010